lunedì 31 maggio 2010

PENSIERI DEL BUONUMORE ATROCE



L'amore è rettile: si cambia partner per cambiare pelle.

*

Sono un uomo di mondo, un uomo di mondo che di rado
esce di casa, un uomo di mondo casalingo.

*

Con le donne bisogna toccare il fondo, il fondoschiena
intendo.

*

Quando un amore finisce c'è un fiore bellissimo
e profumato che sboccia nel regno del possibile.

*

Vorrei che le donne avessero un rapporto melodrammatico
con il mio cazzo, invece spesso si finisce nella farsa.

*

Anche da morto sarò un disadattato, come Cristo che
è stato respinto persino dalla morte.

*

In amore vince chi fugge. Ma se fuggi nella direzione
sbagliata sono cazzi.

*

Invecchiare è un crimine, le coppie che stanno assieme
tutta la vita in realtà si odiano.

*

Ci sono giorni in cui mi sento distante anche dai miei
risvegli.

*

L'amore nasce quando misteriosamente si inceppa
un automatismo, non è l'irruzione del sacro nella
nostra vita, non c'è nulla di sacro nell'amore: è fango,
è crudele, è torbido, ambiguo. Semmai l'amore è
l'irruzione dell'imprevisto, l'apparizione di uno sporco
nuovo, una nuova forma di lordura che ci emoziona.

sabato 29 maggio 2010

TERZO AFORISMA DEL GIORNO


Forse nella mia vita non ho amato, ma ho collezionato piccole
vertigini per distogliermi dalla noia dei miei passi.

Ricky Farina

SECONDO AFORISMA DEL GIORNO


La pigrizia non è altro che l'abitudine di riposarsi
prima di essere stanchi.

Jules Renard

AFORISMA DEL GIORNO


Gioca con il tuo dolore, elabora il lutto come se
fosse un motore da trecento cavalli, così il dolore ti
porterà lontano, dove non avresti mai immaginato...

Ricky Farina

venerdì 28 maggio 2010

LA CILIEGINA SULLA TORTA














La fisso da più di un'ora questa cazzo di ciliegina.
Sono rimasto solo, gli amici se ne sono andati, nel
piatto una fetta di torta, la mia fetta, con la sua
bella ciliegina sopra, rossa rossa, tonda tonda, e
fresca, quasi iridescente, spavalda, insulsa, stronza
come tutte le ciliegine che si credono più di quello
che sono, mi sembra quasi di sentirla la vocina
stridula di questa ciliegina che mi dice " senza di
me non ha senso la tua torta, io sono il senso della
tua torta, il senso compiuto, io sono il piccolo
sigillo glassato di tutta la tua vita : mangiami e sarai
felice". Povera ciliegina vanitosa, presuntuosa.
Come vorrei farti capire che non conti nulla, che
senza la torta saresti solo una misera ciliegina
solitaria, perduta nel mondo, senza fondamento.
Sono quasi tentato di colpirti col mio dito medio
come facevo con le biglie da piccolo, e farti volare
fuori dalla finestra, nella notte più nera, insieme
ai topi e ai vermi, questo ti meriteresti, piccola
insolente civettuola. Ma io ti amo ciliegina. Ti amo.

AFORISMA DEL GIORNO


Il mio cuore, folle muscolo idiota, lacera le tenebre
con il suo sangue lucente, e muore e rinasce in ogni
piccolo battito, strenuo difensore della vita, attorniato
da cumuli di morte progressiva, il mio cuore è solo.

Ricky Farina

GAVARNI




giovedì 27 maggio 2010

AFORISMA DEL GIORNO


Non temere l'insensatezza dell'esistenza, è l'unico mistero
che si rivela ogni mattino, accetta con candore ogni cosa.

Ricky Farina

RICKY FARINA RISPONDE AL QUESTIONARIO DI PROUST


IL QUESTIONARIO DI PROUST

Riccardo | MySpace Video

L'EROTOMANE













Sono un erotomane. Mi eccita tutto, anche i sassi.
Non solo la materia, anche le ombre. Sono una
catapulta psichica di erezioni ed eiaculazioni.
Non mi fermo davanti a nulla, persino la morte
per me è l'occasione per penetrare nell'ignoto, e
godere fino all'ultimo respiro. La pace dei sensi
è l'insensato. Mentre io macino significati.
Tutto è epidermide, anche il vento, anche il mare.
Quando il grido ha fame si ripiega su se stesso
e diventa morso. I miei morsi sono insaziabili.
Il mondo sanguina desiderio, e io mi disseto come
un vampiro panico, l'universo me lo fa diventare
duro. Anche i buchi neri, e le folli comete.

mercoledì 26 maggio 2010

UN FILM DI MATTEO PICCININI (PRIMA PARTE)

UN FILM DI MATTEO PICCININI (SECONDA PARTE)

I DISEGNI DI ROPS



BAUDELAIRE

SECONDO AFORISMA DEL GIORNO


La meraviglia dei poeti non ha bisogno di fuochi d'artificio
o di spettacoli grandiosi, la meraviglia dei poeti è lieve, e si
si posa con immutabile leggerezza sulla nudità del mondo.

Ricky Farina

AFORISMA DEL GIORNO


Vivo di piccole speranze, e piccole disperazioni. Mi dispero
per un calzino bucato, e spero in una brezza leggera sul viso.

Ricky Farina

martedì 25 maggio 2010

SECONDO AFORISMA DEL GIORNO


Devi abituarti a pensare sull'orlo del precipizio, anche se
stai comodamente seduto sul divano del tuo salotto.

Ricky Farina

IL MIO FALLO

lunedì 24 maggio 2010

AMARSI CONTRO IL TEMPO


Ci sei. Non ci sei. Mi togli il fiato.
Esuberanza dell'insensato.
Mi tuffo nel vortice dei colori.

E non ho più pensiero, un tumore
di gioia prolifera nelle viscere.
Ci sei. Non ci sei. Mi togli il fiato.

Disseta la mia oscurità con la tua
follia. Mani sepolte nel vento.
Amarsi a ritroso, contro l'incedere

del tempo.

AFORISMA DEL GIORNO


Prendo tutto sul serio, anche la mia felicità. E mi chiedo:
come faccio a essere felice in mezzo ai tormenti e alla
corruzione dello spirito? Mi rispondo che ho mantenuto
lo stupore organico, sento che respirare è una sfida che
lanciamo in faccia alla pietra, vivere è duellare con la
polvere, basta questo a rendermi felice, e divento serio,
così serio che mi scappa da ridere, strana, disperata felicità.

Ricky Farina

PERCHE' SOGNI?


Tu mi chiedi perché sogno. Ti rispondo.
Sogno per sgretolare le montagne, per cedere
il passo alle oche, per intercettare l'alito
dei defunti, per moltiplicare le notti, sogno
per fare a pugni con le tue carezze, per dare
una speranza alla vertigine, per divaricare
le cosce all'indifferenza, sogno per nutrire
i miei mostri, per catalogare le apparenze,
per snaturare il senso delle cose, sogno per
distanziarmi dall'infinito, per ferire la terra,
sogno per tramutare il pane in pietra, sogno
per spezzarmi i denti, per chiudere gli occhi,
per non lasciare al buio il mio volto, sogno
perché so fare solo questo, e non fa male
a nessuno, nemmeno a quella cosa insolita
che tu chiami Realtà, che io chiamo Sogno.


LA CHIESA CATTOLICA

LE PERVERSIONI DELLA PIGRIZIA

RICORDO DI ALDO

PICCOLI DISSAPORI


Piccoli dissapori, lievi tenaglie del rimorso,
asimmetrici candori della rabbia, fuochi gelidi
negli occhi, lacrime evaporate nell'ignoto.

E il tuo corpo, fermo, immerso, riemerso,
come statua che respira per non fare un torto
al vento, alla malinconia della distanza.

I miei sogni trafitti dal canto degli usignoli,
esplosione di un mattino crudele, lucido impatto
di una realtà febbrile e folgorante che ci chiama.

Niente che assomigli alla morte, solo piccoli
dissapori, la vita che a fatica si libera dai lacci
di un risveglio senza memoria, e apre gli occhi.

domenica 23 maggio 2010

AFORISMA DEL GIORNO


Avvicinati al tuo dolore senza dimenticare il segreto
che un giorno ti confidò il vento: tutto spira.

Ricky Farina

venerdì 21 maggio 2010

UN GIOVANE INTELLIGENTE

JAMES TURRELL


AFORISMA DEL GIORNO


Pietrificazione del cervello in atto, mummificazione della
fantasia, sterilizzazione dello spirito: l'uomo nuovo.
Non mi fa orrore né compassione, è una cosa tra le cose,
finalmente l'inorganico regna sovrano, quasi una forma
di libertà, libertà inerte e multimediale, siamo diventati
appendici di terminali, liberi dall'ossessione di vivere...

Ricky Farina

giovedì 20 maggio 2010

FUNNY SHORT MOVIE

SECONDO AFORISMA DEL GIORNO


Non mi fido della materia, sento l'immateriale
sempre sul punto di erompere dalle sue viscere.

Ricky Farina

LIA RUMMA AND MENDITTO

AFORISMA DEL GIORNO


Sarò un cadavere timido, mi vergognerò così tanto
di essere morto che dovrò per forza risorgere.

Ricky Farina

mercoledì 19 maggio 2010

AFORISMA DEL GIORNO


Ho conosciuto una bella e intelligente ragazza che così
reagiva quando veniva palpata sui mezzi pubblici:

- la ringrazio per questa manifestazione di vitalità
e di gratificazione estetica nei miei confronti, lo considero
un complimento tattile, magari brusco, ma sicuramente
sincero e limpido nella sua semantica erotica, purtroppo
mi trovo costretta a negarle altre possibilità di erezione,
relativamente alla mia persona, perché seguo una linea
dinamico clitoridea diametralmente opposta, cordialmente...-

Ricky Farina

domenica 16 maggio 2010

SECONDO AFORISMA DEL GIORNO


Un uomo cammina nella notte, il suo cuore pulsa

insieme alle stelle, non c'è dolore, solo purissima
vertigine, e l'arcobaleno nero di una decisione.

Ricky Farina

SPOT CONTRO IL FUMO

AFORISMA DEL GIORNO


Se ti senti lambire dallo spettro dell'imbecillità

lasciati andare alla gioia dell'insensato...

Ricky Farina

sabato 15 maggio 2010

AFORISMA DEL GIORNO


Mantieni libera la tua mente, lasciati influenzare solo
da un virus...

Ricky Farina

venerdì 14 maggio 2010

LA VITA MINIMA


LA VITA MINIMA

Riccardo | MySpace Video

AFORISMA DEL GIORNO


Vivi l'ultimo giorno della tua vita come se fosse un giorno
qualsiasi perché è in un giorno qualsiasi che morirai.

Ricky Farina

giovedì 13 maggio 2010

AFORISMA DEL GIORNO


La speranza ci segue anche sottoterra, un tarlo che rosicchia
la nostra bara sta scavando una via di fuga.

Ricky Farina

lunedì 10 maggio 2010

LOGORAMA (I)

LOGORAMA (II)

AFORISMA DEL GIORNO


Guardati dalle persone oneste, chi pensa di potere
dire la verità è un folle o un criminale.

Ricky Farina


venerdì 7 maggio 2010

AFORISMA DEL GIORNO
















L'arte resiste, l'uomo perisce, ma attraverso la resistenza
dell'arte si crea un dialogo friabile con l'eternità.


PISTOLETTO E ANSELMO









Opera di Pistoletto.
















Opera di Anselmo

giovedì 6 maggio 2010

SECONDO AFORISMA DEL GIORNO


Ho un sonno primordiale, un sonno che sfida la morte
per profondità e devastazione, e non sa che farsene di
una veglia senza sogni che protrae l'agonia del banale.

Ricky Farina

AFORISMA DEL GIORNO


Certe immobilità non sono semplici stati di grazia
pietrificata ma scorciatoie radicali per l'Assoluto.

Ricky Farina

REMO WOLF

mercoledì 5 maggio 2010

AFORISMA DEL GIORNO


Era stupenda, aveva due rilievi cutanei pettorali di rara
perfezione, e un culetto da fare capovolgere i testicoli.

Ricky Farina

UN FILM DI GABRIELE AGRESTA

martedì 4 maggio 2010

TERZO AFORISMA DEL GIORNO


Smarrire il senso dell'identità e il senso del mondo
per riscoprire il senso della ricerca.

Ricky Farina

SECONDO AFORISMA DEL GIORNO


Ho un cervello in fuga pieno di idee fisse.

Ricky Farina

POESIA NUOVISSIMA


Mi ritrovo in un labirinto di catenacci
con una parola chiave in mano.

Non devo sprecarla.

POESIA NUOVA


Apro gli occhi e vedo sorgere
cristalli di immobilità.

Chiudo gli occhi per fare fiorire il
buio dentro.

Non ho pensieri, la mente è liscia.
Sono felice.

Una stanchezza immane, spaventosa,
si contorce sul mio petto.

Anche un gesto è pura follia in questo
denso vapore di morte.

Sono felice come un morto che si è cucito
l'ultimo respiro nella vertigine

dell'addio.

AFORISMA DEL GIORNO


Lasciati esplorare dal mistero, calpesta l'eternità con i battiti
del tuo cuore, e fai lo sgambetto all'attimo fuggente.

Ricky Farina

lunedì 3 maggio 2010

IL BACIO DI MUNCH



















Anche la passione in Munch è ottenebrata dalla
trasparenza, la finestra col suo carico di vertigine
potenziale incrina la nudità e la fa tremare, questo
bacio è quasi una richiesta d'aiuto, una chiamata
d'emergenza contro il vuoto della realtà.

PENSIERI GENIALI


La morte non è la protagonista della vita, nemmeno
l'antagonista, la morte è solo una comparsa che ha la
battuta finale, solo questo, nulla di più.

*

Ammiro i credenti, è troppo facile non credere in Dio
con tutti gli orrori e il contorno di emorroidi che il mondo
ci regala, credere è un atto di sublime rivolta.

*

Osserva il volto degli uomini come se fosse un paesaggio
morale, una geografia emozionale di confini in fuga.

*

Crea distanze, solo così potrai avvicinarti.

*

La vita è un treno su un binario morto, ma noi
non smettiamo di fare le valigie, e cerchiamo la
puntualità, anche se i punti non hanno dimensione.

*

Se avverti un dolore lui si ricorderà di te, meglio
lasciarlo senza punti di riferimento.

domenica 2 maggio 2010

SECONDO AFORISMA DEL GIORNO


Cerca di guardare sempre il lato negativo delle cose, e se
non ti spaventi è già un fatto positivo.

Ricky Farina

AFORISMA DEL GIORNO


Devi essere un uomo impressionante, nel senso che devi
lasciare una buona impressione, senza spaventare nessuno.

Ricky Farina