martedì 10 febbraio 2015

UNA COSA STRANISSIMA

Stamattina mi è accaduta una cosa stranissima: mi sono svegliato.
Non mi abituerò mai alla vita, e questo è un bene.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Benissimo allora vuol dire che c'è ancora della sorpresa e dell'entusiasmo, l'abitudine porta la vita alla noia ed a vegetare... mentre l'imprevisto, la sorpresa, l'aspettativa, il desiderio, lo stupore, la curiosità, il voltar pagina... sono il sale della vita....Oggi invece a me è accaduta una cosa abbastanza comune, hanno cercato di abbordarmi (io pensavo al minestrone surgelato ma qualcuno pensava al mottarello)...ma sarà stato un bene che non abbia mai sfruttato questo potere seduttivo per cercare di arricchirmi? Il portafoglio mi dice di no....ma la patata ringrazia per non averla fatta scoppiare di fatica, di noia e di nausea. Oggi poi mi continua a girare in testa quella musica dance che mi piacerebbe vederti ballare, mi sono immaginata a ballare in mezzo a te e Roberto....ma non credo che riuscirei a stare seria...una creaturina saltellante di mezza età in mezzo a due creature/bestioni che si dimenano, finirei sul pavimento in lacrime convulse. Certo che un video dove ballate assieme voi due sarebbe spettacolare, che ne dici Riccardo? Chicca

rickyfarina ha detto...


No, sono una persona troppa seria per queste cose!!!

Anonimo ha detto...

Troppo serio? Mi oppongo Sig. Giudice ....questa è una assurdità! A meno che....anche Riccardo Farina ha dei limiti? Limiti alla banalità di un ballo in coppia o in trio? A già ...troppi protagonisti assieme sotto le luci del riflettore o ...no, forse c'è il rischio che la videocamera imploda su se stessa. Mah ...prima o poi magari farai qualcosa, in fondo con Roberto nel filmatino prima di dormire avete parlato di pipì e cacca (molto serioso si si si hehehehe) ...quindi finché c'è vita c'è speranza. E se il vero potere di creazione è nella mente ...un pensiero energetico di probabile realtà si è formato. Pensa se si avverassero le tue fantasie di probabili realtà, con la mente irrequieta che ti ritrovi ...verresti bombardato da una pioggia di meteoriti a casaccio. A proposito riguardando "solitudine superlativa" mi sono chiesta "chissà in quante hanno pensato di infilare le dita fra i riccioli della tua nuca" Chicca

Gaetano Gigliotti ha detto...

Oh bello ciao,bello ciao,bello ciaociaociao!!

Anonimo ha detto...

Adesso con calma...ti alzi da letto e riprendi a sognare
-farinomane-