martedì 26 aprile 2016

QUESTO BLOG

Questo blog nasce per condividere
i miei film e i miei pensieri. Non ci sono altri motivi.
L'area commenti è uno spazio di confronto.
Ognuno si confronta con il proprio stile e la propria
personalità. E io lascio libertà a ognuno di essere
quello che è. Noto che spesso e volentieri
i contenuti del blog sono solo un pretesto per le vostre
diatribe, per le vostre ossessioni, per le vostre
paturnie, e non c'è una vera riflessione e analisi
sui miei film. Partite per la tangente. Non mi sembra
elegante, ma potete fare quello che volete
perché vi lascio tutta la libertà di questo mondo,
anzi : di questo blog.


26 commenti:

silvia silviaa ha detto...

Riccardo, pedonale, sono solo donnette in cerca di bei maschi.

attimiespazi ha detto...

Questo sì che è un bel commento, Silvia.
Gronda disprezzo da ogni singola lettera.
Applausi!

attimiespazi ha detto...

:-((((((((
:-((((((((
:-((((((((([((((((((((((((((((

vitanuova ha detto...

Silvia....tu hai proprio capito cosa voleva dire Riccardo! Non c'è speranza!

Gaetano Gigliotti ha detto...

Att.: hai messo una quadra in mezzo alle tonde? è un messaggio nascosto?.:) Fary:: spazierò libero come un krill prima che arrivi la Balena..."siamo troppo democratici" è una frase che io e la Da ci scambiamo spesso, ma non riusciamo a fare altrimenti. Silvia: cosa dovrebbe pedonale Fary... l'incrocio sotto il suo balcone?.

Anonimo ha detto...

Non sarà elegante Riccardo .....ma rispecchiano anche la "tua non eleganza" di certi post. Vuoi solo condividere i tuoi pensieri e film senza vedere gli sviluppi a cui portano nella mente altrui? È molto semplice ...disabilità l'area commenti. Le riflessioni con le varie divergenze partono proprio da ciò che posti .....non sei il filmaker dei volti umani? Ebbene dietro i volti ci sono menti con storie, idee, convinzioni, frustrazioni, paure, dogmi, stereotipi e rabbie....non si fermano ad un'immagine digitale messa lì ben curata ....ma fredda. Tu stesso hai messo in scena l'ira di Dio per quanto concerne l'umanità paturniosa. Vuoi un'analisi e riflessione pura sui film ed i componimenti? In alcuni casi penso che rischieresti grosso da parte di persone competenti in campo....forse giudizi impietosi. Per quanto concerne il filmato di Piazza Dei Miracoli...non avendo competenze tecniche posso solo dire che oltre che vedere un documento che ferma nel tempo un periodo di vita di esseri umani di breve durata, contrapposti ad una parvenza di eternità monumentale......la sensazione è di vedere attraverso il tuo sguardo più che attraverso la videocamera. Il tuo sguardo che cade ora qui, ora là, su particolari umani e su particolari inanimati. Più che un documento di ciò che viene ripreso .....è un documento di ciò che colpisce e cattura il tuo occhio. Il soggetto vero dei tuoi filmati .....è sempre il tuo occhio ed il tuo modo di vedere/osservare cose ed esseri viventi. Mi promuovo da sola per la recensione......un momento di sfacciata megalomania ......hehehe Chicca

Anonimo ha detto...

Ops dimenticavo Riccardo ......se intendi "pedonalarmi", per cotanta sfrontatezza hehehe, vedi di passare sulle strisce bianche o sul marciapiede. Non vorrei rischiare la tua incolumità ...di questi tempi per strada vanno come i pazzi. hehehe Chicca

Anonimo ha detto...

"silvia silviaa ha detto...
Riccardo, pedonale, sono solo donnette in cerca di bei maschi."

Matteo 7,1-5 - Non giudicare
«Non giudicate, per non essere giudicati; perché con il giudizio con il quale giudicate sarete giudicati voi e con la misura con la quale misurate sarà misurato a voi. Perché guardi la pagliuzza che è nell’occhio del tuo fratello, e non ti accorgi della trave che è nel tuo occhio? O come dirai al tuo fratello: “Lascia che tolga la pagliuzza dal tuo occhio”, mentre nel tuo occhio c’è la trave? Ipocrita! Togli prima la trave dal tuo occhio e allora ci vedrai bene per togliere la pagliuzza dall’occhio del tuo fratello».

«Chi giudica un fratello sbaglia e finirà per essere giudicato allo stesso modo. Dio è “l’unico giudice” e chi è giudicato potrà contare sempre sulla difesa di Gesù, il suo primo difensore, e sullo Spirito Santo. Lo ha affermato Papa Francesco all’omelia della Messa del mattino, celebrata in Casa S. Marta».

Anonimo ha detto...

RICCARDO!!!!! Piccolo serpentello mordace di un uomo ....ho letto ora che mi hai contestato il termine "verme" hehehehe ok allora ti va bene "CAMOLA"? E non avrò mai il piacere di dirtelo ....pardon dirglielo in faccia? DIGLIELO TU .......TI FACCIO UNA PROCURA......"Cala la braca che vediamo se la CAMOLINA merita" .....il vezzeggiativo finale però non lo hai contestato neeeeeeee. Insultare l'uomo si ...ma il batacchio giammai!!!!!! Cagnolone dai "gusti forti" hihihihihihi. Te ne darei io di pedatine nel sederotto quando eccedi piccolo permaloso, capriccioso e pure vanitoso. Chicca

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Valutare non è giudicare perché giudicare vuol dire condannare, sentenziare, infatti ho invitato Farina a perdonare avendo per voi misericordia per certa debolezza, visto le assurdità che si arriva a scrivere in questo blog, alcuni non distinguono nemmeno un registro ironico cmq, non sapete nemmeno cosa voglia dire scherzare, e la mia battuta era molto sottile, volevo farvi ridere ma avete scelto di piangere con il vostro autocommiserarvi, fate dunque autocritica perché sapete solo ridacchiare di banalità e sciocchezze, e il vostro sorriso lo avete deturpato e assomiglia sempre più ad un brutto ghigno, nient'altro, mi dispiace, siete troppo pesanti, saluti.

Anonimo ha detto...

Hehehe Silvietta non ti preoccupare .....pure tutte noi ti sapremo "pedonale" ed avremo misericordia della tua giovanile gelosia e frustrazione che porta alla inutile superbia. Pensa che ridere se hai dato del brutto ghigno ....ad una suora o ad un frate/prete, magari è un vescovo od un cardinale.....mi sa che non ti basta la misericordia ed il perdono di San Riccardo per "pedonalarti" da questo sacrilego peccato. Hehehe ma quante ne spari oggi! L'ho sempre detto, a parte certi messaggi discutibili che lanci, che sei buffa. Chicca

Anonimo ha detto...

"Giudicare", Treccani: Formulare dentro di sé, o esprimere, un giudizio di valore, di merito, di approvazione o di biasimo su persone o cose.
Nel linguaggio com., qualsiasi affermazione, verbale oppure scritta, la quale non sia una semplice constatazione di fatto, ma esprima un’opinione sulle qualità, il valore, il merito di persona o cosa; spesso quindi sinon. di parere, opinione, avviso e sim.

Ammetti i tuoi peccati e chiedi perdono invece di arrampicarti sui vetri e negare l'evidenza.
Dio vede e provvede.

Anonimo ha detto...

L'ironia è diventata un vizio per poter dire di tutto. E' anche il paravento per salvare l'insalvabile. L'ironia è accettata solo dove fa comodo e in questo caso fa rima con Ipocrisia.

Anonimo ha detto...

Ma è da più di un anno che ci sono queste diatribe e a chi te lo ha fatto notare hai sempre detto che il tuo blog ti piaceva così e che non lo avresti cambiato per nulla al mondo. E allora? Sei tu che hai lasciato che fosse così fin dall'inizio, quindi c'è anche il tuo zampino. Chi semina raccoglie ciò che semina.

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Anonimo, nessun paravento e ipocrisia, il dire di tutto è l'essenza propri dell'ironia affinché imparate a mettere in discussione voi stessi, a fare introspezione, di questo c'è bisogno, perché quando smetterete di farlo allora si che sarà la fine per voi e bastera una semplice frase per abbattervi, e questo non deve mai accadere, soprattutto a voi donne.Non avete capito molto, cercate di riflettere.

Anonimo ha detto...

Noi donne??? Ma allora sei un uomo , forse un prete o aspirante tale!!!
Ahahahahah. Ihihohihjhihih ehehehehehe
Si spiegherebbero tante cose

silvia silviaa ha detto...

Non sono uomo ma donna.

Anonimo ha detto...

E' una battuta sottilmente ironica la tua? Così, giusto per regolarci.

Anonimo ha detto...

Voi donne non avete capito molto, cercate di riflettere.
Vero!

Anonimo ha detto...

"Mi dispiace siete troppo pesanti" Dopo questa, si metteranno a dieta per essere degne di salire sulla bilancia di silvia silviaa
e superare le selezioni affidatele.

attimiespazi ha detto...

Silvia, la mia fragilità è l'emotività. Per wualcun'altro è la bottiglia di vodka, per un altro ancora un bel sedere, oppure Cristo in croce.
Abbi pietà di me e lascia che tutto scorra. Devo leccarmi le ferite in quel silenzio di cui ha parlato quel ragazzo splendido in quel video che avevo proposto a tutti noi, perché mi sentivo patte di quel noi.
L'ironia è stato un ingrediente che ho usato più che spesso e volentieri, nei contesti e nell'atmosfera giusta. Non ho mai mancato in questo campo.
Abbi la grazia di comprendere questa mia fragilità e di rispettarmi in questo mio essere come hai fatto con altri.
Grazie.

.attimi

Anonimo ha detto...

silvia silviaa: dovresti correggere quel "pe(r)donale" in "perdonaci". Pensi di essere esente dalle lamentele di Ricky e non esserne stata parte in causa? Chi ti fa credere ciò? Sei fauna protetta al di sopra di ogni responsabilità? Rifletti prima su te stessa e poi lancia le tue "ironie". Mettiti in discussione ogni tanto, OK?