martedì 30 novembre 2010

RITRATTO DELLA MIA PRESTANZA

AFORISMA DEL GIORNO



Se Cristo era l'Unto viene il sospetto che Maria
fosse extravergine.


Ricky Farina

lunedì 29 novembre 2010

domenica 28 novembre 2010

sabato 27 novembre 2010

giovedì 25 novembre 2010

AFORISMA DEL GIORNO



Odio la bellezza, la bellezza mi spacca il cuore, alla bellezza
preferisco l'indifferenza, è così mite l'indifferenza, mi lascia
intatto, è riservata, non ferisce, e mi svuota piano piano di quella
cosa terribile che si chiama vita, l'indifferenza è calunniata.


Ricky Farina

mercoledì 24 novembre 2010

AFORISMA DEL GIORNO



Oggi mi sento forte, posso sbattere la testa contro il muro
e sanguinare felice.


Ricky Farina

martedì 23 novembre 2010

RITRATTO DI NARCISO

AFORISMA DEL GIORNO



Sono talmente bello che mi sento osservato dai miei testicoli.


Ricky Farina

RICKY FARINA IL NARCISO

lunedì 22 novembre 2010

RITRATTO DI FACEBOOK

RITRATTO UNA POESIA

Non è ancora il soffocamento,
una riserva di respiro resta a
prolungare il gioco al massacro.

Non è ancora la cecità, brandelli
di luce esangue sopravvivono, e
filtrano dalle crepe di una ferita.

Non è ancora l'assenza di amore,
il cuore è stanco, muscolo d'ombra,
ma pulsa, pulsa e non si arrende.

Non è ancora la morte, il limite
estremo del possibile, ci sono ancora
attimi da disperdere sul sentiero.

domenica 21 novembre 2010

venerdì 19 novembre 2010

AFORISMA DEL GIORNO



Il mio sport preferito è allargare orizzonti, non è sempre facile,
certi orizzonti fanno resistenza, ma quando cedono è una gioia.


Ricky Farina 

RITRATTO DELLA MIA MANO SINISTRA

giovedì 18 novembre 2010

AFORISMA DEL GIORNO



Il martirio dell'invisibile, avere una veglia infossata, e un mondo
di sogni tatuati sul viso, distendersi nell'incubo per cogliere un fiore.


Ricky Farina

mercoledì 17 novembre 2010

RITRATTO DI UN POETA DEFUNTO

IL MONDO VERDE

AFORISMA DEL GIORNO



Dopo 41 anni non riesco ancora a essere un "habitué" della vita,
ogni mattina mi piacerebbe dire: il solito. Invece c'è sempre
l'insolito ad attendermi, croce e delizia del mio essere al mondo.


Ricky Farina

venerdì 12 novembre 2010

AFORISMA DEL GIORNO



Sono un equilibrista di orizzonti, come baricentro ho l'universo.


Ricky Farina

La carne è debole

AFORISMA DEL GIORNO



Sto ascoltando una musica new age rilassante, un temporale
lontano e un flauto, come ho potuto ridurmi così?
Se c'è una cosa che mi ha sempre innervosito è la calma,
la calma mi agita, mi fa venire brividi di morte...


Ricky Farina

giovedì 11 novembre 2010

SERRATURE

TUTTO LUCCICA

JEAN FERRAT

SE NON...

Se non sai coltivare l'ombra, se rifiuti di masticare
l'invisibile, se non preghi con le mani alzate,
se non vuoi farti rapinare dall'ignoto, se non vedi
una ragione per impazzire, se non cogli le molli
querce del disincanto, se non bestemmi il cielo
ingoiato di ogni precipizio, se non ustioni il nido
vaporoso della tua libertà, se non ti fai origine
della tua fine, se non ti fai sorgente per gli assetati,
se non scagli la prima pietra e tutto resta intatto,
tu, caro amico, non hai mai vissuto, e non lo sai.

AFORISMA DEL GIORNO



Ogni vera emozione è tattile, ci tocca nel profondo.
Oscuro brivido, lucente solletico.


Ricky Farina

mercoledì 10 novembre 2010

A SENSO UNICO

RITRATTO DI UN VALDESE

AFORISMA DEL GIORNO



La morte finalmente mi darà un posto, un'occupazione, sono
sicuro che sarò un professionista dell'immobilità.


Ricky Farina 

martedì 9 novembre 2010

AFORISMA DEL GIORNO



Chi basta a se stesso è se stesso e basta.


Ricky Farina

LA FERITA AMICA

Ecco, mi disarmo. Sono indifeso.
C'è un vento furioso nella mia calma.
Gli specchi d'acqua riflettono stellari
pietrificazioni, e inizi di vertigine.

A passo d'uomo incontro l'infinito,
racimolo i pochi spiccioli di felicità
e li getto nel pozzo dei desideri assetati,
i desideri che precipitano lievi.

Al mio fianco una ferita, a tenermi
compagnia, col suo sangue vivo, con
la sua placida avvenenza di dolore
profondo, e mi lascio andare dove

non c'è segno, meta, destinazione.

AFORISMA DEL GIORNO



Mi affaccio alla finestra, e vorrei quasi sposarmi
con la forza di gravità, ma poi penso che amo
ancora la vita nei suoi aspetti minimi: un cioccolatino
da scartare, il sorriso di un uomo, l'universo.


Ricky Farina

EZIO VENDRAME

AFORISMA DEL GIORNO



Anticipo ogni tuo gesto, ogni tuo pensiero,
sono la tua lieve preistoria.
Ti conosco da sempre.


Ricky Farina

domenica 7 novembre 2010

RITRATTO DI UN UOMO COL SIGARO

SECONDO AFORISMA DEL GIORNO



Voglio disboscare la foresta amazzonica dei miei neuroni
e lasciarne solo uno, ben radicato, forte, un neurone verde
speranza, pieno di linfa, con i rami conficcati nel cielo.


Ricky Farina

OCCHIALI NUOVI

AFORISMA DEL GIORNO



Alzati la mattina presto, così presto da sorprendere i sogni
ancora agonizzanti nel tuo profondo, e poi sguscia via.


Ricky Farina

sabato 6 novembre 2010

A MISURA D'UOMO

Invano cerco questa famosa vita a
misura d'uomo,  cerco un rifugio per
ogni cosa vera superstite, lascio che
la stanca parata dei ricordi scivoli
nell'indistinto, e che brilli in me la
piccola brace di ciò che è vivo, ma
è smisurata questa ricerca, non ha
capo né coda, il senso millimetrico
del quotidiano si frantuma, restano
brandelli feroci, e nebbia a simulare
il vuoto, e la vita s'ingolfa in una
misura inumana, dove preghiera e
grido si abbeverano alla stessa fonte,
nella muta bestemmia del sacro.

venerdì 5 novembre 2010

AFORISMA DEL GIORNO



L'amore è cieco, per questo il sesso è scritto in braille.


Ricky Farina

mercoledì 3 novembre 2010

RITRATTO DI UN SITO

Un uomo, i suoi occhi, la sua bocca, il suo respiro, un sito internet
e la notte: fuori e dentro di lui.

CIAO VALERIA!

martedì 2 novembre 2010

L'UOMO PIGIAMA

RITRATTO DI UN PARCO

Parco Solari, il parco della mia infanzia, il parco che
mi ha visto crescere.

AFORISMA DEL GIORNO



Mi sento un vulcano al rallentatore, un'eruzione calma,
densa, che mi sgorga dal cuore e pietrifica l'infinito.


Ricky Farina 

lunedì 1 novembre 2010

IL PARRUCCHIERE

SECONDO AFORISMA DEL GIORNO



Ho sempre avuto delle perplessità ontologiche, appena nato
il cordone ombelicale assunse la forma di un punto di domanda.


Ricky Farina  

AFORISMA DEL GIORNO



Quello che è fatto è fatto, tanto tutto si disfa, anche il fatto
fatto, anche il fatto facentesi, anche il fatto che si farà. 


Ricky Farina

IL GIORNO DEI MORTI

Domani è il giorno dei morti, il giorno della
commemorazione di tutti i fedeli defunti, e
per gli infedeli ciccia, peggio per loro, Cristo!

Domani qualcuno morirà, ci sono sempre morti
freschi di giornata, e morire il giorno dei morti
almeno ti fa sentire in compagnia, vivaddio!

Domani nessuno risorgerà, i morti sono persone
serie, portano avanti la loro condizione senza
tentennamenti, senza dubbi, santa Madonna!

Domani è il giorno ideale per la fine di un amore,
una donna mi lascerà per sempre, lo farà con una
email, una morte elettronica, letale, oh mio Dio!

Domani farò finta di nulla, tra il bar e la bara mi
sa che andrò al bar, prenderò un espresso amaro,
e leggerò sul fondo della tazzina il mio destino.