mercoledì 20 gennaio 2016

CON MIO FRATELLO

Stasera cenetta con mio fratello. A lume di candela. Un bel vino
francese. Stuzzichini, mini Ritz, pecorino, mostarda di mele e pere,
cannoncini ripieni di mascarpone e gorgonzola, e poi due primi
da riscaldare a bagnomaria. Per finire caffè e una torta paesana.
Cazzo, manca il grappino. Vabbè, non importa. E dopo un film.
Finché non ci esplode una bomba sotto i piedi la realtà è questa,
non quella dei telegiornali. Carte veline di mortalità, una dopo
l'altra, per stuzzicare l'appetito all'eternità che ci attende pura.

2 commenti:

vitanuova ha detto...

Non il vino francese, non i cannoncini ripieni di mascarpone e gorgonzola, ma i primi da riscaldare a bagnomaria hanno destato in me tanta curiosità! Quale prelibatezza deliziera' il vostro palato? Buona cena. ..film. ..serata!

Gaetano Gigliotti ha detto...

Un menù adatto per incubi notturni...alla ricerca di ispirazioni! :-)