giovedì 19 febbraio 2015

IL TASSISTA


Non ho sonno, sono le 2.30 e non ho sonno, oggi ho fatto delle riprese,
magari nasceranno due filmetti Chisciotte, mi ha accompagnato a casa
un tassista di 47 anni e mi ha detto : " alla nostra età il bello è passato".
Angoscia pura. Come il bello è passato? Ma che cazzo dice questo cazzo
di tassista? Lo odio. Eppure ho pagato la corsa e sono tornato a casa
con l'angoscia. Mi ha messo l'angoscia addosso, avrei voluto picchiarlo,
il bello sarà passato per te stronzo, e ha pronunciato questa frase pure
con il sorriso, con un fottuto sorriso. Il bello è passato, dio, dio mio.

17 commenti:

Anonimo ha detto...

Forse non ha letto o visto il film "Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve"
PS: il bello ci sarà sempre..basta saperlo vedere e mi sa che tu sei attrezzato
-farinomane-

Anonimo ha detto...

Ma va! Basta così poco a darti l'angoscia? E il suo sorriso ....forse era un sorriso di rassegnazione o forse un sorriso ironico...o forse il sorriso di uno consapevole che effettivamente con l'esperienza molte cose non si vedono più belle ed invitanti come prima. Ma probabilmente questa sensazione è data dal fatto che è un'esperienza già vissuta (magari vissuta male) e pertanto ha perso il fascino e l'entusiasmo della scoperta della novità. Chi vive solo del passato e non ha più occhi per la bellezza del presente, ovunque essa sia, sta già vegetando nel coma apparente. C'è la premenopausa e pure la premenomorte ...e da quest'ultima non si salvano neanche gli uomini. Strano che la medicina ufficiale non inventi la sindrome da premenomorte ...sai quanti soldi farebbe buttando sul mercato una nuova fasulla panacea? Pillola "NA BOTTA DE VITA". Io invece ho fatto un sogno ....ero seduta in posa su un basamento all'interno di un laboratorio artistico, vestita con peplo greco-romano ...non ho capito se posavo od ero una statua vivente immobilizzata... ti avvicinavi ed io ero pure preoccupata. Cosa vorrà dire ....che mi avevi imbalsamata prima di girare un film? Chicca

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Ho sognato giganti cascate rimanere in piedi tra le rocce;

mentre cammelli di liquirizia si scioglievano nel deserto della mia solitudine...

e poi -meno male- il Dottore mi ha portato all'ospedale...

Luca

*******************************

PS scherzi a parte quello della giovinezza è un falso mito che regge dagli anni '20... un po' vero ma tanto falso...

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Chicca ma perché deve vedere sempre il peggio negli scritti di Farina, perché leggendo questo pensiero notturno di Riccardo si dovrebbe invece percepire la sua voglia, il suo coraggio, il suo slancio vitale istintivo a resistere ai gorghi soffocanti della disperazione, per non essere trascinato nell'abisso nel nulla del vacuo . E lei Chicca, sempre col suo pessimismo costante, sembra un lupo pronto a sbranare ogni barlume di speranza al diritto di esser felice che ciascuno deve imparare ad avere, a costruire, così come Farina sta cercando di fare, perché, se non se nd fosse ancora accorta Farina sta lottando per non piegarsi contro la noia, l'ozio per non piegarsi come una canna al vento trascinato dalle passioni mutevoli e fittizie che ilmondo gli sta offrendo, ma essendo tutti noi persone che cmq assorbiamo e ci influenziamo, anche in minima parte, vicendevolmente, non bisognerebbe invece affossarci consapevolmente l'uno con laltro, ma incoraggiarci l'uno con laltro.E lei Chicca non mi pare che stia realizzando tutto ciò.

altrimenti presente ha detto...

La mia esperienza è questa: appena la gente è vecchia abbastanza per saperne di più, non sa proprio più niente.
(Oscar)

Anonimo ha detto...

Io non guardo mai l orologio e non sono mai in ritardo.

Anonimo ha detto...

Io non guardo mai l'orologio dell'esperienza perché è sempre in ritardo

(Ottone Erminio)

Anonimo ha detto...

La gente è sempre troppo vecchia per saperne di più - in quanto non è né questione di più "tempo" né "di più" o "di meno".

(Ottone Erminio)

Anonimo ha detto...

Silvietta Silvietta se tu fossi più accorta nell'analisi degli scritti ..ti saresti accorta che io non sono per nulla pessimista nonostante quello che vedo ...casomai solo consapevole. Riccardo usa termini.. LO ODIO... TORNATO A CASA CON L'ANGOSCIA...CAZZO DI TASSISTA ....STRONZO. Se uno per lottare e non piegarsi alla disperazione, alla noia e all'ozio (come dici tu) ...deve vomitare interiormente tutto sto livore su un povero tassista di mezza età un po' scazzato, giustamente, del suo tran tran....AMMAZZA che coraggio e slancio vitale delle mie brache, basta un niente per mandarlo in angoscia!! A Silvia se io sono pessimista ....Riccardo a questo punto è sulla soglia del precipizio ...e per cosa poi esattamente sta sulla soglia del precipizio? Per il tempo che fluisce naturalmente? Per un treno che "crede" di aver perso? Ma che facoltà di studi stai seguendo Silvia!!!! ....comunque grazie (Riccardo 2 "la vendetta" hehehehe) della tua analisi e lettura del pensiero di entrambi. Chicca

silvia silviaa ha detto...

Ma Chicca é stata lei a scrivere : "C'è la premenopausa e pure la premenomorte ...e da quest'ultima non si salvano neanche gli uomini", non io, per non considerare tutti gli scritti addietro, apoteosi di pessimismo. Sui modi poco eleganti di imprecare di Riccardo anche io non mi trovo daccordo, ma capisco che certe volte le reazioni umane sfuggono al controllo verbale tanto quanto piu fanno magari arrabbiare, e certamente se Farina si é arrabbiato é perché non ha condiviso il pensieto del tassista proprio perché pessimista.tutto qui. Dico slo che lei, non riesce a leggere mai dell ottimismo in Farina, tutto qui. Buona giornata.

Anonimo ha detto...

Credo sia patologico vedere tutto come una malattia (Ottone Erminio)

Se non cerchi armonia, comprati almeno un Harmony (Ottone Erminio)

Chi è senza pietra scagli la prima colpa (Don Ottone Erminio & Camillone - citato in: "Bibbia per Miss-Credenti")

Gaetano Gigliotti ha detto...

Per Chicca: "che diamine, una botta de vita"...:)

rickyfarina ha detto...


Chicca, perché ti preoccupi? Avevo uno scalpello tanto grosso???

RobySan ha detto...

La prossima volta prendi un risciò. Tradizionale.

Anonimo ha detto...

Riccardo ...Scalpello? E chi ha visto niente...magari avessi visto qualcosa! Mi sono svegliata prima. Ma secondo me ero preoccupata perché ti avvicinavi con la poesia "La Carogna" ed io non riuscivo a scappare. Eeeee nooooo ehhhhhhh! Chicca