martedì 24 febbraio 2015

MARNA E MILENA

Mia zia Marna, e alla fine mia mamma.


21 commenti:

Anonimo ha detto...

Riccardo mi raccomando vedi di non andare in crisi, qui c'è solo da parlarne ed eventualmente ragionarci sopra. Poi al massimo prendere una decisione di evoluzione se uno ne sente la necessità. Per quanto concerne il film/scritto Madame Corelli...non facciamo gli ipocriti/e o le analisi scolastiche della poesia del Poeta morto da tempo. Qui si parla di gente vivente. Inoltre non deviamo il discorso al... se sia giusto o morale fare fellatio o quale sia il termine più consono da utilizzare in merito. Non faccio un discorso di morale o bigottismo verbale/cattolico (il sesso è sesso, quando è tra persone consenzienti VIA LIBERA/NULLA-OSTA), ma semplicemente faccio un discorso di conseguenze nel sociale quando ad una donna normale (non professionista lavorativa del sesso) viene fatta una sorta di pubblicità sessuale. Ho chiesto chiaramente a delle donne "vi sarebbe piaciuto vedere il vostro volto abbinato allo scritto?". Se a distanza di 4 anni vedete un vostro ritratto autorizzato, molto tenero tra l'altro dove mettete a nudo la vostra anima, accompagnato dalla citazione scritta del Poeta che siete molto brave "oralmente"...ne sareste felici? Rispondo io per voi con sincerità ..NO!!!!! Silvia piccola ipocrita Cattolica dogmatica, ti avrei voluto vedere con quanta ironia prendevi questa licenza poetica verso te stessa. Stai molto attenta piccola perché come sei attualmente impostata rischi delle grande inchiappettate per il futuro. Per quanto concerne te Riccardo è facile dire a posteriori ..se mi viene avanzata critica io rimuovo quanto incriminato (anche con le Escort hai dovuto fare la medesima cosa). Per la Madonna non lo hai mai sentito il detto "inutile chiudere il recinto quando i buoi sono scappati". Ripeto spero vivamente che tu conosca bene la ragazza in questione e che questa la prenda con ironia ...perché in caso contrario rischi veramente una denuncia. Gli altri Riccardo non sono Mamma o Zia che minacciano denunce ma poi per rassegnazione o magari compatimento lasciano perdere. Alla fine per loro è come sgridare un bambino di 3 anni che non ci arriva a comprendere delle banali sfumature sociali. Io non mi sento offesa nel personale vedendo queste cose, per me non cambia nulla. Però questo tuo modo di agire influisce sulla TUA vita affettiva e relazionale con l'altro sesso. Qui ti devi chiedere seriamente COSA DESIDERO VERAMENTE! Partendo da questo presupposto lavorare ed evolverti per cercare di raggiungere questo desiderio, nulla resta immutato su questo pianeta...chi resta immutato VEGETA non vive. Il passato serve per non sbagliare e per ricordare ...ma sa di stantito/muffa, IL PRESENTE profuma di azione e novità, IL FUTURO è una continua rinascita. Chicca

attimiespazi ha detto...

Scusa Chicca,
ma vorrei farti un'osservazione.
Perchè non continui la discussione là dove è nata,visto che prendi in causa interlocutori che si sono confrontati con le tue opinioni? perchè non rimani nel popst originario?
perchè fai sempre così? qual'è la logica? fammi capire..
questo tuo scritto è un gran minestrone (con questo tempo metereologico è più che adatto)
influenzato dagli scritti altrui che hai letto. La tua domanda posta alle donne puoi leggerla nella mia risposta presente nel post in questione.. è una risposta tra le righe.. confido nella tua intelligenza ..

.attimi

attimiespazi ha detto...

Il Mio Angelo
è questo il post in cui hai iniziato la discussione..
è più logico continuare lì a confrontare le proprie idee, no?
altrimenti non rendi l'idea completa delle tue opinioni.
capisci? te lo dico spassionatamente..

Anonimo ha detto...

Punto primo: sembra un ritratto quattrocentesco...delicatissimo.
Punto secondo: io non sono Dio nè un giudice per giudicare chicchessia. Nè sono la mamma o la zia di Farina che assieme a Madame Corelli sono le uniche titolate a far partire una denuncia. Se l'autore rischia saranno pure fatti suoi.
E poi mi sembra che Ricky abbia espresso chiaramente il proprio pensiero: basta chiarirsi prima.
-farinomane-

Anonimo ha detto...

Punto terzo: se struccate sono così belle...figuriamoci truccate
-farinomane-

rickyfarina ha detto...

Sai Chicca, non è questione di buoi, una persona accetta e poi si vede e non si piace, e io tolgo.
Madame è un'amica da anni, mi conosce bene.
Le ho detto che forse l'avrei messa anche sul Fatto Quotidiano e non ha battuto ciglio, questo per il film, per lo scritto sul Fatto userei termini sicuramente diversi, ma nel blog mi sento a casa mia. Tra l'altro è un blog seguito da pochi "eletti". Avere nel caso problemi con la Legge non sarebbe male, sarei in buona compagnia: Flaubert, Baudelaire, Bertolucci ( il suo film fu condannato "al rogo", quello del burro, lo conosci?).
Che cosa desidero veramente? Continuare a fare quello che faccio, possibilmente sempre meglio, con la stessa passione e la stessa curiosità per il mistero umano. Se tutti vegetassero come me il mondo sarebbe una foresta di smeraldo meravigliosa.

attimiespazi ha detto...

sai? -farinomane-
lo sfondo rosa antico e le ortensie in primopianosfumato hanno fatto da importante cornice a questo ritratto delicato, intimo, in cui scorre un affetto tenero e palpabile nelle immagini.
i dettagli sono molto importanti e Ricky è bravissimo a curarli. un dettaglio fra tutti è rappresentato dalle scelte musicali sempre impeccabili che accorpa ai suoi movie.

.attimi

silvia silviaa ha detto...

Chicca ma lei é davvero una attacca brighe, con quale diritto si permette di offendere gli altri, darmi dell ipocrita e offendere la mia religione, lei non può darmi dellipocrita perché non mi conosce personalmente, cosi come non può dare del misogino a Farina solo per un video o uno dcritto che legge? Queste si che sono accuse gravi da denuncia, ma siccome é coperta dall anonimato é questo forse che le da il codardo diritto di ledere la personalità altrui, perché sa che cosi non rischia null, senza provare minimamente a capire nemmeno certi concetti base della buona educazione. Io, Attimiespazi e Farina le abbiamo già chiaramente spiegato che do e vi é consenso non vi é alcuna infrazione di comportamento, ma lei fa evidentemente finta di non capire. Addirittura ha avuto il coraggio di darmi dellipocrita e della sprovveduta perché? Perché non ho rimproverwto Farina. Perché do rei rimproverarlovisto che io non sono quella ragazza in qudl video, non sono io chd ho praticato e mai pratichero sesso orale, chiaro? Non conosco niente di niente di quella ragazza, che tipo di rapporto intercorre con Farina, quindi mi posso solo basare su ciò che dice Farina, stare alle sue parole e confidare nella sua maturità, intelligenza, e buon senso che possiede, chiaro? Quindi, Repetita juvant: se quella ragazza ha praticato sesso orale, in piena avvertenza, deliberato consenso , senza che nessuno le abbia puntato una pistola alla testa, non esiste alcuna forma di i frazione a tal punto che liberamente Farina é certo di cosa sta andando a pubblicare. Ma se questo, Chicca, la scandalizza e la disgusta, non vuol dire che tutto ciòavra conseguenze nel sociale per aquella ragazza, perché nuovamente le faccio presente che se il sesso orale no rientra nei casi di reati sanzionabili, questo "forse" vorrà anche dire che in fondo non va a turbare e suscitare più di tanto scandalo collettivo. Chicca é in grado di capire o solo cianciare? Perché se il sesso orala turba me e lei, Chicca, questo rientra solo nell'ambito strettamente personale della predisposizione naturale, educazione, cultura e morale formata e ricevuta. Chicca non posso assolutamente pensare che lei sia cosi imbecille da non capire questi principi elementari, quindi non si offenda se poi lei é solo considerata una pettegola incallita di bassa lega.

Anonimo ha detto...

attimiespazi si delicato, delicato a tal punto che sembra una carezza
-farinomane-

attimiespazi ha detto...

@-farinomane-
già, peccato per alcuni commenti che nulla hanno a che fare con il tenore del post..
ciao frnmn
vedo si riesco a terminare la mia lavorazione al mio video naif.. questo blog mi rende alquanto dispersiva..
:)

.attimi

attimiespazi ha detto...

già che mi sono dispersa..dispersa per dispersa, o come si dice dalle mie parti"abbiamo fatto 30 facciam 31":
ciao Silvietta,
ciao Chicca,
ciao Marna,
ciao Milena
Ciao Ricky..

.attimi

Gaetano Gigliotti ha detto...

Ricky, andresti denunciato veramente: rubi l'anima alle persone.

silvia silviaa ha detto...

Ciao Attimiespazi, hai perfettamente ragione, Chicca cmq se doveva proprio sproloquiare sugli altri doveva attenersi al post precedente,perché cosi dimostra, per l'ennesima volta, soltanto la sua stratottenza, totale mancanza di rispetto verso la vita di Riccardo, visto che la Chicca ha continuato il suo penoso discorso sotto a questo delicatissimo video che parla di testimoniaze sofferte, profonde per un lutto. Mi scuso anch'io cmq per aver invaso questo video, ma Chicca davvero é una professionista a tirare il nervetto, infatti non ce l ho fatta e gli ho risposto, purtroppo sotto a questo video.che meritava solo ascolto.

rickyfarina ha detto...


Ciao Attimi, un bacio casto.

Anonimo ha detto...

Io decido di scrivere sotto il post che preferisco e questo era più che idoneo visto che zia e mamma chiedevano di non esporlo ...tanto che lui ironicamente alla fine chiede "non denunciatemi". Tanto sa benissimo che non lo faranno. Le donne di questo blog hanno dimostrato la loro omertà e ipocrisia (tipica di molte donne finché non vengono prese direttamente in causa, TANTO CAPITA A LEI NON A ME!). Lo ripeto ...Sareste state contente che il vostro volto venisse abbinato ad uno scritto di brave pompinare su un blog pubblico? Una viene a cianciare che essendomi spostata non seguo un filo logico, che il mio scritto è un minestrone e poi confida nella mia intelligenza per capire che la sua risposta è un NO NON MI AVREBBE FATTO PIACERE. Però a Riccardo non dice nulla...giustamente segue la logica del rispetto (o della vigliaccheria per non contrariarlo), è a casa sua sono fatti suoi ..questa è la giustificazione adottata. Saranno anche fatti suoi (e di quella ragazza) ma queste scelte di Riccardo, con estranei alla famiglia, sono pericolose. Se parte una denuncia deve pagare danni per violazione della privacy intima sessuale . E poi chi paga i danni se perde la causa? Ah già! Che scema che sono... c'è MAMMA. Silvia tu dimostri ampiamente la tua giovane età perché continui a girare sul discorso della correttezza/legalità dell'atto sessuale (nel sesso tutto è concesso quando si è consenzienti) e non noti la mancanza di rispetto di un uomo, che consideri maturo intelligente misericordioso ironico e bla bla bla, che pubblicamente ha descritto una cosa intima di quella ragazza. Giustamente da brava bigotta ipocrita asserisci "Non sono io quella ragazza, non ho mai praticato e non praticherò mai il sesso orale, né questo e né quello". E già, in base a questa logica, chi se ne frega se è quella ragazza che potrebbe avere fastidi e molestie da parte di uomini, che iniziano a lavorare di fantasia, dopo aver letto lo scritto incautamente postato, poco delicatamente, da un altro uomo. Silvia sei talmente ingenua che se finisci tra le mani di Riccardo ...ti fa fare la Via Crucis ...sopra/sotto ...davanti e di dietro....legata e pure in orgiastica compagnia....mentre tu reciti imbambolata ORA ET PRO NOBIS PECCATORIBUS. Io starò anche sproloquiando ...ma voi bambine pregate il Signore (in cui fingete di credere) che non vi capiti mai di finire alla berlina per la leggerezza di altri o in certe situazioni di stalking. Perché in tal caso vedreste quanto vi ferirebbe l'indifferenza del vostro stesso sesso "TANTO NON SONO IO QUELLA, CAPITA A LEI NON A ME". Alcune si sono ammazzate per tutto ciò. IPOCRITE! E PURE VIGLIACCHE! Il rispetto tirano in ballo, il rispetto di cosa, di chi? Paura avete ...ecco cosa avete ...paura perfino di mostrare il vostro dissenso ad un uomo sopra un blog. Un dissenso che serve anche a far leggere e comprendere il mondo femminile ad un uomo. Un uomo che non riesce a capire perché viene in qualche modo emarginato dalle donne... e non capisce che questo dipende dal suo comportamento e da quello che dice....e non perché le donne sono mostri, enigmi o stronze. A te è chiaro lo sproloquio Riccardo? Tu hai delle buone qualità ...ma ci sono anche altri lati meno qualitatevoli. Io li guardo tutti e non mi soffermo ad idolatrare od amare solo il bello di te....se vedo qualcosa che può avere conseguenze negative sia per te e per chi si relaziona con te ...te lo dico chiaramente. Chicca

attimiespazi ha detto...

@Chicca
la risposta alla tua domanda non l'hai capita
e Paganini non ripete.
con te è tutto fiato sprecato..
--------------------------------
Ricky, ti informo che Blogger sta attivando dei cambiamenti, leggi le info che saranno presenti anche nella tua pagina design.
Come sai puoi anche oscurare il tuo blog e fare entrare solo chi vuoi tu.. persone certificate che hanno un profilo internet.
ciao

.attimi

rickyfarina ha detto...


Ok, mi hai convinto. Tolgo lo scritto, ma non per paura, per permetterti di dormire tranquilla, vedo che la prendi molto seriamente e non voglio turbarti.
Sei liberissima di esprimere il tuo punto di vista che non è per nulla stupido, grazie per le buone qualità,
è vero, ne ho di buone qualità, e sono un chiacchierone, ma un pettegolone di quelli, una portinaia, una vera portinaia, ma della mia anima.
Penso sempre di scrivere per persone intelligenti ma hai ragione: il mondo è pieno di stronzi e stronze che potrebbero eccitarsi e confondersi.

rickyfarina ha detto...


Ho lasciato solo il bacio gratis, quello posso lasciarlo secondo te o c'è qualcuno che potrebbe considerarla una baciona???

Gaetano Gigliotti ha detto...

Un bel confronto.

Anonimo ha detto...

Il bacio è tranquillamente sdoganato. So benissimo poi che non togli per paura ...tanto se succedesse qualcosa tu non hai molto da pignorare e comunque c'è Mamma. Ed il toglierlo deve essere un segno di rispetto verso di lei non un atto per non turbare o far dormire tranquilla me. A me personalmente non cambiava nulla. Ma queste sono leggerezze che possono avere strascichi nella vita di una donna, se tu lo avessi fatto a me uno scherzo del genere ed alcuni miei vicini ne fossero venuti a conoscenza.....avrei avuto grosse difficoltà a togliermeli di dosso. Perché non solo tu fai la battuta "non mi fanno i pompini ma agli altri li fanno però sté stronze, perché a me no". Tu in una delle prime risposte mi hai chiesto "sai cosa si prova a ricevere delle continue scariche, lo puoi capire?" ed io ti chiedo "tu sai cosa prova una donna che costantemente, semplicemente muovendosi nella quotidianità senza neanche civettare, viene fatta oggetto di frasi sessuali più o meno velate/volgari a causa del suo aspetto piacente?" Sai cosa può succedere se qualcuno comincia a farle pubblicità sulle sue prodezze sessuali? Che molti uomini decidono a questo punto di spingere eccessivamente sull'acceleratore e passare dalla molestia verbale a quella fisica. E puoi stare sicuro che questa donna sarà sola a doversi difendere, specialmente se non ha un compagno a fianco. Signore belle continuate a fare le leggiadre poetiche ...tanto la figura di EMME l'abbiamo fatta. Ricordatevi... ciò che succede ad altre può capitare prima o poi anche a noi, quindi meno poesia, più praticità e più coesione davanti ad un'impostazione di pensiero potenzialmente pericolosa. E quando facevo il discorso alle Vergini Maria (che scalpitano tanto quando le tiri in ballo) di vigilare sui figli, specialmente maschi, è perché se vengono su irrispettosi/aggressivi verso il sesso femminile non si può dare solo la colpa alla Società odierna, ma vuol dire che una Madre ed un Padre non sono stati in grado di passare alcun valore sul rispetto dell'essere umano e pertanto hanno mancato ampiamente nell'educazione e nello sviluppo sessuale. Amen ...tra un po' divento un Prete...tra l'altro su delle cose ovvie, scontate, trite e ritrite ...che però continuano puntualmente a verificarsi. Chicca

attimiespazi ha detto...

@Chicca
il tuo discorso è valido.
vai a farlo anche chi posta video succinti ad insaputa delle proprie ragazze.
sarai la mia eroina forever
grazie.

.attimi