martedì 24 febbraio 2015

IL MIO ANGELO

Posso provare al mondo che non sono morto: esco a bere un caffè.
E camminerò conversando con l'angelo che vive nel mio ventre.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Guarda Riccardo ..non sono psicologa ma rompicojotes lo posso essere benissimo e vado anche fino in fondo...molto più in fondo del tuo BIP. Tu devi conversare e fare chiarezza con il "demone" che hai nel cervello ..non con l'angelo che hai nel ventre. Ti richiedo CI SEI O CI FAI? Perché se CI SEI..pace! Ma se CI FAI ...sei un po' BIP. Comunque vedo che ci sei arrivato a capire la domanda di Madame Corelli. E' vero che la ragazza ha accettato di farsi filmare e che tu non hai fornito le generalità, ma qualcuno senz'altro la conoscerà. E per i malpensanti e pettegoli diventerà famosa per i servizietti che ti ha fatto. Ok che non rimani amico e non vuoi dare amicizia a chi ti eccita ...ma c'era bisogno di farle pubblicità sessuale? Bene a questo punto visto che la privacy per te non esiste ...ed a quanto pare neanche quella degli altri (volenti o nolenti) ...che ne dici a questo punto di raccontare le specialità sessuali di Valeria o magari di ...tua madre? Arriviamo anche a questo punto? Che dici? Spero che, se ti sei preso la libertà di raccontare, vuol dire che sei sicuro che la ragazza non ha alcun problema in merito, in caso contrario ti meriteresti una bella denuncia. Altro che ricerca dell'amore....tu sei semplicemente arrabbiato nero, talmente arrabbiato da essere un misogino capriccioso sia nei termini che nei fatti. E adesso incavolati pure, ma io non riesco a tacere in rispettoso silenzio se vedo e sento cose che vanno oltre ogni logica e calcolo di conseguenze. Non è tacendo che si mostra amicizia od amore. Se ti sto parlando è perché ....a mio modo..ti sto dando una sorta di amore (anche se non è quello che vorresti). Ed alle altre Signore in rispettoso silenzio ed adorazione del Vate ...chiedo ...vi sarebbe piaciuta una dedica da brava pompinara con la vostra bella faccia? A già ...io non capisco l'arte poetica di tutto ciò, mi devo ancora "sgrezzare". Incavolati Riccardo incavolati pure, a me stanno girando le santissime che non ho. Chicca

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Chicca, premetto che gli scritti bisogna sempre prenderli con le pinze dell'ironia, e al massimo io personalmente rispondo con battute altrettanto ironiche. Mentre per il discorso di Madame Coreli, sono minimamente in parte d'accordo con lei Chicca, anche se cmq Riccardo ha fatto capire, più volte, che considera il sesso orale una pratica comune da esercitare,purtroppo, che personalmente invece trovo abbominevole e irrispettoso per la donna solo all'idea . Cmq Chicca le ricordo che il sesso orale, anche se non condivisibile dalla maggior parte delle donne, se consenziente il reato non sussiste, e se quella ragazza l'ha praticato senza porsi problema etico allora é anche evidente per costei la sua chiara e provata consensualita. Quindi anche per questo forse Farina non si é creato cosi tanti problemi forse, e non vedo malizia quindi in Farina nel suo gesto di scrivere e pubblicare la ragazza, forse spenzieratezza e basta. Mentre lei Chicca ha voluto far rientrare tale gesto come reato degno di denuncia, non essendo appunto il sesso orale cmq iscritto in nessun codice penale, come invece lei vorrebbe far credere, mistificando come al solito la realtà solo per infangare, come sempre, Riccardo in pubblica piazza.Chicca, Riccardo può piacere o meno per tutto quello che dice o pubblica , ma poiché noi siamo degli estranei che nemmeno conosce, che appunto fino in fondo non conosciamo nemmeno lui , forse Chicca é meglio che si rilassi, e prenda i video di Ricccardo in maniera più scanzonata, invece di comportarsi come una moglie in preda ad una crisi di nervi.

attimiespazi ha detto...

Ciao Chicca,
hai fatto bene a mostrare le tue idee.
Da parte mia ti posso dire che i lettori e le lettrici di Farina si affidano al fatto che Ricky abbia piena coscienza di quello che pubblica e che abbia il consenso delle protagoniste o dei protagonisti che mette in primo piano, o che comunque conosca i limiti entro il quale muoversi nel raccontare una persona.
Riguardo al tema e al succo del post incriminato mi sembra di aver capito che della prestazione sessuale intercorsa tra i due non ci è dato sapere più di tanto, se non chè il Farina si sia pentito di non aver approfondito di più la sua pur breve relazione con una ragazza libera da pregiudizi o castità mentali.

.attimi

rickyfarina ha detto...

Chicca, mi rendo conto che la riservatezza sia anche una forma di eleganza, ebbene sì, non sono riservato, ma credo che nella mia spudoratezza ci sia una forma di eleganza, infatti il ritratto Madame Corelli non ha nulla di volgare, anzi, penso che abbia una sua eleganza. Si possono avere dei problemi con me, e quando si palesano tolgo il ritratto, rispetto sempre la libertà dell'altro e i suoi desideri. Madame Corelli mi adora, vorrei rassicurarti Chicca, ogni tanto ci scriviamo, ma non posso vederla altrimenti le salterei addosso. Madame è una ragazza emancipata, e non mi ha fatto dei servizietti, come li chiami tu, ma meravigliose fellatio (preferisci questo termine?).
La privacy per un autore che parla di sé semplicemente non esiste, la vita è il materiale da cui attingere, e nella mia vita c'è anche Madame.
Quando c'è una esplicita richiesta di riservatezza mi fermo, vedi il caso di Camille, la mia "ammiratrice" e ora amica che è venuta a Milano per vedermi, e di lei non sapete nulla e mai saprete nulla. Truman Capote e tanti altri scrittori hanno avuto problemi di questo tipo, quando racconti gli altri senza ipocrisie c'è sempre qualcuno che si offende, ma dato che il mio mestiere non è lo psicologo o il confessore...capisci?

Anonimo ha detto...

Per quanto mi riguarda, io non sono qui per giudicare Farina nè chi lo segue.
-farinomane-

Gaetano Gigliotti ha detto...

"il sesso orale, anche se non condivisibile dalla maggior parte delle donne," Silvia Silviaa: credi?veramente?

Anonimo ha detto...

"il sesso orale, anche se non condivisibile dalla maggior parte delle donne"... perdonatemi... mi sono perso qualche passaggio negli ultimi 40 anni circa ??? Sono sconvoooolto...