sabato 25 aprile 2015

TIMORE E TREMORE


Un certo Freddy Fosca, uno che si diverte a fare
il burino kierkegaardiano, mi ha dato dello squallido,
secondo lui sono squallido perché mi faccio
mantenere dalla mamma a 46 anni. Fosca fa l'idraulico
anche se è poco aulico, a volte anche il muratore.
Non è uno stupido, tra rubinetti che perdono e calce
viva ha sentito il bisogno di farsi una cultura, e
legge libri di filosofia più pesanti del cemento, non
ignora nemmeno il cinema, la nouvelle vague per
esempio, e ci prova gusto a scagazzare nel mio blog
commenti truci, infami, sminchiati, con il piglio di
chi la sa lunga perché conosce le fatiche della vita
e se la ride dei narcisi, dei mantenuti, degli artisti
da strapazzo, quelli che vivono ancora succhiando
dal capezzolo materno. Gioca, si diverte, come un
adolescente sputacchiante, ama la sorca e la forca,
fa il duro, bastone e carota, lui è un idraulico che
ha letto tutto Kierkagaard, per carità, massimo
rispetto per questo stereotipo: l'autodidatta con il
pallino dei libri. Mani sporche e cervello fino.
Troppo fino. Così fino che spesso non si vede.
Mi segue, mi segue come un cane arrabbiato, un
fedele nemico, magari con una bottiglia di vodka
fra le zampe. Non conosco il suo volto, non si
mostra, lo sa che se lo becco gli tiro un calcio
in culo e poi magari gli stringo la mano. Mi teme.
Come tutti i burini inquieti. Teme l'eleganza e lo
spirito. Teme la mia libertà. E l'amore. In fondo
è un bambino che ha paura del buio. Lo tollero.
A volte mi fa sorridere. Spesso mi annoia con le
sue uscite becere, con la sua "fosca" prevedibilità.
Ma di recente, ripeto, ha pisciato fuori dal vaso,
dandomi dello squallido. Questa non si perdona.
Mi nausea un simile atteggiamento. Leggere
Kierkegaard non significa capirlo, caro Freddy,
carissimo burino vomitante, se ti va bene hai
capito solo il titolo di una sua opera: Timore e
Tremore, infatti non ti mostri. Mostrami il tuo
volto, se hai le palle. Smettila di tremare, sei
un pulcino che razzola nel fango della paura.
Forse hai la "faccia da pirla " come si dice qui
a Milano? Non prendertela, mi fai tenerezza.
E mi raccomando : continua a vomitare.
L'uomo è ciò che vomita, tu di sicuro vomiti
il cuore di un agnellino innocente. Anche tu,
innocente, come tutti i coatti dell'Essere.      

28 commenti:

RobySan ha detto...

Oh, io conosco tutta la filmografia di Kirk Douglas. Vale?

RobySan ha detto...

P.S.: oh, anche quella di Rutger Hauer.

Gaetano Gigliotti ha detto...

Io una volta, ho letto Zagor... tutto!

Anonimo ha detto...

Non lo chiedo per fare polemica ....però Signori uomini che frequentate il blog, perché ...specialmente per questo post dove c'è una sorta di scontro fra due modi di essere/di vivere/di porsi di due uomini diversi....vi limitate a dei tweet che sembrano postati da adolescenti? Non sarebbe meglio esporre un vostro pensiero sul vostro modo di essere, in modo da essere un esempio alternativo a questi estremi di uomo? Chicca

RobySan ha detto...

O Chicca, le lascio volentieri l'incombenza delle concioni. Da lungi inadatto a questo genere di tenzone (ernia lombare, esofagite cronica, dito a scatto e chi più ne ha più ne metta[*]) mi rifugio nell'amnio dell'esternazione adolescenziale. Vi ho fino a ora ricevuta poca consolazione (è sufficiente considerare l'etimo di adolescente), ma non dispero. Non dispero, no, sendo che disperazione è attitudine assai più grave dell'accidia. E di già l'accidia detesto. Disperarmi? giammai. Più tosto mi sparo.


[*]: come diceva Messalina.

Anonimo ha detto...

Riccardo che dire...tutti e due difendete e gridate il vostro modo di essere, tu la tua sorta d'indolenza e lui la sua durezza. Due estremi estremizzati ...maturati su programmazioni infantili, esperienze successive ed impostazioni di pensiero ben precise. Per me una cosa vi accomuna.....di base leggo una debolezza e negatività di pensiero. Questa negatività porta te per lo più a vegetare, tormentarti e sognare senza agire molto ...mentre porta lui a vivere alla giornata, con duro cinismo, senza fare sogni e programmi per il futuro....spegnendo periodicamente l'ansia con l'alcool. Entrambi non siete sereni o per lo meno non trasmettete a me serenità/soddisfazione e consapevolezza di scelte, benché entrambi siate liberi di scegliere come meglio muovervi. Chicca

attimiespazi ha detto...

@ Chicca

amen

attimiespazi ha detto...

ed io allora che ho letto tutto Diabolik??

.attimi

Gaetano Gigliotti ha detto...

A chicca 25 aprile 2015 11:36, i commenti sembrano postati da adolescenti? Sarebbe meglio che Lei leggesse e capisse, non posso essere esempio per nessuno. Quello che posto è un mio pensiero, come gli altri. I suoi preziosi consigli sono fuori luogo.

attimiespazi ha detto...

*appendice alla discussione intercorsa tra me e Chicca*
adoro questo blog..
è così pericoloso..!!! non sai mai chi puoi incontrare.. amo il pericolo.. il pericolo è il mio mestiere..
:-)

e voglio questo sottofondo al mio commento, LO ESIGO!!
https://www.youtube.com/watch?v=XAYhNHhxN0A


.attimimissionimpossible

Freddy Fosca ha detto...

Ahahah "SQUALLIDO" non t'è andato giù! Gallina che canta ha fatto l'uovo! A me puoi dirmi quello che vuoi tanto non mi incazzo. Non sono innamorato di te. Solo le persone che amo possono ferirmi o offendermi, le altre no. Grazie per il profilo quasi azzeccato.

Anonimo ha detto...

Non è un consiglio Gaetano è una richiesta. Ti ha dato fastidio il termine adolescente? Se non sapessi che hai 52 anni avrei pensato veramente che aveva commentato un adolescente. Ma poi perché pensi di non essere di esempio a nessuno ad esporre il tuo pensiero? Tutti siamo esempio per il prossimo, poi sarà l'altro a decidere se tenere o cestinare quanto gli è stato mostrato. Riccardo ha detto più volte "quando incrocio delle coppie mi chiedo cosa ha più di me quell'uomo per avere una donna a fianco?" Riccardo posta tantissime cose di argomenti diversi ...ma il pubblico maschile è veramente ermetico e asettico se non sterile. Per assurdo, nella sua volgarità, Freddy interagisce maggiormente con Riccardo dando con eccessiva forza il suo pensiero. Attimi smetti di fare la cretinetta ironizzando sul pericolo...perché rischi di non riderci su la prossima volta. Chicca

attimiespazi ha detto...

@Gigliotti
Gaetano che ti avevo preannunciato? che il prossimo ad essere benedetto da Chicca sarestti stato tu?
quando avrà finito con te toccherà a farinomane (adoro quella donna- però non sono gay.. o si?,, mah!..)

grazie Chicca per le premure nei miei confronti, quando fai così ti adoro.

.attimi

attimiespazi ha detto...


hai detto bene, solo le persone che amiamo possono offenderci e c'è chi ama le persone per il loro essere persone.. ma come fai a non comprendere??

Anonimo ha detto...

Altra ipocrisia Attimi....si ama la persona per un qualcosa che ti attrae a pelle, ti piace esteticamente o ti trasmette spiritualmente ...e non certo per il loro semplice "essere persone". Fosse vero quest'ultimo assunto non ci sarebbe il casino che impregna l'essere umano. Freddy è fortemente cinico e realista. E' il suo modo di "essere persona" e non si preoccupa di essere un buono o cattivo esempio. Non lo comprendi? Non riesci ad amarlo? hehehehehe Chicca

Gaetano Gigliotti ha detto...

Ok, una richiesta, non è la prima volta che chiede ai "maschietti" di intervenire per quel o questo motivo. Non ti gira nella tua testa che se uno non interviene è per una scelta? personalmente anche divertente? Il termine adolescente mi può dare solo piacere, si figuri che fastidio...il mio pensiero lo espongo dando per scontato che sia interpretato(anche come adolescenziale). " Riccardo posta tantissime cose di argomenti diversi ...ma il pubblico maschile è veramente ermetico e asettico se non sterile" Sterile, no, saprà che abbiamo 2 figlie, ma ripeto questa sua ostinazione a chiamare in causa "i maschietti", mi lascia perplesso: PERCHE'? Secondo Lei dovrei parlare di Freddy Fosca? " Per assurdo, nella sua volgarità, Freddy interagisce maggiormente con Riccardo dando con eccessiva forza il suo pensiero." E allora? Freddy è Freddy.

attimiespazi ha detto...

Chicca, l'indifferenza non fa parte del mio carattere. penso che l'indifferenza non sia buona cosa.
se qualcuno che non conosco mi offende
mi ferisce,
se qualcuno che conosco mi offende
mi ferisce,
se qualcuno che dice di amarmi mi offende
mi ferisce,
se qualcuno che dice di odiarmi mi offende
mi ferisce..
questa verità è la verita che appartiene al mio cuore..
forse sono sbagliata io, non so..



buonanotte a tutti
questa mission impossible è stata davvero stremante..

.attimi

silvia silviaa ha detto...

Povera Chicca, è proprio un'inguaribile femminuccia pettegola.

Freddy Fosca ha detto...

@Attimi Se ami tutti allo stesso modo, forse non te ne rendi conto, ma la tua è proprio indifferenza.

Freddy Fosca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
rickyfarina ha detto...


Per me sarebbe un piacere filmare Attimi e suo marito, e un onore. Ciao Attimuccia.

attimiespazi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Gaetano non dico di parlare necessariamente di Freddy ....però mi sembra veramente strano che voi non abbiate mai nulla da obiettare su alcune esternazioni discutibili (hai due figlie, avrai delle tue idee, una tua morale, dei tuoi limiti). Non dico di partire con le crociate di Silvia (avrete mica paura di lei, tanto sono io la sua ossessione) ...però avrete un vostro pensiero. Poi per carità se decidete di tacere è una libera scelta, nessuno impone nulla....infatti io chiedo, non posso certo imporre. Inizialmente però Gaetano qualcosa hai esternato ed ora salti fuori a dire "non sono esempio per nessuno". Ma perché mi chiedo io. Io penso che se un uomo come Riccardo crea un blog dove posta tantissime cose e chiede "lascia un commento"...forse vuole anche un parere, un dialogo, un controbattere (specialmente sul discorso sex dove ci macina molto). Prova ad andare indietro sul blog .....praticamente c'era il deserto. E se ai suoi post si commenta unicamente con tweet scarni o frasi smelense adoranti sempre uguali.....poi forse Freddy, che cerca un confronto vivo, botta e risposta se pur volgarotto, non ha tutti i torti a dire che è un blog noioso. Sono partita, nel blog desertico, con un dialogo diretto con Riccardo....e gli altri, per inciso solo 2 femmine gelose, si sono svegliate solo per contestare il mio modo diretto di relazionarmi. Ora vi saluto .....passo l'ossessionata Silvia a Freddy....si lo so non è un bel regalo Freddy ma basta che alzi la voce e la piccola si sottomette ubbidiente. hehehehehe non ti arrabbiare Silvietta mi raccomando. Chicca

Gaetano Gigliotti ha detto...

Chicca:... "non POSSO essere esempio per nessuno." Certo che ho una morale, dei limiti e amo la sintesi.

attimiespazi ha detto...

FF
esistono tante forme d'amore:
l'amicizia (forse migliore dell'amore di coppia, e se esistesse in piccola parte all'interno di essa non sarebbe male)
l'amore per i figli (che ritengo l'amore più puro e profondo)
l'amore di coppia
l'amore solidale
l'amore del prossimo per le qualità delle altre persone (che nasce dall’umiltà)
l'amore per la vita..
ecc..
questi sentimenti sono tutti dentro di noi e si affacciano attraverso le emozioni.
pertanto, i modi d'amare sono tantissimi e vari.

.. ma, forse non ho compreso il tuo dire.

.attimi

Freddy Fosca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Freddy Fosca ha detto...

Ah e evitami lezioncine su cos'è l'amore alla E.Fromm. Perché i libri di Fromm, sono tra quelli che ho buttato nel cassonetto con vera soddisfazione, quando ho smesso di leggere. :-)

attimiespazi ha detto...

la mia non era una lezioncina, non voglio e non posso farla.
semmai era un semplice tentativo di comunicare con te che non voleva esserti di disturbo o di noia nel modo più assoluto ed avrò premura di evitare ciò in futuro.
ti auguro un buon proseguimento in tutto quello che per te è davvero importante.

......