lunedì 25 gennaio 2016

DIALOGO CON GEOVA - IL FATTO QUOTIDIANO

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/01/25/dialogo-con-geova/2401819/

166 commenti:

robdog900 ha detto...

Ho letto e visto il video,purtroppo l'apparenza inganna glielo dice un ex TdG per oltre 23 anni quando parla con un TdG e tutto già predisposto e stato "educato" a come rispondere ed usare la Bibbia usando solo determinati versetti.Le faccio un esempio se Lei va a Tokio e non la conosce,prende un taxi ed un eventuale tassista poco onesto capisce che lei non sa è per portarla nelluogo da lei chiesto lui fa tutto un percorso più lungo per farla pagare di più Lei però non lo sà ed è soddisfatto.Sono a sua disposizione per chiarimenti maggiori.Sappia un'altra cosa quando sono uscito dall'organizzazione dicendo di non voler seguire quella religione nello stesso momento dopo 23 anni di permanenza erano tutti obbligati a non rivolgermi più la parola,cosa che sapevo la cosa e stata molto dolorosa per me ma non potevo rimanere,per coerenza,in una organizzazione che ha plasmato la Bibbia per gli interessi del Corpo Direttivo che guarda caso e a New York.La ringrazio dell'attenzione e spero in una risposta

Anonimo ha detto...

Adesso robdog900 ....segue qualche confessione? Chicca

robdog900 ha detto...

No faccio volontariato.

Anonimo ha detto...

Mi spiace lei abbia sofferto per il saluto tolto, ma sapendo di questa loro direttiva avrebbe dovuto essere pronto. Purtroppo ogni confessione plasma un libro, considerato sacro, a suo modo per portare avanti la propria interpretazione. Ora .....provi a rileggere la bibbia cercando di togliersi gli anni di dogmi religiosi ... semplicemente con la mente di chi vuol capire cosa viene raccontato e se ne faccia una sua interpretazione. Poi se ha fede in un creatore questo va al di là di qualsiasi libro o qualsiasi confessione religiosa. Le religioni sono create dagli esseri umani e gli umani. come le hanno insegnato, sono imperfetti. Chicca

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
robdog900 ha detto...

La ringrazio,ma sappia che ero preparato,ma i sentimenti non si possono cancellare in un giorno.Amicizie ed affetti ventennali chiuse con un "ordine" della Congregazione.Non ho rimpianti.

silvia silviaa ha detto...

Cmq la teoria evoluzionista è bene ricordare che è solo teoria, infatti è un' ipotesi perché non può essere dimostrata, paradossalmente, in maniera scientifica, nonostante venga inserita nei testi scolastici scientifici come dogma assoluto.Non basta ritrovare un teschio più piccolo e uno più grande per formulare una legge scientifica, è come dire che vedendo in un parcheggio un carrello e una macchina, allora il carrello deriva dalla macchiana.Lo si può immaginare ma non dimostrare, perché dimostrare in ambito scientifico vuol dire saper riprodurre, in maniera sperimdntale, per confermare una legge, un dato verificabile appunto.Inoltre la teoria evoluzionista oltre a non rispondere al metodo scientifico, non risponde nemmeno a quello storico perché non esiste possibilità di testimonianza. E il fatto che la scimmia esiste inoltre dimostra il fatto che esiste una fissità della specie, vale a dire che i caratteri ereditari si possono tramandare solo all'interno di una stessa specie, e cmq all'interno di ciascuna specie ci sono state micro evoluzioni, ma non macroevoluzioni infatti non esistono nessun anello di congiuzione ritrovato che testimoni il passaggio da una specie ad unaltra, ecco perché ancora oggi le scimmie convivono con l'uomo.

vitanuova ha detto...

Io non convivo con una scimmia! !!!! E le scimmie se ne infischiano dell'uomo! Avevo bisogno di appartenere al gruppo, scusate!

rickyfarina ha detto...


Ciao robdog900, benvenuto. Sono un uomo con tanto tempo libero, e nella mia libertà ogni tanto possono entrare anche i testimoni di Geova, tutto qui. Sono curioso dell'essere umano. Non ho la minima intenzione di fare parte di nessun credo religioso.

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Chicca, a mio avviso, se esiste un Creatore le religioni ne testimoniano, in un certo senso, la presenza, visto che esse son sempre esistite come un'esigenza, una necessita dell'animo umano di tendere all'Assoluto o ricerca di Verità, perché il vivere dell'uomo non può non chiedersi il senso della realtà che lo circonda e perché è immerso in questa realtà. Se poi è strumentalizzata la religione e Dio da parte di alcuni uomini per muovere guerre per pura sete di conquista e delirio di onnipotenza da parte delluomo, questo cmq non priva la religione del suo valore originario, come fenomeno, appunto, dell animo umano inteso come ricerca e conoscenza di Dio nel corso dei millenni.

Anonimo ha detto...

L'importante è quello Rob....non avere rimpianti in conseguenza di una scelta fatta con consapevolezza. Lei sa che nella confessione dei TDG vige il pensiero "togliere la mela marcia dal cesto affinché anche le altre non si guastino" e "andando con lo zoppo si impara a zoppicare"....lei scegliendo di allontanarsi dalla confessione, per "il gruppo", è come se avesse rifiutato Dio e preferito a lui "questo sistema di cose con tutte le sue malvagità". Senz'altro chi aveva sentimenti verso di lei ha sofferto per il distacco.....ma dovendo scegliere fra seguire Dio e mantenere i contatti con una persona che ha preso consapevolmente le distanze....scelgono Dio (Giosuè 24:15). Dal mio punto di vista pertanto è più un rifiuto alla sua scelta che alla sua persona. Lei perché ha scelto di allontanarsi? Quale regola non è riuscito più a tollerare? Perché in quanto a manipolazioni del testo biblico...c'è l'imbarazzo della scelta sull'addebito di colpa. Chicca

-farinomane- ha detto...

...e se non esistesse un'origine del tutto? Nessuna origine, nessuna fine. Questo è l'infinito. Nulla si crea, nulla si distrugge...tutto si trasforma. Nessun creatore, nessun Dio. Paura vero?

silvia silviaa ha detto...

Farinomane, non è una questione di paura ma di chiedersi da fove deriva la materia, la formula di Lavoisier certamente è una scoperta importante in fisica e in chimica, in quanto gli atomi delle molecole si combinano per ottenere altre molecole, ma nessuno scienziato ha saputo dire da dove derivano gli atomi coi suoi protoni ed elettroni, inoltre un altroininterrogativo irrisolto da parte della scienza è che non si può ottenere, tutt'oggi, partendo malla materia inerte inorganica la materia vivente.

Anonimo ha detto...

La paura sorge in chi ha bisogno di un qualcosa in cui credere ed adorare per riuscire a sopravvivere agli accadimenti della vita. Tutto il sistema è energia in continua mutazione ed evoluzione. La religione testimonia la necessità dell'essere umano di ricercare un creatore ma non ne testimonia l'effettiva presenza. L'intero sistema con regole ferree e noi stessi siamo la comprova di "un qualcosa di non ben identificato" che è accaduto. Di sicuro tutto ciò che noi attualmente sappiamo .....ci è stato insegnato da persone del passato e persone del presente. La questione è ....chi ha insegnato ai primi esseri umani e se sono i medesimi che hanno creato il circuito energetico. Un essere umano lasciato senza alcun stimolo dalla nascita si richiude su se stesso, riportando gravi disabilità sia mentali che motorie, in quanto non vengono stimolate le connessioni neuronali e l'apprendimento non viene messo in atto .....(dato di fatto comprovato a seguito di ritrovamenti di bambini e persone tenute in segregazione, come bestie, dalla nascita o vissute in età infantile per lunghissimo tempo in assoluta solitudine umana). Noi siamo ciò che apprendiamo, ciò che ci viene insegnato, ciò che ci viene mostrato, ciò che ci viene detto. Insegna la negatività .....ed avrai tante copie di negatività. Se c'è la negatività è....perché qualcuno l'ha insegnata all'essere umano ....assieme alla positività. Poi ora è solo una questione del libero arbitrio.... dove orientarsi. Chicca

Devic Essence ha detto...

@ farinomane Concordo con una parte del tuo pensiero cioè non esite l'origine del Tutto (Sorgente Cirstica) ma il Principio della Creazione... Esiste anche il Creatore ma non come ce lo descrivono, inoltre la morte è un'irrealtà perchè come hai detto bene tu " Nulla si crea, nulla si distrugge...tutto si trasforma" Ciao!

@ Ricky Non posso replicare al tuo articolo su FQ perchè non passerebbe al vaglio della moderazione, però devo dirti quello che penso...
Se non ci fossero circa 300 km a dividerci, ti giuro che sarei già lì e avrei già fatto irruzione nel tuo loft, sequestrato la tua inseparabile valery e per punizione ti sorbiresti un monologo su Padre Pio e la Spiritualità, senza poter fumare o bere champagne, senza poter videoregistrare il tutto, senza neanche andare al bagno a trastullarti.
E' un bene che non possieda una maserati GRANCABRIO Sport altrimenti passerei alla storia come la seconda suora italiana multata dalla stradale per eccesso di velocità, solo che io supererei i 180 km/h...
Morena, ma come hai fatto a sopportarlo senza impazzire?!?
Mia cara, dopo questa esistenza ti attendono le Beatitudini e la Santità O;-)
parola di 'suor' Lauretta

silvia silviaa ha detto...

Chicca, affermare di credere in Dio solo per paura mi sembra un ragionamento puerile perché cosi si elimina il concetto dell'autocoscienza dell'uomo che fa esperienza di Dio secondo un interrogarsi sul senso morale della vita e no sul sentimento della paura, infatti esistono uomini coraggiosi che hanno vinto le paure più terribili, accettando per esempio il martirio, proprio per testimoniare il loro credo.

vitanuova ha detto...

Ciò che porta a credere in un Dio è la fragilità emotiva data da situazioni ed eventi dai quali non si riesce ad uscirne. Ci si attacca in modo morboso ad un Dio in modo da trarre conforto. È proprio questo conforto illusorio che dà la forza ed il coraggio di andare avanti a chi è mentalmente debole. Nel mio lavoro ho visto tante di quelle cose brutte che se dovessi ammettere l'esistenza di un Dio ,penserei che sia cattivo!!!!!! Credo nella bontà e buona volontà della gente che si adopera per il bene degli gli altri!

rickyfarina ha detto...

Devic Laura Essence, sei sicuramente una suora da conoscere.

attimiespazi ha detto...


piccola perla di veri creativi. li conosco da tempo. mitici in tutte le loro proposte web.
ciao.

https://www.youtube.com/watch?v=pVjOHt6sizs

.attimi

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Vitanuova, secondo il mio parere , il concetto di Dio ha una valenza esistenziale, non solo come antidepressivo, perché è impossibile per lintelletto, la ragione, non chiedersi da dove derivano tutte le cose meravigliose, la matetia, l'universo, il quale non può essersi fatto da solo, inoltre il discorso del male è uno dei più difficili che l'uomo abbia potuto indagare perché un po tutti lo hanno sperimentato o prima o poi lo sperimeteranno, di certo si può affermare che il Male non è il Bene, allora se si può anche affermare ciò si puo anche dire che il Male è assenza di Bene, e se Dio è sommo Bene, visto che ha fatto un mondo meraviglioso, allora il Male può generarsi solo quando le creature di Dio si sistaccono da Luii, quindi il male è assenza di Dio, e viene generato in qualche modo attraverso una responsabilità individuale.

Devic Essence ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Devic Essence ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Freddy Fosca ha detto...

Non leggo un cazzo e vi butto lì un bel Porcoddio! Mo mi sento la solita predica di Anthony Stallo su YT...Non basta non credere in Dio. Bisogna riderne. L'idea di Dio è ridicola per qualunque, Kirillov che si rispetti!

vitanuova ha detto...

Silvia, il mondo è meraviglioso e , nello stesso tempo, una "trappola mortale" ....Viviamo come delle formichine indaffarate a recuperare la propria briciola di pane. Pensiamo di essere libere ed invece siamo incastrati in questa sfera di vita dove un Dio ha deciso che dobbiamo convivere con le catastrofi, con le guerre, con le ingiustizie, con le malattie, con la fame ecc. Tutto questo è perché ci si allontana da Lui? L'innocenza di un bambino che nasce senza vita o "difettoso" dalla nascita, anche lui si è allontanato dalla fede? Ho giocato con bambini "sfigurati" dalla chemioterapia..... tutti tanto amati da Dio! !!!!!! Il" bisogno" ti fa dare un senso religioso alla vita......Silvia rispetto te e coloro che credono a qualsiasi tipo di religione, ma rispetto anche il mio non credere in un Dio!

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Cmq le guerre, i campi di concentramento, i milioni di morti per tutto ciò sono questioni di scelte politiche folli,sbagliate da imputare a uomini che hanno fatto una ben precisa scelta, per avidita e sete di onnipotenza, di sostituirsi in realtà a Dio nel decidere il destino di molti, invece il cancro è una questione di cellule che variano la loro sequenza di basi azotate, ma anche per questo c'è una spiegazione che deriva da cause immanenti, cioe che riguarda fattori esterni che vanno ad incidere negativamente sulle cellule, per esempio in città esistono nel pulviscolo atmosferico sostanze potenzialmente cancerogene o precancerogene, dovute allinquinamento, che possono cmq far ammalare le cellulle, qualsiasi cellulare dellorganismo, da quelle del sangue a quelle dei polmoni ecc, ed esiste anche un fattore ereditario nella trasmissione genetica di questi fattori di mutazione. Quindi c'è come una responsabilità cmq che deriva dall'uomo in questo senso, una responsabilità di scelta che incide negativamente nell'tro anche a lungo termine, a distanza.Poi ci sono i terremoti, anche per questi esisterebbero in verita cause che originano, per esempio, dall'effetto serra dovuto sempre all'inquinamento sviluppato dall'uomo, tale effetto serra surriscalda, mi pare, la crosta terreste creando pressione che causa spostamento delle tettoniche a placche, non ricordo molto e non sono geologa. Cmq , esiste evidentemente una corresponsabilità umana, voluta proprio da Dio, che incide sullimmanente, perché è nelle scelta che il Bene può solo realizzarsi, proprio perché Dio ci ha donato intelligenza che dovrebbe orientarsi al bene comune, e il Male invece è causa proprio di un uso sbagliato dell'intelligenza che l'uomo ha deciso di asservire per interessi o economici o personali, con conseguenze catastrofiche, appunto.Cmq è anche vero, che sono esistiti ed esistono uomini che invece hanno invece portato ad una evoluzione benefica collettiva con l'uso della loro intelligenza asservita al bene, oggi moltissime malattie sono trattabili, curabili ecc... Credo che il concetto di Dio deve andare oltre cmq limmanente, cioè i nostri cinque sensi, il concetto di Dio deve presupporre una trascendenza della realtà e gli atei in questo dimostrano arroganza e molta presunzione perché per affermare chd Dio non esiste bisogna anche dimostrarlo, ma se alla domanda da dove deriva la materia non sanno rispondere, allora c'è solo da chiedersi quanto scarso uso si logica e di ragione fanno? È inutile ricordarlo che tutti i più grandi scienziati erono credenti, perché i veri scienziati no possono arrendersi al caso e alla illogicita, dovremmo imparare da loro l'umiltà di riconoscere non solo l'immanente ma anche il tradcendente, e riuscire a i terpretare la realtà con occhi nuovi e mente piu aperta, ciao.

vitanuova ha detto...

Silvia, ti rispetto. ....

silvia silviaa ha detto...

Grazie, cmq se si da la colpa a Dio per i mali esistenti nel mondo, si avvalla, e si diventa indirettamente complici di ogni ogni scelta umana sbagliata orientata stoltamente al male, eliminando quel senso di responsabilità, moralità,una totale assenza di moralita, origine di ogni male. Invece non rispetto molto gli atei, pardon.

vitanuova ha detto...

Perché non hai una mente aperta! !!!!! Sono complice solo di me stessa. .....e di bene ne dono veramente tanto.

attimiespazi ha detto...


Siamo fatti anche di Spirito e penso che non dovremmo andare troppo lontano per cercare delle risposte. Le risposte sono dentro di noi, quel noi che non siamo in grado di ascoltare e dal quale fuggiamo, forse per paura. Rinneghiamo noi stessi a noi stessi per soffocarlo con i simboli. Confondiamo tatne cose e quindi confondiamo la Spiritualità con la Religione.
Essere atei è credere nella propria Spiritualità e non affidarla esclusivamente alla scienza o alle religioni. Si può percorrere la strada della scienza e delle religioni purchè questa sia utile ad agganciarci al nostro Spirito, a riconoscerlo e a riuscire a stare in contatto con quell'infinito che è dentro di noi. Se non vogliamo bene a noi stessi, senza rinnegare la nostra natura, se non riconosciamo il nostro vero Essere come possiamo voler bene agli altri? come possiamo riconoscere nell'altro la cellula che può realizzare un'umanità che si esprima nel suo massimo potenziale?
siamo indietro bilioni di anni luce sotto questo aspetto ed è per questo che il mondo è quello che è. il mondo siamo noi e quel noi a me fa tanto male a volte, seppur cerchi di migliorarlo nel mio piccolo..

.attimi

-farinomane- ha detto...

"Credere in Dio o non credere in Dio è in entrambi i caso un atto di fede" e in quanto tale andrebbe rispettato.

https://m.youtube.com/watch?v=2rOvS9KsOgk




attimiespazi ha detto...

Oh, Laura. Leggerò appena posso le tue proposte. Io sono curiosa di tutto. Un saluto di sole a te.
Ciao a tutti.

.attimicheicommentisonoancheilblog

attimiespazi ha detto...

il messaggio si è lanciato sena il mio volere.
concludo con la firma completa

.attimicheicommentisonoancheilblogeilbloge'ancheicommenti
.
.

Anonimo ha detto...

Chi prende una posizione ben ferma sia nel credere o nel non credere in un Dio/Dei ....fa in effetti un atto di fede e di arroganza nel contempo. Io preferisco stare nel mezzo perché non ho prove della sua/loro esistenza e neanche della "non" esistenza. Vedo un solo dato di fatto ...la presenza di una creazione e di leggende sulla presenza di "esseri non umani e sopranaturali" (Dei o cos'altro?) che hanno provveduto a creare ed insegnare. La scienza a sua volta ha creato dei dogmi teorici, basati su esperimenti su piccola scala, che cerca di far passare per assoluta verità (come la religione)....ma non sono comprovabili su larga scala. Tantissimi calcoli teorici (su millenni passati, su distanze spaziali, raggiungimenti di pianeti, particelle di non si sa quale Dio, ecc. ecc.) ma che non danno a nessuno di noi la sicurezza di verità...perché ognuno di noi a sua volta non può verificare con mano quanto essi affermano. Credere in tale scienza ci porta a fare un atto di fede su esseri umani, che a seguito di un titolo accademico datogli da altri esseri umani, "profetizzano" scienza al posto di religione. Chi ha bisogno di certezze "assolute" si affida a credere ad una delle due parti ..... se questo lo fa stare bene e sereno, buon per lui ....l'importante è non cercare di imporre con la forza il proprio "credo" scientifico o religioso. Chicca

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Devic Essence ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Chicca è anche scienziata, complimenti. Come sta? Tutto bene? In verità mancava il suo qualunquismo in questo blog, ogni tanto è anche bello sorridere per qualcos'altro che non sia soltanto ironia, ma per un'attitudine inconsapevole e naturale alla comicità, dunque ben ritrovata carissima.

silvia silviaa ha detto...

Ciao Laura, ovviamente ricambio il tuo affetto volentieri.

attimiespazi ha detto...

Qualunquismo? A me pare che Chicca sia agnostica. Posizione rispettabilissima.
mah..


.attimi

silvia silviaa ha detto...

Attimi, non ti distrarre, la Chicca ha parlato di "calcoli teorici su piccola scala" come di "dogmi"scientifici, cmq grazie davvero, era da tanto che non ridevo, il rigore logico matematico e il rigore logico scientifico sul quale poggiano le leggi fisiche, biologiche e le straordinarie scoperte sono solo "dogmi"e non invece leggi universali immutabili.Dio mio, abbi pietà di loro perché non possono capire quello che dicono?

attimiespazi ha detto...

Non so. Forse Chicca si riferiva alla scienza che nega l' esistenza di dio basandosi su calcoli scientifici che è sempre stata in contrapposizione con le fedi religiose. Sono tutti e due dei dogmi a ben guardare e da questo ragionamento la sua scelta agnostica. Io ho percepito questo messaggio. Poi ti chiarirà Chicca a cosa si riferiva.
Ari-mah!

.attimi

silvia silviaa ha detto...

No, Attimi si riferiva alla scienza in generale parlando di dogmi scientifici, infatti non esiste nessun calcolo teorico che dimostri la non esistenza di Dio, nemmeno la teoria di Darwin presenta un modello matematico formulato per avvalorare la non esistenza di un Principio Ordinatore e Creatore, quindi si riferiva ai modelli matematici e scientifici scoperti dagli scienziati, grazie al metodo scientifico galileniano che ha come principio la logica, infatti tutte le leggi fisiche scoperte del creato sono considerate universali perché presentato un ordine, una perfezione conforme al rigore logico del metodo galeniano e non dogma.

silvia silviaa ha detto...

Forse non conoscete il metodo scientifico evidentemente.

silvia silviaa ha detto...

Il mondo presente delle leggi fisiche perfette sul quale è sorretta l'intera esistenza sia del pianeta e la nostra esistenza, considerare tali leggi dogmi è uno schiaffo alla scienza, ma siccome tali affermazioni le ha dette Chicca... capisco.

attimiespazi ha detto...

hai visto il video proposto da frnmn?
La Margherita Hack dice che ci sono scienziati che tentano di dimostrare scientificamente che dio esiste e altri che tentano di dimostrare scientificamente che dio non esiste..
lei ha esposto il suo pensiero molto chiaramente, mi pare:
"a me sembra che dio sia un'invenzione degli uomini per spiegare tutto quello che la scienza non sa spiegare, non sa ancora spiegare o forse non riuscirà mai a spiegare.. un'invenzione che tranquillizza e comunque è un atto di fede.. a me sembra una cosa infantile credere in dio, un po' come credere alla befana" (Margherita Hack. astrofisica e divulgatrice scientifica)

quindi, in conclusione, dov'è il bandolo della matassa?

.a

attimiespazi ha detto...

W il dubbio

:-)))

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

La Hack, da scienziata dovrebbe sapere che Dio non può essere spiegato scientificamente, cioè con formula matematiche, fisiche e biologiche, mentre l'esistenza di qualsiasi cosa esistente tangibile con i cinque sensi si può dimostrare, tuttavia si può arrivare ad ammettere l'esistenza di Dio attraverso proprio queste leggi che governano il mondo, un fisico dovrebbe chiedersi perché esiste una logica meravigliosa che governa tali leggi, ma quanto è ragionevole pensare che la logica perfetta di certe leggi siano frutto del caso? Della teoria dell'evoluzione abbiamo detto no, perche anchessa non risponde e non basi scientifiche conformi al metodo scientifico, quindi credere, a questo punto, è certamente un atto di fede, ma una fede soretta dalla ragione che, in quanto tale, non può ammettere che la perfezione logica delle leggi che governano il mondo esistano per puro caso , farlo significherebbe pararossalmente negare la logica, la ragione, la stessa scienza dunque.

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
attimiespazi ha detto...

sì, capisco il tuo ragionamento.
quindi si può credere anche che il tutto sia stato creato da esseri superiori, che molti chiamano extraterrestri? c'è anche questa fede..

attimiespazi ha detto...


dedicato a Silvia con simpatia

https://www.youtube.com/watch?v=m1YxBKXjULE

attimiespazi ha detto...


e questo lo dedico a tutti
ciao bella gente

https://www.youtube.com/watch?v=HiN6Ag5-DrU

.attimi

silvia silviaa ha detto...

Extraterreste vuol dire al di fuori del pianeta terra, quindi credo piu appriato il termine Dio, visto che è presente nella logica del creato e dentro il cuore dell'uomo dato che implica una trascendeza, di cui si parlava pocanzi.

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Grazie Attimi, video direi simpatico, che fa sorridere, come molti video che si vedono su You Tube, d'altronde.

attimiespazi ha detto...

Non è precisamente un video yt, ma è la trance finale del film (spassosissimo) di Men In Black..

silvia silviaa ha detto...

Devic Essence Laura, sei davvero suora? Hai usato spesso questo appellativo, non sono certa che stessi ironizzando, potresti chiarire? giusto perché scherzare con gli appellativi dei consacrati non mi sembra carino, visto che è unz scelta di vìta che comporta molti sacrifici.

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Si, Attimi, avevo capitoche era un film, fa sorridere perché è proprio su You Tube dove infatti chiunque puo estrapolare spezzoni di film ed utilizzarli molto intelligentemente opportuna in base a contesti e discussione, che mondo curioso stiamo lasciando ai nostri eredi, caspita.

Anonimo ha detto...

Voglio precisare, per chi non lo sapesse, che i Testimoni di Geova sono semplicemente uno dei tanti rami del cristianesimo. Per loro l'unico testo sacro è la Bibbia in quanto ispirata da Dio e le loro pubblicazioni vertono sempre su di essa senza filosofia alcuna in merito. Hanno delle regole ferree sempre basate sulla Bibbia e sono molto più rigidi nel rispettarle, perché vogliono assolutamente prendere le distanze da tutte quelle cose che sono contrarie all'insegnamento biblico e che si verificano nelle altre confessioni e nell'attuale società. Ci tengono molto a distinguersi ed a non confondersi con le altre confessioni. Chi si allontana dalla congregazione, specialmente se battezzato, è come se abiurasse Dio e la sua verità di cui è ben a conoscenza....pertanto non viene più frequentato. Stesso discorso se si macchiasse di fatti tipo....omicidio,violenza, pedofilia, adulterio, fornicazione, adorazione di statue/uomini,illeciti,truffe,comportamenti dubbi. Sono molto più tassativi e fermi nel far rispettare il corretto comportamento cristiano.....e con le tentazioni/pessime abitudini dell'attuale società non è cosa semplice. Ma sono anche pronti a riaccogliere in caso di pentimento, dipende però dalla gravità della violazione e che non sia recidiva. Da loro se sbagli grosso ......sei fuori senza alcuna assoluzione umana e ti lasciano al giudizio di Dio. Chicca

robdog900 ha detto...

Per Chicca:Leggendo il suo commento sono sempre più convinto di aver fatto bene ad uscire dall'organizzazione dei TdG,questo mi ha permesso di fare volontariato ed aiutare chi è nel bisogno,mi gratifica è non mi fa sentire migliore ed il suo giudizio e le solite frasi fatte sentite in oltre 20 anni nei tdg non mi toccano perchè le conosco e so quante volte i TdG hanno cambiato pensiero.Non so se esiste Dio ma questo non mi ferma a fare del bene agli altri ma se esiste mi affido al Suo giudizio e non a quello dei TdG,che contano anche i minuti per poi fare rapporto,che meschinità è mi fermo qui.P.S.Il fondatore Russel giace in una tomba piramidale con i simboli massonici e non dimenticate la scissione dopo l'annuncio del 1918 fallito.

Devic Essence ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Grazie per il chiarimento Devic Essence Laura, cmq non dovresti abbandonare l'ironia, sei simpatica, ciao.

Freddy Fosca ha detto...

Silvia. Non si può dimostrare che non esiste, qualcosa che non esiste. Che il paradosso della frittata con le patate?

silvia silviaa ha detto...

Fosca, la materia esiste, da dove deriva? Da dove derivano gli atomi, visto che esistono,mi dimostri questo Fosca se non si ammette un principio Creatore come ha fatto un atomo a crearsi da solo?

romano baldi ha detto...

leggersi Trattato di Ateologia di Michel Onfray.Analisi spietata degli orrori causati all'umanita' dalle favolette per bambini dei tre monoteismi.No, ogni religione, sotto tutte le sue forme non va rispettata, ma combattuta,derisa,ostacolata,spietatamente analizzata nei suoi infantilismi e incongruenze.E poi sono convinto che se un dio esiste, sia diventato ateo da un bel pezzo...Ma non credo, se avesse un minimo di dignita' o di senso dell'umorismo ( e del tragico, le due cose sono connesse)ci avrebbe liberato da un bel po dal fastidio sadico della sua presenza.Comunque ammiro la pazienza di Ricky, io quando vedo un testimone di Geova sento emergere in me tentazioni omicide....Chiudo con una strizzatina d'occhio all'unica religione di cui sono adepto: il PASTAFARIANESIMO!!! Inventata per scherzo e con fini parodistici da tale Henderson, si basa sul culto del dio' spaghetto'.Una meraviglia.I pastafariani vanno in giro con uno scolapasta sulla testa, che usano anche per foto ufficiali di documenti come patente o passaporto.Ovviamente ogni religione va rispettata quindi le autorita' non possono dire di no....Ecco Ricky, la prossima volta intervista un PASTAFARIANO,almeno ti divertirai....Saluti,Romano

romano baldi ha detto...

Non per rompere le scatole, ma vi ricordo il paradosso della teiera di Bertrand Russell.Altro grande ateo che andrebbe letto e riletto...
(IT)
« Se io sostenessi che tra la Terra e Marte ci fosse una teiera di porcellana in rivoluzione attorno al Sole su un'orbita ellittica, nessuno potrebbe contraddire la mia ipotesi purché io avessi la cura di aggiungere che la teiera è troppo piccola per essere rivelata persino dal più potente dei nostri telescopi. Ma se io dicessi che, giacché la mia asserzione non può essere smentita, dubitarne sarebbe un'intollerabile presunzione da parte della ragione umana, si penserebbe giustamente che stia dicendo fesserie. Se però l'esistenza di una tale teiera venisse affermata in libri antichi, insegnata ogni domenica come la sacra verità e instillata nelle menti dei bambini a scuola, l'esitazione nel credere alla sua esistenza diverrebbe un segno di eccentricità e porterebbe il dubbioso all'attenzione dello psichiatra in un'età illuminata o dell'Inquisitore in un tempo antecedente. »

Anonimo ha detto...

Benché si voglia prendere le distanze dalla religione in quanto fonte di estremismi, non possiamo dimenticare che la nostra società basa i principi di civile convivenza proprio sui dettami religiosi. Non uccidere, non rubare, rispetta il tuo prossimo ecc.ecc. Della religione andrebbe colto è messo in pratica questo messaggio di civile convivenza e rispetto verso il prossimo....ma si preferisce spesso optare per l'egoismo piu tassativo e spesso e volentieri per gratificare tale egoismo non ci si pone freni a violare delle banali basi logiche di convivenza utilizzando poi assurdamente proprio la religione. Ponendosi totalmente contro le religioni si crea un ulteriore estremismo persecutorio, già lo fanno le varie confessioni di battagliarsi l'un con l'altra....manca solo il dogma dell'ateismo più assoluto ed abbiamo creato una nuova religione...non monoteista, non politeista ma del negazionismo ad oltranza. Il non voler accettare la possibilità, nonostante le nostre ferme convinzioni, che ci possano essere più verita frammentate....porta all'estremismo/intolleranza/ottusità di pensiero. Confrontando e studiando le varie religioni si noterebbero quante similitudini vi sono tra loro. Poi ogni confessione, a secondo dell'epoca ed adeguandosi all'occorrenza, ha manipolato i testi considerati sacri. L'estremismo/l'intolleranza/l'egoismo assoluto/la cattiveria gratuita/l'ignoranza di non voler andare oltre la punta del proprio naso ...sono i veri blocchi umani da superare. Millenni di evoluzione non ci hanno cambiato .....nonostante l'insegnamento di "qualcuno/ni" e nonostante i millenni di banali recidivi errori sotto gli occhi di tutti. Ci siamo riempiti la bocca di tanti paroloni altisonanti, vantati di immani creazioni....ma non siamo che pulviscolo temporaneo nella creazione di qualcun'altro di non ben definito. Per me la scelta di credere o non credere è una libera scelta e non mi crea alcun problema .....fino a quando l'altro credente o no....non cerca di ledere la mia libertà di espressione e il mio modo di vivere imponendo con la forza la sua convinzione. Chicca

Anonimo ha detto...

Ritornando ai TDG .....sono in attesa del ritorno di Cristo come predetto dalla Bibbia e hanno sempre definito il momento dell'instaurazione del suo regno sulla terra come "il nuovo ordine mondiale". Pare che questo modo di dire "nuovo ordine mondiale" ora sia stato spesso utilizzato da vari grossi politici mondiali in varie trasmissioni televisive. Sentendoli .....mi è venuto da ridere .....sembravano diventati tutti TDG. Ma in base alla convinzione TDG .....con la venuta di Cristo ....loro sarebbero i primi a cadere. Chicca

Freddy Fosca ha detto...

Silvia, E Dio come ha fatto a crearsi da solo? Ma allora, figlia mia te voi proprio complicá 'a vita!!! https://youtu.be/tIdWKjo0tcA (vedi dal minuto 7:00)

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Fosca, se Dio ha creato la materia dal nulla non può essere Egli stesso creatura, essendo Creatore, creando se stesso, quindi bisognerebbe necessariamente ammettereche Dio, essendo appunto Creatore non puo creare se stesso, dunque è causa di se stesso. Mosè quando chiese nel monte Sinai quale fosse il suo nome, Dio rispose " Io sono colui che sono", questa espressione rivela una sostanziale differenza tra noi, cioè l'uomo e la Sua divinità, cioè Dio esiste per forza propria, per causa propria, in quanto non è causato da nessuno essendo l'essere per eccellenza eterno, e in questo suo essere in pienezza Assoluto non comprende imperfezione e finitezza, non comprende limite, è un essere perfetto, eterno, onnipotente, onniscente e santo altrimenti come avrebbe potuto creare un mondo cosi ordinato e pertetto dal punto delle leggi fisiche, matematiche, biologiche, e quindi un mondo bellissimo infatti è considerato il Sommo artista basti guardare certi scenari naturali. È luomo invece che essendo un essere infinito include anche imperfezione con possibilità, attraverso l'uso della sua liberta, di compiere limperfezione e di disatri ne ha compiuti molti, ma non Dio, è l'uomo responsabile del male, non Dio, che ama talmente tanto la sua creatura da lasciarla libera, comprende? Dare la colpa a Dio del male è un ingiustizia, essendo lui Giustizia per essenza di perfezione, come si è detto.Voi dite perché Dio non interviene a fermare il male? Perché il combattimento al male dovrebbe farlo l'uomo, perché e solo luomo che decidere, attraverso l'uso della sua liberta, della suo senso morale, della sua intelligenza a riconodcere il bere e operarsi a compirlo, dicevo è solo l'uomo che puo decidere del suo destino eterno.

Freddy Fosca ha detto...

Silvia io continuo con la mia scommessa di Pascal al contrario: 1. Se Dio non esiste, abbiamo fatto bene a non credere alle stupidaggini a fare le porcate piacevoli della vita e a bestemmiare.
2
Se ci sbagliamo e esiste, abbiamo comunque fatto bene a insultarlo, e bestemmiarlo, visto che ci ha creato imperfetti, e se ne è fottuto di noi, e ci ha abbandonati...
Perciò che si fotta pure LUI! Amen e Porcoddio!

silvia silviaa ha detto...

Romano Bealdi, Dio non è sadico se si ammette che il male che affligge il mondo non origina da Dio ma dall'uomo e la possibilità di scegliere e compiere il male o il bene da parte dell'uomo è in funzione del suo destino eterno, non del destino terrestre. Il discorso è molto ampio e nessiterebbe approfondimenti come il concetto di coscienza dell'uomo che è, appunto orientamento sensibile al Bene, quindesiste la coscienza si deve presupporre un fine decisionale verso una meta, una direzione che è appunto la salvezza o la dannazione eterna.

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Fosca, si diventa imperfetti perché nasciamo puri, e l' insensibilita alla voce della coscienza, è cma un cammino lungo attraverso proprio le scelte compiute orientate al male, è come se il male, in un certo senso, presentasse una forza propria, che si oppone quindi in antitesi alla forza del Bene, e che rende sempre piu l'animo umano sordido, accecato offuscando sempre più la coscienza. IL male esiste, e in quanto tale presenta un campo d'azione che solo l'uomo può aprirgli, diventando ad un certo punto complice di esso, nella sua responsabilità decisionale.

Freddy Fosca ha detto...

Silvia lasciamo perdere...ci riposiamo il cervellino tutti e due. Non cerco la ragione, la ragione è dei fessi: è io mi sento già sufficentemente fesso, quindi te la lascio. C'ho un sacco di cose più importanti da fare che pensare a un ipotetico Dio. Lavorare, mangiare, dormire, avere un minimo di rapporti umani, ubriacarmi, sborrare già mi prendono il poco tempo di cui dispongo. Io comunque mi sento innocente. Non ho bisogno di dio per farmi un etica. Per il bene e il male mi è bastato Nietsche e le mie esperienze. Non sono un Gilles de Rais, come vorrei essere, quindi giá sono bravissimo! Ciao

Freddy Fosca ha detto...

Cristo! ho scritto Nietzsche senza Z che dio mi perdoni!

Devic Essence ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Devic Essence ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Freddy Fosca ha detto...

Ricky deve darmi atto che già sono gentile, a non rispondere alla valanga di stronzate che hai scritto. Dal Karmico a Satana...Stento a credere che si possano scrivere cose del genere. Poi dice che uno si ubriaca. MAH!!

Freddy Fosca ha detto...

Ah ho sbagliato "satana" va scritto in minuscolo?

Devic Essence ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Devic Essence ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Devic Essence ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Freddy Fosca ha detto...

Mi sarebbe piaciuto; fare lo stupratore di donne anziane, ottuagenarie!...

Anonimo ha detto...

Sono una tua grande fan!
Ricky lo sa bene.
Centellini fiele e sperma come se fossero ambrosia.
Medea.

Devic Essence ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
attimiespazi ha detto...

Ciao Laurasenzalaurea,
ritengo che criticare altre persone non presenti nella discussione e che quindi non hanno facoltà di ribattere sia poco elegante.
I titoli di studio sono un accessorio all' intelligenza e chi è intelligente non ritiene utile sfoggiarli.. o almeno credo..


.attimi

vitanuova ha detto...

Hai perfettamente ragione Attimi!

Anonimo ha detto...

"ritengo che criticare altre persone non presenti nella discussione e che quindi non hanno facoltà di ribattere sia poco elegante."

E come mai non hai apostrofato col medesimo appunto quella codarda che ha definito i commentatori del FQ dei poveretti, facendolo viscidamente dietro le loro spalle senza avere il fegato di scrivere loro direttamente?
Con lei ti sei prodigata nel criticare dettagliatamente commentatori su commentatori, tutti assenti da questa sede.
Due pesi due misure eh?
Ipocrita

attimiespazi ha detto...

gradirei sapere chi sei Anonimo.
perché ti nascondi?

.attimi

attimiespazi ha detto...

Con Silvia ho espresso un mio parere dietro sua richiesta e non perché mi andava di farlo così a random.
non ho criticato e tanto meno offeso nessuno ponendo un mio punto di vista. ho ripetuto più volte che era solo un mio parere al quale rispondevo su richiesta.
ho esordito ponendo subito l'accento sul fatto che non ritengo giusto giudicare nessuno e che mi limitavo ad esprimere il mio parere e così scrivendo ho posto indirettamente l'accento sulla frase di Silvia che ha definito "poveretti" i commentatori del FQ.
se poi tu hai interpretato diversamente il mio intervento, sei liberissimo/a di farlo.
ognuno ha diritto alle sue opinioni ed è liberissimo di nutrirsene per la propria utilità.

.attimi

attimiespazi ha detto...

ma sei innamorato/a di me o di Silvia? fammi capire..
:-)

.a

Gustavo ha detto...

In effetti lascia un po perplessi che chi predica fratellanza scrive stronzette e scrive male dei laureati in scienza e fisica

Gustavo

Devic Essence ha detto...

Al gestore e ai lettori del blog, chiedo scusa per i miei ultimi commenti, a quanto pare non sono stati graditi, li ho rimossi.
Non ho voglia di stare qui a spiegare il motivo delle mie esternazioni, pensavo fosse evidente a tutti che aria tira su FQ.
Le signorine in questione, che Ricky avrebbe definito delle 'stronzette'(avevo virgolettato), hanno replicato a certi miei interventi dicendomi che chi non ha una laurea non può commentare su un blog pubblico come FQ... tralascio il resto.
Comunque se anche in questo blog ironico, poetico, cinetico, filosofico vige quel regolamento allora mi auto-banno e me ne vado.
Buona serata!
Devic Laura Essence

vitanuova ha detto...

Anche quando sostiene di non rispettare gli atei!

attimiespazi ha detto...

In quale contesto e in quale discussione Ricky ha definito 'stronzette' le sue interlocutrici?
Se non hai una laurea ti fai il sangue amaro per questo o ritieni che il valore di una persona prescinde da essa?
Aspetto risposta.
Per quanto riguarda il FQ ho subodorato l' atmosfera come ho già esposto in altro post.
Conoscersi prevede anche scontri di idee..

attimiespazi ha detto...

Come fanno i commentatori a capire se gli altri sono laureati? Laura, ma scherziamo? Stai ad ascoltare queste baggianate? Sul Fatto mica chiedono il percorso scolastico dei commentatori?

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Anonimo, Cmq ho espresso una valutazione sui commenti de FQ inerenti agli argomenti dell'articolo di Farina, non sul piano individuale dei commentatori, e questo rientra credo in quella libertà di espressione di critica che prevede anche una valutazione negativa. Vitanuova, dicendo che non rispetto molto gli atei mi sono espressa male, non voglio dire che non rispetto la persona atea, ma nel senso che non posso considerare e quindi accetare e quindi condividere la loro categorica negazione di una speculazione che possa andare oltre l'ambito dell' immanente. Devic Essence hai tratto conclusioni affrettate e sbagliate, tutto qui. Buona camomilla rasserenante a tutti e buona notte.

Devic Essence ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Devic Essence non dovrebbe dar peso al trolling informatico, cosi cade solo nelle stupide trappole provocatorie dei troll. Come direbbe Dante: non ti curar di loro, ma guarda e passa, ciao.

Devic Essence ha detto...

Scusa Attimi, questa sera non ho voglia di parlarne, vai sul mio profilo che è pubblico e vedrai cosa hanno scritto di me... e non è la prima volta.
Fanno parte di più community e associazioni, hanno dei loro blog e siti dove insultano chi ha idee diverse senza cercare uno scambio o un chiarimento, per loro sei un estremista da fermare a tutti i costi; vai a vedere cosa scrivono su hookii, butac, bufale.net, medbunker e sui social.
Io sono sincera e ho confessato di non avere una laurea perchè le prime cose che ti chiedono quando commenti lì sono: dati scientifici, titolo di studio, prove certe, fonti attendibili, link ufficiali, pubblicazioni peer rew etc...
Con loro se non alzi la voce ti riempiono di fango, per difendere un tuo pensiero devi usare toni fermi e duri, non mi piace questa cosa ma non trovo giusto neanche rimanere sempre in silenzio e dover subire le loro angherie.
La moderazione a volte censura a volte lascia correre.
Per quanto riguarda il termine utilizzato ironicamente, l'avevo ascoltato in un video-monologo di Ricky, evidentemente non avevo capito che lo può usare solo lui.
Non pensavo di offendere tutti voi perchè ho specificato che le ragazze in questione peccano di arroganza e superbia solamente perchè hanno in mano una laurea fresca fresca.
Scusatemi ancora, buonanotte!

@ Silvia GRAZIE, le tue parole mi confortano visto che provengono da una Signora Laureata che non mi fa sentire una peppista o una fuffara (termini usati dai debunker al posto di terrorista e truffatrice)
Magari fossero dei troll :-((

Freddy Fosca ha detto...

Attimi....Ma non te li fai mai, i CAZZI TUOI? :-/

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Devic Essence,la laurea è un percorso di studi inerenti ad una specifica disciplina, e certamente tutti siamo ignoranti in certe discipline che non abbiamo potuto approfondire, cioè anche se si è letto qualcosa in materie giuridiche o filosofiche non si avro mai le conoscenze e la formazione di un avvocato, di un filosofo, ecc...Altra cosa è lintelligenza e la cultura che cmq una persona puo avere in argomenti, in o discipline per passione e interesse a prescindere dalla laurea, per questo ho detto che mi sembrano discorsi da troll, provocazioni appunto un po infantili se si insulta, se non si prende in considerazione chi non ha laurea ecc.. Cmq in questi social accade e si sente proprio di tutto, povero mondo.

Freddy Fosca ha detto...

I complimenti mi imbarazzano sempre. Forse non ci sono abituato. E forse è anche meglio così. Comunque grazie.

attimiespazi ha detto...

@Freddy
Ci ero già arrivata da sola alla tua conclusione e mi stavo facendo la stessa domanda. Sono antipatica e rompi..
@Laura
Sinceramente non mi interessa andare in siti esterni dove ci si insulta "a gratis", mi risulta troppo fastidiosa la cosa, non so se si era capito. E se li percepiscono in questa area commenti salto come una molla. Il fatto che tu abbia cancellato i tuoi commenti rende la discussione mozzata. Mi spiace averti infastidito con il mio intervento che potevo risparmiarmi..

.attimi

attimiespazi ha detto...

E.C.
*percepisco*
(gli insulti)

Anonimo ha detto...

Laura mi spiace tu abbia cancellato dei commenti prima che potessi leggerli ma ci credo poco che possano essere stati più offensivi di moltissimi altri. Per quanto riguarda il discorso "titolo di studio che ti da titolo di parlare" è un problema ben incancrenito nella superbia umana. Io ho la 3 media e sia in questo blog che in quello del gigolo Roy mi è stato più volte contestato il fatto che non avevo "titolo" per parlare di qualsiasi cosa. Il problema si evince maggiormente se vai in qualche modo poi a contestare il Blogger oggetto di adorazione da parte dei fans. Se retrocedi nel blog ti rendi conto di vari meccanismi mentali, dei vari stereotipi che continuano ad affiorare e ti fai un'idea tua delle correnti di pensiero. Chicca

vitanuova ha detto...

Cara Chicca, penso che tu abbia le qualità e le capacità per dialogare su qualsiasi argomento. Sei una donna che si informa e riesci a far valere le tue idee. La tua terza media vale più della laurea di qualche fanciulla che si sente grande solo perché ha un pezzo di carta incorniciato! !!!

silvia silviaa ha detto...

Chicca, nessuno in questo blog le ha mai detto che non ha titolo di parlare solo perché ha la 3 media, quindi almeno cerchi di essere intellettualmente onesta visto che per riuscirci non è richiesto alcuna laurea. Lei, Chicca, spesso fa insinuazioni molto fuorvianti non corrispondenti al vero, lo fa sempre non è la prima volta, per questo è stata conteststa in questo blog, evidentemente è il suo passatempo prefetito l'invettiva. Inoltre sappiate che un percorso universitario non è semplice lettura per diletto e interesse, perché il superamento di esami comporta un certo ritmo di studio sostenuto molto sacrificante, impegnativo, un lavoro mentale che chi non ha sostenuto e superato esami universitari difficilmente può capire quanto sia serio e impegnativo un corso di studio universitario completo fino al consegiimento di una laure, per questo bisogna avere anche rispetto di chi cmq ha conseguito una laurea, perché la laurea è una vera e propria palestra cerebrale, perché va a formare cmq una struttura mentale vera e propria.

vitanuova ha detto...

Pensa a chi, oltre a sostenere gli esami, ha trascorso anni in corsia e in sala operatoria per conseguire la laurea. Pensa quali responsabilità sotto le mie mani. .....che palestra per il mio cervello ....che tachicardia per il mio cuore pronto a prolungare il turno per la serenità di chi si è affidato alle mie cure! Merito il rispetto per il mio operato. ....non per quel pezzo di carta! !!!! Ho conosciuto tanta gente che non vale niente benché con la laurea!

silvia silviaa ha detto...

State dicendo di tutto voi. Vitanuova, nessuno ha detto il contrario di ciò che lei ha scritto, però chi definisce, come ha fatto lei, un semplice " pezzo di carta incorniciato"una laurea, se perme, dissento perché cmq il conseguemento di una laurea è un lungo percorso sacrificante formativo in abilità, competenza.Cmq si sta facendo una polemica che non ha ragione di esistere, e cmq chi si sente apprezzato e rispettato nella sua vita, per le proprie abilità, non credo abbia motivo di sbandierarlo, visto che dovrebbe essere già stato gratificato nello specifico.

Gustavo ha detto...

Ciao Laura,
ma perché vieni a raccontare su questo blog come ti trattano in altri blog? A che pro?
E' come se io venissi qui a lamentarmi degli scontri avuti sul blog di Grillo o sul FQ. Ma che ci acchiappa? Qual'è la logica? E' da quando ti sei presentata che insisti su questo tasto. Cerchi comprensione?
Penso che aver cancellato i tuoi commenti sia stata un'azione un po' infantile visto che nessuno ti ha invitata ad andartene, anzi hanno risposto alle tue domande e sono intervenuti per confrontare le loro idee con le tue.
Ricky Farina ha dato libero accesso ad esternare i pensieri e a confrontarsi secondo le caratteristiche di ognuno e non esiste censura,
e non essendoci censura devi anche accettare le critiche, giuste o ingiuste che siano.
Scappare o cancellare quello che hai scritto non ha senso. Secondo me.
-G-

vitanuova ha detto...

Non hai capito!!!! Volevo sottolineare che ci sono Lauree differenti e, per alcune, la formazione professionale va oltre lo studio cartaceo ed esami sostenuti. Non sbandieravo niente. Nessuna polemica quindi, ma non hai capito! Buon pomeriggio

silvia silviaa ha detto...

Concordo con Gustavo, questo è il blog di un autore, né un forum, né una piazza.

Devic Essence ha detto...

A Chicca: ti ringrazio della gentile attenzione e delle tue parole, le ho gradite.

A Gustavo: non sono infantile sono permalosa e a volte divento una "FreddyLaura"

A Attimi, Silvia, Vitanuova: mi dispiace che abbiate interpretato un mio sfogo come una critica verso una categoria di persone, cercavo un modo per relazionarmi con Freddy e ho usato dei toni troppo accesi; vi chiedo cortesemente di non continuare con la discussione perchè non era mia intenzione coinvolgervi in un mio errore.

A tutti: voglio ringraziarvi per avermi ben accolta e sopportato ma sento che non ho le caratteristiche necessarie per commentare su di un blog, sono troppo emotiva e certe parole a me fanno più male delle pietre.
Vi leggerò con piacere, fate i bravi e vogliatevi bene!

Laura

p.s. A Freddy: cerca di amarti di più, ti porto nel cuore e vedrai che ci incontreremo in un posto migliore. Un bacio dalla tua amica Laura O:-)

p.p.s. A Riccardo: GRAZIE INFINITE! un abbraccio di Luce.

attimiespazi ha detto...

Laura, averti scritto che ritenevo "poco elegante" un tuo intervento l'hai considerata una pietra?
Ti ho chiamata anche Laurasenzalaurea perché tu stessa mettevi l'accento su questo inutile dettaglio.
Se sei stata ferita altrove scrollati di dosso i risentimenti ché non portano da nessuna parte e non ti consentono di progredire nel tuo percorso interiore. Parlare altrove di persone che non ti hanno rispettata o con le quali hai avuto difficoltà di comprensione non fa altro che dare importanza ad episodi che sono passati. Vai oltre, sono sicura che ne hai le capacità.
Scusami ma a me piace parlare chiaro e spero vorrsi rispondere alla mia domanda di cui sopra che ha il solo scopo di conoscerti nelle tue sensibilità che non desidero violare. Siamo tra esseri imperfetti che si specchiano tra loro. Null'altro..
Ciao

.attimi

attimiespazi ha detto...

Io spesso appiccicosa nomignoli in maniera ironica agli avventori di questo bistrot:
ChiccaTroll, Foschino Cucciolino, frnmn, misterG, ultimamente Duca di Mantova.. Lo faccio con allegria.... parola di .attimirompina

attimiespazi ha detto...

E.C.
*appiccico*
(damn.. tastiera smartphone)

Devic Essence ha detto...

P.p.p.s Attimi non sono state le tue parole ma una serie di eventi che non ho saputo gestire con la giusta serenità interiore, ho compreso di aver sbagliato a coinvolgervi e sento che è bene per tutti che mi allontani dai blog.
Chiuderò l'account e cancellerò i profili.
Cercherò di mettere in pratica ciò che insegnava il maestro Omraam Mikhaël Aïvanhov:
" Le forze oscure che le persone ammirevoli hanno espulso dal loro mondo interiore possono ritornare per attaccarle tramite altre persone, che sono disturbate dalle loro qualità, dalle loro virtù e dalla loro forza di carattere. Invece, le persone che conducono una vita ordinaria non disturbano nessuno, e tutti sono contenti di loro.
Ma anche se affrontarli non è facile, i nemici all’esterno sono meno pericolosi dei nemici interiori, e con essi occorre utilizzare l’amore, la dolcezza e la pazienza. Con i nemici interiori, invece, occorre usare fermezza, autorità e severità.
La Trasmutazione delle emozioni negative a seguito di un attacco esterno è una Disciplina fondamentale, nello sviluppo di una Coscienza. E’ una delle chiavi più potenti della Trasmutazione interiore. Una delle più difficili da mettere in pratica."
Ritornerò quando sarò più preparata, un abbraccio caloroso!
Laura

attimiespazi ha detto...

Sensibilissma Laura,
ti conosco da pochissimo e ti dico solo di seguire il tuo sentire dopo aver riflettuto un pochino più a lungo su quello che ritieni necessario per il tuo bene. Non conosco le tue disavventure, ma ti vorrei dire che quando si interagisce in internet con altre persone tutte le emozioni vengono amplificate alla massima potenza. Da una parte lo trovo molto bello, ma penso che occorra anche un pochino di distacco, quel tanto che basta per non perdere la giusta misura delle cose.
Fai così: per qualche giorno stacca da internet senza cancellare i tuoi profili. Dopo vedrai le cose sotto un'altra luce.
Perchè cancellare una parte di te stessa se in quello che hai comunicato ci hai creduto?
Non sono del tutto d'accordo con il pensiero che hai riportato. l'amore va usato prima di tutto verso l'essere che abita in noi e, certo, va corretto, ma sempre accompagnandolo con amore e pazienza.
Nel titolo di questo post c'è una parola che amo immensamente : DIALOGO.
io credo fermamente nel dialogo, per questo sono qui..

ti vengo a trovare in sogno stanotte ;-)

.attimi

Freddy Fosca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Laura ti invito a retrocedere nella lettura su questo blog per farti un'idea delle dinamiche che si verificano quando arriva una new entry. Io sono entrata occhio e croce nel novembre 2014 per interesse verso Riccardo e sono stata contestata più volte per le mie opinioni che misteriosamente hanno spesso smosso più interesse di quanto postava il blogger.....post a cui tra l'altro io mi agganciavo per esporre il mio pensiero. Stesso discorso si è verificato sul blog Roy dall'agosto 2014. I miei commenti sono integrali, io non posso cancellarli e neanche modificarli, mentre il blogger e chi ha account lo può fare........infatti tu ed altri avete potuto cancellare ed ho notato anche delle modifiche/aggiunte di testo in commenti di una persona....ma non posso dimostrarlo. Ogni persona crede nelle sue verità. Quando sentono opinioni contrarie alcuni si inalberano e cercano di minare la credibilità dell'altro ridicolizzandolood offendendolo. Nel mio caso qualsiasi cosa dicessi andava ad urtare la sensibilità di due donne. Una cosa comunque è lampante .....lo stereotipo che un uomo può permettersi di dire tutto liberamente/volgarmente/in modo logorroico (mentre la donna no) è fortissimo ....ed è uno stereotipo portato avanti proprio da donne che considerano l'uomo più intelligente. Chi ora asserisce che questo è il blog di un autore e non un forum/piazza è proprio una di quelle che lo ha fatto diventare ma naturalmente la colpa è comunque sempre mia o degli altri, infatti sopra per l'ennesima volta afferma che se sono stata contestata e perché mia la colpa (lei è irreprensibile). Se avessi preso soldi per tutte le volte che ha pronunciato il mio nomignolo e ripreso/colpevolizzato per qualsiasi cosa......sarei straricca hehehehe. Vai a rileggere ....mentre io cercavo Riccardo ....una ragazzetta non faceva altro che criticare un'altra commentatrice. La cosa difficile su un blog, quando non si vede il linguaggio del corpo è capire quanto la persona sia sincera specialmente quando vuol mostrare sensibilità, solo un'attenta e lunga valutazione dei pensieri/parole esposti ti fa capire cosa veramente passa loro per la testa. Poi possono anche cancellare o modificare testi o affermare che non volevano proprio dire quello che hanno detto per salvare faccia/orgoglio verso altri....ma se io li ho letti ormai un'idea sulla persona me la sono fatta.....ma della mia idea poi alla fine poco importa. Sarà la coscienza della persona che ha imbrogliato che al massimo rimesterà. Non ti sentire pertanto colpevole, tanto da cancellare, di eventualmente aver esposto un tuo disagio o di aver urtato la suscettibilita ( perché non si tratta di sensibilità) di altri........PERCHÉ GLI ALTRI NON SI FANNO PROPRIO ALCUN PROBLEMA DI URTARE LA TUA SENSIBILITÀ E SUSCETTIBILITÀ e te lo dice una che si è presa di tutto ma proprio di tutto a livelli di epiteti (anche dalla non tenera e superba Silvietta) hehehehe e visto che le piaceva così tanta la cacciara da comare l'ho accontentata ricambiandola. Quando c'è un gallo nel pollaio (blogger) alcune gallinelle gelose arruffano le penne hehehehe. Chicca

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Sì, Laura, vada a leggere quante offese ha ragalato a Ricky Farina questa/o anonima/o Chicca/o.

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Chicca con il suo voler fare la vittima si rende ancora piu patetica aggravando il suo stato paranoico, stia attenta d cerchi di speronarsi la mente se può. Ricky Farina non può cancellare i commenti, infatti è sopratutto questa la ragione della nostra contestazione, visto che i commenti di Chicca hanno sempre presentato un certo grado di diffamazione, e per fortuna e onor del vero è tutto scritto tutto nero su bianco sul blog, bianco non tanto visto che i commenti infanganti e insinuanti della anonima Chicca hanno sporcato parecchio il blog di questo autore ironico. Cmq Facile scrivere menzogne, calunnnie e varie amenità dietro anonimato sul conto di Ricky Farina, su Attimi, su Silvia, e sul mondo intero, vero Chicca? La Chicca si deverte in questo modo, pova. Cmq Chicca a questo punto può solo fare una cosa, se le è rimastoo ancora un afflato di dignita, dovrebbe assumersi le responsabilità di ciò che ha scritto conoscrndo Ricky Farina, visto che gli e ne ha dette di otte e di crude, ma siccome per far questo importante gesto è richiesto alla Chicca quella buona dose di buon senso, ragione e quel barlume di senso civico ed etico, sarà difficile che questa presa di coscienza da parte della Chicca, e quindi l'incontro con Farina, avvenga, e infatti finche continueremo a leggere i soliti insulsi commenti anonimi paranoici della Chicca, come questo qui sopra, sarà destinata la Chicca cosi ad essere immortalata sulle memorie internettiane solo pettegolo personaggetto anonimo logorroico, paranoico dato il suo assillo a ripetere sempre le stesse cose, fino alla fine dei suoi giorni, che noia pero.

silvia silviaa ha detto...

Digitate "Signorina Anonima", e vedrete come la Chicca ha infangato la mia sempluce conoscenza in amicizia di una serata con Riccardo, mi spisce risalire a commenti passati, ma la Chicca non ha un briciolo di rimorso se continua a scrivere ancora menzogne e diffamare senza ritegno in questo modo la gente.

Gustavo ha detto...

Strumentalizzare un nuovo ospite per rancori personali dà l' idea della personalità di Chicca. Si commenta già da sola, non occorre sprecare ulteriore spazio altrui.
-G-

vitanuova ha detto...

Ma non si può andare avanti e parlare di altre cose?

silvia silviaa ha detto...

Vitanuova, lo dica all'anonima Chicca, non a me, dato che con Chicca ci si ritrova sempre difendere il proprio onore e la propia reputazione, visto che Chicca calunnia nominando il mio nome nel blog pubblico di Farina, dal quale si può risalire facilmente al mio cognome. Intende?

vitanuova ha detto...

Come si può risalire al tuo cognome?

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Farina lo ha scritto in un video, oltre ad avere un Facebook pubblico con elenco di amici dal quale si puo risalire.Finché Chicca scrive in anonimato sul conto di altri in maniera offensiva, mentre lei è sempre immune da ogni offesa e diffamazione del suo nome e quindi della sua persona e gli altri no, in quanto facilmente identificabili, la Chicca sta giocando solo sporco con la vita e la reputazione delle persone, è questo la profonda scorretteza di questa anonima, no ha u briciolo di buon senso e civilta, quindi la finisca la Chicca di fare la vittima, perche il suo discorso non ha un briciolo di bunuon senso, solo malafede. Perché la Chicca non apre un account con nome e cognome, o cmq si fa identificare da Riccardo? Intende?

vitanuova ha detto...

Ho capito Silvia! Tu non risponderle più......ti lascerà in pace in questo modo!

silvia silviaa ha detto...

Ora vado, ho cose ben più importanti, non amo le ingiustizie, tutto qui per questo rispondo a Chicca, in genere sono abituata ad altri tipi di conversazione. Chicca, mi rivolgo a lei, si faccia identificare una volta per tutte, forse l'identificazione della sua persona la investirebbe di quel senso di responsabilità civile che l'anonimato non le permette di avere perché, se continua cosi, l'unica cosa che la può investire è solo un autotreno, e scusi tanto tanto l umorismo nero.

Anonimo ha detto...

Silvia tu non stai bene ....sei ossessionata da me ed io per fregatura tua e di altri non sono proprio una vittima perché vi ho sempre risposto per le rime. Ora ti stai inventando che io conosco il tuo nome/cognome e vado a calunniarlo in giro (sei tu paranoica). Te lo ribadisco bambina a me di te non interessa proprio nulla, non sei una persona che possa interessarmi e se Farina ha segnalato i tuoi dati anagrafici in qualche video sei libera di denunciarlo per violazione della privacy. Ti sei attaccata a me fin dall'inizio come una stalker e pretendi sempre che io mi esponga con le mie generalità. Te lo puoi scordare ....io non ho profili face-book e su nessun altro social e non posso raggiungere o scoprire nessuno di voi e di cui non me ne frega proprio nulla. LO HAI CAPITO BENE BAMBINA...DI TE NON ME NE FREGA PROPRIO NULLA!!!! Se qualcuno ha sputtanato le tue generalità è sicuramente per tua incuria ed ingenuità accedendo sui profili social. PIUTTOSTO CHIEDITI PERCHE' RICCARDO HA DOVUTO PIU' VOLTE INTERVENIRE PER DIFENDERMI DA COMMENTATRICI GELOSE FINO ALL'INVEROSIMILE. Hai paura che altri vadano indietro a leggere e vedere cosa avete scritto? Prenditi le tue responsabilità piccola sciocca superba. Tu per prima fai a meno di continuare a nominare con disprezzo il mio nomignolo, perché la sprezzante nei miei confronti lo hai fatto ancora qui sopra benché Attimi abbia cercato di farti capire la cosa. Ma siccome sei ossessionata da me non puoi farne a meno ....se vuoi faccio un collage di tutte le "frasi gentili" che mi hai rivolto specialmente quando ho detto di avere la 3° media...sei proprio una di quelle che cerca di far valere il titolo di studio per mortificare gli altri. O sei pazza o sei una grande ipocrita (oltre che un grande maleducata) ....per tutte le contraddizioni in cui sei caduta. Ti ho invitata spesso ad ignorarmi e non lo hai mai fatto....sempre lì a pungolare. Ti vergogni di quello che hai scritto? Vai a cancellare ....tanto con tutti i commenti eliminati che hai lasciato alle tue spalle non sei nuova al giochetto. MITOMANE. Chicca

Anonimo ha detto...

Ed aggiungo ...solo una gran falsona può arrivare ad accusarmi di aver violato la sua privacy .....quando è proprio UNO DEI MOTIVI PER CUI HO CONTESTATO RICCARDO NEI SUOI POST. E quando l'ho contestato sei stata proprio tu Silvietta, supportata da qualcun'altro, a dirmi che non dovevo permettermi di contestare quello che faceva l'autore e che la responsabilità era di quella donna. Sia di qui che nell'altro blog ci sono state persone che non si sono fatte remora di citare profili privati dei social o di fare nomi e cognomi....ED IO L'HO SUBITO CONTESTATO.....e mi sono pure presa parolacce volgari nell'altro blog per avere difeso il diritto di privacy. FALSONA FINO AL MIDOLLO OSSEO ... FALSA CRISTIANA ....GRANDE INVIDIOSA E GELOSA DI QUALSIASI DONNA CHE POSSA RISVEGLIARE INTERESSE IN RICCARDO. La reputazione sei tu stessa che te la infanghi ogni volta che fai uscire dalla tastiera certe fregnacce contraddittorie.....puoi darla a bere a chi non ha esperienza di tutte i commenti scritti precedentemente e vieni supportata da altre persone che hanno preso in odio, come te, la mia personalità schietta e diretta. FAI PACE COL CERVELLO BAMBINA!!! E TE LO RIPETO ....NON HAI NULLA DI INTERESSANTE CHE POSSA SPINGERMI A CERCARTI SU QUALSIASI SOCIAL CHE TU FREQUENTI, PER ME SEI UNA PERSONA DA TENERE A DISTANZA ....IO SUI SOCIAL NON ESISTO E NON CI POSSO ARRIVARE. PENSO DI ESSERE STATA CHIARA ANCHE CON TE MOCCIOSA PEDANTE E PARANOICA!!!! Se Laura si è sentita di dover già fare retromarcia dal blog e dai suoi profili un motivo ci sarà.....forse che forse si è verificata la solita intolleranza sul pensiero diverso? Forse che forse i soliti maleducati si sono sentiti in dovere di mortificare una persona e riuscendo a fare collegamenti sono andati direttamente sui suoi profili per denigrarla/offenderla? Spero per te Silvietta che non sei una di quelle .....visto che mi ricordo che Attimi in risposta ad una tua domanda dove le chiedevi chi potesse essere l'autore di un commento ....lei ti rispose che eri tu l'esperta per scoprire l'identità ...praticamente facendo capire che fosse una tua specialità scovare le vere identità dei commentatori. Cosa tra l'altro che ha tentato pure Attimi di fare con me quando citò il nome/cognome di una donna che aveva rilevato non so dove. TE LO RIPETO...FAI PACE COL CERVELLO VISIONARIA!! Chicca

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Chicca, i messaggi rimossi sono quando li correggo dagli errori di battitura, tutto qui, infatti se si nota i minuti si può benissimo notare che sono rimossi un minuto dopo, il tempo che li leggo in lunghezza dopo inviati, li correggo e poi li cancello, infatti sono seguite sempre poi dalle vostre risposte, e nessuno mi ha scritto, neanche lei Chicca " è scomparso il messaggio di Silvia al quale ho risposto". È successo solo una volta con Attimi in un messaggio che in effetti l ho cancellatto perché non mi piaceva molto, era sul post di Farina" Cos'altro " mi pare e infatti Attimi aveva risposto e mi ha fatto presente che il messaggio alla quale aveva rispospo era scomparso, e ho chiarito infatti rispondendo, e cmq di solito si i comprende da subito in una coversazione scritta quanto manca un messaggio chiave al quale segue risposta e tutta la conversazione, e infatti lo si fa presente proprio nel momento poi, ripeto, basta guardare i minuti per accorgersi che i miei commenti vengono cancellati per correzione ortografica, non per altro quindi Chicca di cosa parla? Delle sue solite menzogne infatti,Chicca, non basta rigirare la frittata al suo solito, solo per gettar scredito sugli altri, dietro il vile anonimato, lo sottolineo sempre perche è importante, le piace cosi tanto il suo anonimato giusto per diffamare le persone.Inoltre non devo denunciare Farina perché lui stesso mi aveva preventivamente avvisato che dedicava un video col mio nome d cognome sulla mia città. E cmq Farina non l ha mai difesa, Clicca, Farina disse solo che le sta simpatica tutto sommato, anche se logorroica, e forse era un modo per farla calmare coi suoi messaggi da troll, non crede? dato che ricordo che i messaggi anonimi non si possono cancellare nemmeno Farina li può rimuovere i commenti che scrive lei, Chicca, quindi messaggi troll dove ci si può aspettare cne si scriva di tutto, dunque l'unico modo per fermare messaggi diffamanti è: o no reagire alle basse provocazioni o cercare quanto di meno smorzare i toni, come ha cercato di fare intelligentemente Farina con lei, Chicca, ma lei Chicca non capisce, ha difficoltà evidente a capire certe dinamiche comportamentali civili d dettate dal buon senso, non vuol sentire ragione, continua in questo suo diffamare ad oltranzs, con insinuazioni su insinuazioni senza fine. Lei, Chicca, deve ver avuto una vita troppo infelice e mi spiace, altrimenti non si spiega tutto questo suo livore ingiustificato, perde subito le staffe, non riesce mai a interloquire serenamente con gli altri, pensa sempre malignita sugli altri, è troppo maliziosa come persona, impari invece vedere il bello negli altri, impari l'ronia, a saper scherzare, e non sempre a puntare il dito in maniera sciocca e puetile, impari il rispetto sopratutto verso gli altri, cominciando a non scrivere malignità in anonimato per esempio, coraggio, non si vergogni, dovrebbe solo arrossire per ciò che ha scritto visto l'età , ma questo già sarebbe un passo avanti da persona matura e intelligente che farebbe pef la prima volta forse,, Chicca non ha piu l'età per comportarsi da anonimo cyberbullo diffamante, ma lo vuol capire almeno questo? Non so, cmq se si tratta di caso nevrotico, credo che questa non sia propriamente il luogo adatto per richiamare i soggetti all'ordine.

Freddy Fosca ha detto...

Non ho letto gli ultimi commenti...Ma signore e signorine dovreste vergognarvi; avete fatto un pollaio del cazzo, una telenovelas da Pomeriggio5 o c'è Posta per te. Poi mi date pure del maschilista magari? Datevi una regolata!!!!Ecchecazzo... porcaddio!

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Esattamente Chicca, ciascuno risponde delle proprie azioni, e cmq Farina ha fatto un video dove ha espresso con estrema chiarezza e onesta che fa tutto alla luce del sole quindi i suoi contatti, suoi amici e le sue amiche sanno benissimo come opera, chi è e cosa fa, e non fa firmare liberatoria proprio perché può rimuovere benissimo i video dietro richiesta, lo ha detto chiaramente e se quella ragazza non lo ha fatto, perché deve farlo lei, Chicca? Le piace molto il pettegolezzo, vero Chicca? Cmq Chicca, qui si è sul blog di Farina, non mischi altre sue faccenda di altri blog da lei frequentati, almeno questo elementare messaggio lo riesce a capire?

Freddy Fosca ha detto...

Daje gió! Galline in batteria impazzite! Dai dai...ancora! :-/

silvia silviaa ha detto...

Fosca, lo dica gentilmente alla sua collega di lungo corso Chicca, visto che mi diffama.

Freddy Fosca ha detto...

Lo so Silvia..."Soffro: qualcuno deve averne colpa!"...questo pensa ogni pecora malata.

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Di certo le pecore senza lupi vivrebbero piu serenamente e più a lungo.


vitanuova ha detto...

Le pecore esistono perché esiste il lupo e viceversa. ...Non si scappa! !!!!

vitanuova ha detto...

Silvia, dovresti dare l'esempio per prima e imparare che a volte la miglior difesa è il silenzio.

silvia silviaa ha detto...

I lupi sono solo dei cani affamati, cresciuti in ambienti ostili, selvaggi, non mangiano solo ovini. Vitanuova sto solo cercando di vedere se la pecorella nera può essere un po smacchiata, non si preoccupi è tutto sotto controllo, buona domenica.

RobySan ha detto...

I cani sono solo dei lupi sazi. Non capovolgiamo l'ordine delle cose, insomma!

attimiespazi ha detto...

Ma che è? Cerchio VIII Bolgia VI? O Vestibolo Cerchio V?
"Lasciate ogni speranza, voi ch'entrate" Queste parole di colore oscuro vid'io scritte al sommo d'una porta (dell'area "commenti" d'un blog curioso).
Voi siete venuti al loco ov'io v'ho detto che vedrete le genti dolorose c'hanno perduto il ben dell' intelletto"

.attimiAlighieri

Anonimo ha detto...

Benissimo Silvia ora chiederò conferma a Riccardo della tua affermazione .....e cioè che lui ha reso pubblico il tuo cognome in un video. Ti ricordo piccola ossessionata che sei sempre stata tu a pungolarmi in partenza ed io mi sono difesa dai molteplici epiteti sprezzanti che mi hai rivolto (poveretta, pazza, portinaia, pettegola, sindrome della parrucchiera,qualunquista, squallidi impulsi sessuali ecc.ecc). Oltre al fatto della tua ossessione di scoprire le identità femminili del blog che si interessano a Riccardo....ma vatti a cercare i maschi!!!! Ricordati piccola paranoica che io ti ho sempre risposto per le rime sul blog e se qualcuno ti ha infastidito sui tuoi profili e perché tu stessa hai permesso di fare collegamenti. VUOI DARMI LA COLPA PURE DI QUESTO? DI QUELLO CHE COMBINI TU E DELLE TUE TROLLATE? SE RICCARDO HA DETTO IL TUO COGNOME O SE TU HAI PERMESSO CON LE TUE CIANCE INFANTILI SUI SOCIAL DI FARTI SCOPRIRE........SPORGI DENUNCIA IN TRIBUNALE VERSO RICCARDO E VERSO TE STESSA. Io dormo sonni tranquilli .....perché non essendo iscritta su nessun social non vengo disturbata nel mio privato, non posso interferire nella vita privata di nessuno e tanto meno scoprire le loro generalità di cui non me ne importa nulla. IO GUARDO LA CORRENTE DI PENSIERO......E LA TUA PER ME È' FORTEMENTE NON EQUILIBRATA E POCO INTERESSANTE. Non mi sono permessa neanche di scrivere privatamente a nessun commentatore/Trice dei 2 blog benché fosse possibile e mi fosse stata avanzata richiesta ......il confronto di pensiero l'ho sempre fatto qui sotto gli occhi di tutti e senza alcuna cancellazione. LAURA SE STAI ANCORA VISIONANDO I COMMENTI ...se sei interessata a Riccardo "anche" come uomo oltre che come creativo...scrivigli in privato, perché qui se gli fai un qualsiasi accenno di avances, anche solo per gioco, parte la santa inquisizione moralizzatrice ....idem se osi dire che non sei D'accordo su un qualcosa che lui posta .........e se trovano profili social ti impestano di cattiverie gratuite dettate dall'intolleranza. PER IL RESTO DEVI SOLO IMPARARE A SBATTERTENE E SE SEI CONVINTA DELLE TUE OPINIONI ......POSSONO CERCARE DI OFFENDERTI IN QUALSIASI MODO MA LE TUE CONVINZIONI SARANNO LA FORZA CHE FARÀ LA DIFFERENZA SULLA STUPIDITA GRATUITA. Chicca

attimiespazi ha detto...

L'area commenti sta implodendo, com'era facile prevedere.
Non so se farti le condoglianze, Ricky..
Però ti abbraccio come sai. Forte..

Ciao Mio Incredibile..

tua.attimi

silvia silviaa ha detto...

Piena solidarietà a Riccardo anche da parte mia, urge disinfestazione contro i narcotroll.

Anonimo ha detto...

Cara Chicca, mi sento in dovere di intervenire perchè mi sento in qualche modo responsabile di quello che sta accadendo anche se non era certo nelle mie intenzioni, colgo l'occasione per fare delle precisazioni:

- NON sono mai stata interessata a Ricky 'Il Filmmaker Libertino' e non è mai stata mia intenzione accalappiarlo anche perchè io sono l'antitesi(si può dire?!?) della donna che sta cercando e comunque è bene che si sappia: Lui NON si farà prendere facilmente al laccio dall'innamoramento!!!

Ripeto: non sono giovane, non sono mora, non sono magra, non sono sensuale, non sono interessante, non sono 'scopabile'... spero di essere stata CHIARA e LIMPIDA.

- NON lo cercherò nè gli scriverò in privato perchè non ho nessun valido motivo per farlo...quindi se un domani lui facesse un video "tette anonime 2" vi assicuro già da ora che NON saranno le mie O:-)

- il putiferio si è scatenato perchè ho fatto delle avances a Freddy, cercavo un modo per conoscerlo più profondamente e ho usato un linguaggio un pò più 'sciolto' e questo ha fatto suonare l'allarme rosso...allora ho capito che oltre a Ricky anche Freddy è INTOCCABILE O;-)

- la mia scelta di allontanarmi dai forum è dovuta ad una serie di fatti che non posso rivelare senza violare la privacy di persone che non ci sono e non possono dire la loro, però sappiate che è una mia LIBERA scelta.

Ho compreso che non sono pronta per il WEB anzi è il WEB che NON è pronto per me!

- NESSUNA/O dei commentatori di questo blog mi ha importunato o denigrato anche se ho compreso che non è facile esprimere un pensiero diverso, critico, ironico senza suscitare un minimo di fastidio... ma è normale che ciò accada.

Ho già cancellato i miei profili e preferirei non dover più intervenire quindi vi chiedo gentilmente di evitare altre repliche e di raggiungere una parvenza di pace.

Chiccha, se devo essere ancora più sincera, le due persone che mi farebbe davvero piacere un giorno incontrare, siete tu e Freddy, quindi il mio non è un addio ma un arrivederci O:-)

Vi auguro una buona serata e spero che quel 'Casanova da strapazzo' torni al più presto a bordo in modo da riportare la sua 'nave' sulla giusta rotta ;-))

Laura

Anonimo ha detto...

Non ti preoccupare Laura la diatriba sorta non è per tua colpa ma è solo conseguenza di una situazione che si protrae da più di un anno. Per fortuna è solo una guerra di punti di vista. Da quando sono entrata mi sono trovata attaccata al sedere come della carta igienica una ragazzetta problematica che mi accusa delle cose più svariate. Mi ha accusato perfino di pettegolezzo per aver segnalato che S'Antagostino ha avuto una concubina con un figlio, manco fosse una confidenza fattami dallo stesso Santo e che io avevo vigliaccamente tradito hehehehehe. Ed è bastato il mio rientro sopra con l'esposizione di una mia opinione per farla partire con la solita frase di scherno tendente a sminuirmi e lo ha fatto più e più volte in passato, all'inizio la sua ossessione è stata buffa ma ora è veramente noiosa e ridicola. Mentre io cercavo un confronto ed un dialogo sul blog con Riccardo questa ha iniziato una gara per dimostrare che io sono una povera pazza , oltre a dare dei pazzi o dei poveretti a tutti quelli che non sono concordi con la sua verità o con quanto espone Riccardo che ha posto su un altare come un idolo. È stata supportata da altri a cui non piace la mia personalità diretta, non propriamente femminile e sottomessa, io sono per il diritto di parità tra i sessi. Inoltre se hai osato fare "avances scherzose" a Freddy .....ahi ahi .....sei incorsa nella santa inquisizione, qui è tutto permesso solo all'uomo. Su questo blog c'è un parterre femminile che tollera comportamenti discutibili ed accetta volgarità/parolacce dal mondo maschile rivolte in primis al mondo femminile...arrivando anche a scusarli ed affermando che trattasi di licenza poetica ed ironia, affermando anche che i maschi sono più intelligenti. La volgarità e le parolacce, quale segno di aggressività, sono una delle cose su cui ho sollevato discussione sia con Riccardo che con Freddy, che poi sono comunque liberi di proseguire come meglio credono.....poi ho provato a far loro il verso, nello stile e nei componimenti, e naturalmente non è stato gradito da nessuno. Ma come .......loro si ed io no?????? Ho scherzato con sexgogliardate con Riccardo e sinceramente ho affermato che lo trovo un bell'uomo, divertente, esilarante, teneramente un po' bambino ma con dei comportamenti da limare giusto per non far scappare delle eventuali "amicizie affettuose". Mi è stato detto da Silvietta che avevo squallidi impulsi sessuali ed un anonimo, che poteva essere sempre lei, mi ha accusato di tradimento coniugale col pensiero. Il mio uomo si è sganasciato dalle risate ....anche perché pure lui la pensa come me. Ora ci stiamo litigando chi dei due ha la colpa di alto tradimento coniugale col pensiero hehehehe. Se entri nel web, se finisci su un blog ti ritrovi a gestire anche persone problematiche estremamente suscettibili, alcune cercheranno di scoprire la tua identità e se è il blog di un uomo piacente si innescano meccanismi di gelosia nelle donne che sono in cerca dell'attenzione o dell'approvazione del maschio.....e che vedono le altre donne come delle potenziali rivali del rapporto che hanno instaurato loro col blogger e con altri uomini del blog......seppur solo virtualmente. Poi affermeranno che fanno questa strenua difesa in nome dell'amicizia affermando che stai insudiciando la sua persona ..........ma la storia puzza tantissimo di gelosia. Mia valutazione ovviamente .....in base alla mia esperienza di frequentazione di due blog di uomini. Saluti Chicca