sabato 18 aprile 2015

IN LEI

In lei, in lei c'è un candore oscuro,
un odore di ossa, e di sangue furtivo,
e la pace non si placa, e il temporale
s'azzurra, in lei, in lei che è maledizione
di un'attesa, incarnato spirituale, viva
fonte di una sete sepolta, memoria e
sussulto, risveglio nudo, in lei c'è il mio
volto, i miei sentieri stravolti, e la chiara,
limpida angoscia di un amore lasciato
a fermentare nel proprio desiderio.
Buio pesto che divora il cuore mentre
una musica lontana è soave martirio,
in lei c'è la donna che amo, ombra di
tutto, anche di queste parole vane.

36 commenti:

Anonimo ha detto...

Racconto anche a te quello che ho Scritto a Roberto (per par condicio):
Questa notte ho fatto un sogno....mi recavo in una casa sconosciuta dove era previsto una specie di incontro salottiero per disquisire su argomenti sessuali. Vengo fatta accomodare nel salotto sul divano e poco dopo due uomini, di cui non vedo il volto ...so solo che hanno età diverse, vengono introdotti a loro volta e si siedono sul divano. Uno dei due parte diretto protendendosi verso me cercando di toccarmi e prendermi. Ovviamente ..mi defilo e mi sveglio. Quindi parte la pera kaiser....messe a confronto le poesie di Roberto e Riccardo, due uomini con similitudini, uno in genere trasmette malinconia ed una sorta di rimpianto d'amore spirituale simbiotico/esclusivo non provato/vissuto che scaturisce e si fonde con la sua attività professionale ......l'altro trasmette un desiderio spasmodico d'amore fisico che vada a confermare l'amore/simpatia spirituale, che alcune sue fans gli declamano. Roberto desidera essere guardato e visto con amore spirituale ....Riccardo desidera essere desiderato carnalmente e spiritualmente. Due uomini creatori e prigionieri del loro personaggio. Mettiamo poi una visione del mondo femminile che li fa caracollare tra il pensiero positivo della donna simbolo di accoglienza/affetto (mamma)/soddisfazione genitale dall'altra parte, ed il pensiero negativo della donna "rompi" "stronza" "opportunista" "calcolatrice" "viziata" "patetica sognatrice oca/gallina". Mettiamo poi che i due di comune accordo si mettano in competizione (da bravi camerati), mandando segnali più o meno subliminali, partendo alla conquista di un prototipo femminile. Chissà effettivamente chi dei due partirebbe all'azione di fronte all'agognato prototipo? E soprattutto quale dei due metterebbe da parte la competizione cameratesca perché ormai mosso da vero sincero trasporto? Chicca

attimiespazi ha detto...

@Chicca
a volte mi sembri proprio una scheggia impazzita. non riesci a limitarti all'ascolto sereno di versi scritti e alla loro comprensione. ti mancano gli strumenti, forse.
voler entrare cinicamente nelle camere oscure altrui dove si sviluppano le intime e fragilissime solitudini è uno stupro intellettuale: tu fai questo.

.attimi

silvia silviaa ha detto...

Grande Attimiespazi, bentornata!

riccardofarina69 ha detto...

Io e Roy non siamo camerati, siamo amici, anche se non ci vediamo quasi mai, lui lavora troppo,e io sono un disoccupato attivo. Questo continuo parallelismo tra due blog mi lascia perplesso, forse nella mente di Chicca io e Roy siamo siamesi. Ma a pensarci bene, vediamo...Roy non paga le tasse e nemmeno io ho mai pagato le tasse...questo ci accomuna in fondo, ma nessuno mi ha multato, anche perché non lavorando è difficile pagarle. Roy è solo, anche io. La sua solitudine è fatta di coiti professionali, anche la mia in fondo, sono ormai un segaiolo professionista. Che dire? Forse ha ragione Chicca! hehehehehehehhe

silvia silviaa ha detto...

Chicca per ciò che scrive sembra sia sotto effetto di droghe, o forse il suo corpo produce secreti simili ad esse, per questo la Chicca potrebbe essere oggetto di studio, dovrebbe proporsi come volontaria in qualche sede di ricerca.

Anonimo ha detto...

viste tutte queste parole d'amore
vi dedico questa hehhehehheheheheheh

(ma che risata eboliforme e allo stesso tempo così contagiosa!)

Link: https://www.youtube.com/watch?v=2oDTZdXl8dA

si parla di false prospettive ossia di prospettive...

Anonimo ha detto...

Luca

Anonimo ha detto...

No Riccardo, non siete siamesi ma avete come ho detto delle similitudini. come tutti noi ...facciamo parte della massa umana, abbiamo delle similitudini che ci accomunano e delle differenze che ci rendono particolari presi singolarmente nel profondo. Noi facciamo tutti i giorni dei confronti ed è giusto che sia così, ci serve per imparare ed elaborare ulteriormente il pensiero. Il confronto tra le persone serve anche per fare delle scelte ....le famose scelte di avvicinamento e che ti portano ad iniziare un rapporto con una persona piuttosto che con un'altra. Come al solito le due idolatranti (che non hanno mai nulla da contestarti, sono pronte sempre a scusarti, elogiarti e leccarti qualsiasi cosa tu dica e faccia...ipocritamente ovviamente ..perché se si trovassero in prima persona in certe situazioni da te create sentiresti che scassamento di cojotes) sono sempre ridicolmente impegnate a cercare di sminuire, dall'alto dei loro studi ..perché solo loro giustamente hanno gli strumenti per comprenderti, il pensiero di una donnetta con la 3° media. Ma cosa avranno mai per perdersi continuamene con me? Pensavo fosse solo gelosia di te, ma comincio a pensare che soffrano di frustrazione da inferiorità. hehehehe La Leggiadra Poetessa (ma va da via i ciapp..."stupro intellettuale" ...qui è Riccardo che si è sverginato intellettualmente/mentalmente/filosoficamente/realmente mettendo tutto in piazza ..io dò semplicemente le mie sensazioni/interpretazioni, anche tutti gli altri lo fanno ..solo che seguono la regola dell'ipocrisia sociale e tacciono quando hanno pensieri discordanti/contrari ..o forse non gliene frega una cippa di esporlo) e la Bamboletta bigotta continuano a menarsela per i commenti di una donnina "analfabeta". Ma di che avete paura....che Riccardo non vi dica più che siete intelligenti o che civetti con voi? Ma un pacchetto di "santissimi" vostri non ve li fate mai? Ma imparate da Farinomane e da Camille ...loro si che hanno dimostrato vero interesse per Riccardo, voi due invece siete come delle piattole rimbambite attaccate alle mie chiappe fin dall'inizio. Ma che siete....Lesbo? Forse se vi fate un giro con Roy vi sfogate ed ammansite. Sapete perché ho parlato di Riccardo nel blog di Roberto? Per veicolare qui altre donne .....ed aumentargli la probabilità di interagire con donne diverse da voi due. E adesso ...buuuuuu vi faccio tremare di gelosia ....io sono talmente vicina a Riccardo che in qualsiasi momento, anche tutti i giorni, potrei raggiungerlo (quasi quasi per ripicca a voi lo faccio) eeeeee....fare quello che sognate tanto voi belle porcelline desiderose (altro che sereno ascolto Attimi ....altro che pensieri cristiani Silvietta....sbavone!!!). Senza offesa mi raccomando. hehehehehe... vieni bel fruttolo che ti spolpo tutto. Chicca

attimiespazi ha detto...

@Chicca
hai perfettamente ragione!!!

hehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehehe hehehehehe
hehe heh e h h .....

.attimi

Freddy Fosca ha detto...

Perchè segui sti mezzi uomini chicca? Ti fai imbambolare dalle chiacchiere? Ricky e Roby sono 2 personaggi squallidissimi, entrambi mantenuti da donne: uno dalla mamma e uno da povere represse. Se fossi una donna io li schiferei. Forse miri basso per insicurezza?

silvia silviaa ha detto...

Chicca, cerchi di calmarsi, non può avere sempre attacchi isterici, ogni volta che qualcuno le fa una critica.Piuttosto, Chicca se vuole crescere una volta per tutte, impari da Riccardo ad accettare le critiche, le risposte di Farina ai suoi commenti/insulti, Chicca, sono da manuale per ironia p, intelligenza e gentilezza. Ripeto ancora: impari ad accettare le critiche e i suoi limiti, prima che qualcuno la trovi in garage col tubo di scarico in bocca.

silvia silviaa ha detto...

Freddy Fosca, da che pulpitto...

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

@ Chicca, Freddy Fosca : "Non giudicate, per non essere giudicati; perché col giudizio con cui giudicate sarete giudicati, e con la misura con la quale misurate sarete misurati.Perché osservi la pagliuzza nell'occhio del tuo fratello, mentre non ti accorgi della trave che hai nel tuo occhio? O come potrai dire al tuo fratello: permetti che tolga la pagliuzza dal tuo occhio, mentre nell'occhio tuo c'è la trave? Ipocrita, togli prima la trave dal tuo occhio e poi ci vedrai bene per togliere la pagliuzza dall'occhio del tuo fratello." . Copyright Gesù.

Freddy Fosca ha detto...

Silvia non ti offendo solo perchè la natura è stata veramente infame con te!

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Chicca, glielo voglio ripetere per l'ultima volta, non seguo Farina per criticarlo e giudicarlo pubblicamente, come fa lei Chicca, e anche Fosca, perché fare così, come fate voi, vuol dire umiliare Farina, e essendo una persona si correrebbe il rischio di ferirlo dolorosamente, fino a demolirlo moralmente , annientarlo psicologicamente a tal punto da togliere ogni forza per rialzarsi, o pegggio ancora far nascere in lui rabbia, odio, risentimento che possono imbruttire il suo slancio poetico. Eppure Farina mi ha sorpreso moltissimo, perché nonostante i suoi insulti, Chicca, pesantissimi, lui non ha mai ceduto, anzi, lha pure difesa Chicca, cosi come ha acccettato difeso Fosca, e anche solo per questo è degno di massima stima. Io no sono come Medea Merini che lo chiamo Dio, sarebbe ridicolo, ma in Farina davvero talento creativo, poetico. Non è Dio, per carità, ma c'è in lui un alito poetico, divino che si fonde anche con le pulsioni umane ataviche per rivelare, attraverso l'uso magistrale che ha delle parole, nascondigli interiori illuminandoli. Io non so quanto voi , Chicca, Fosca, possa piacervi la poesia, ma almeno imparate a rispettare le espressioni degli altri che gentilmente ci fanno dono.

silvia silviaa ha detto...

Fosca, ci provi ad esprimere una critica con pensieri di senso compiuto, e se riesce a farlo senza insulti e offese gratuite agli altri utenti, le garantisco che tutto ciò equivale a un diploma. Son sincera, con lei Fosca nutro ancora qualche barlume di speranza, con Chicca sinceramene non so.

Freddy Fosca ha detto...

Ma guarda che sei uno spasso proprio Te nutri speranze per noi...io non nutro nessuna speranza per te. Amo le donne intelligenti simpatiche e porche, e tu non hai nessuna di queste qualità fondamentali. Sei una fallita come essere umano di genere femminile. Ma per fortuna ci sono Donne che ce le hanno. Veri esseri umani. Tu potresti essere un calcolatore umanoide con una fica di plastica e silicone. Sei fasulla silvia come il tuo dio che non esiste.

riccardofarina69 ha detto...

Addirittura squallidissime? Fosca, che ti è successo oggi? Mi hanno detto che fai l'idraulico, ti è finito un tubo su per il c....? Sono un inetto, questo lo ammetto: prole inetta. Inabile a procurarsi il cibo da solo, per ora. Ma squallido no, scolati un'altra bottiglia di vodka e vai a nanna che è meglio.

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Fosca, ma oltre a parlare con quella sua bocca ci mangia pure?Davvero molto curioso.

Freddy Fosca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Freddy Fosca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Siamo schiavi dei nostri pregiudizi & facciamoci due risate:

https://www.youtube.com/watch?v=Sz9rJowh0pY

Luca

attimiespazi ha detto...

Luca,
ti ringrazio del tuo contributo e del tuo intento ma, per quanto mi riguarda, le due risate (e più di due) me le ero già fatte (vedi sopra)
anche se devo ammettere che lo spettacolo da te offerto è di livello superiore ma, si riallaccia, in un certo qual modo, al dubbio di Chicca Troll affiorato improvvisamente negli angoli bui delle sue forbite elucubrazioni.
intanto, sono certa che un'altro dubbio amletico si è accavallato nella sua mente, dubbio che si può poeticamente tradurre così:

Essere Troll o non Essere Troll?
questo è il problema:
se sia più nobile d'animo sopportare i commenti altrui,
le sensazioni/interpretazioni (sbagliate) delle altre nei miei confronti
e i dardi dell'iniqua fortuna,
o prender l'armi contro questi esseri inferiori e
combattendo disperderle. Trollare, dormire, nulla di più,
e con un hehehehehe
dirsi che poniamo fine al cordoglio e alle infinite miserie
naturale retaggio della carne, è soluzione da accogliere a mani giunte.(ogni riferimento a Silvia non è casuale e neppure puramente)
Trollare, dormire, sognare forse:
ma qui é l'ostacolo, quali sogni possano assalirmi (a me SuperChiccaTroll)
in quel sonno di sesso salottiero
quando sono già sdipanata dal groviglio carnale?
é il motivo questo che di tanto prolunga la vita alle mie trollate?..
(©William Attimi)

Anonimo ha detto...

Freddy preciso una cosa ...l'unica cosa che sto effettivamente mirando ..è quella di apprendere le conseguenze di determinate scelte e situazioni. Non sto mirando di prendere questi uomini...io sono già accompagnata....nel contempo mi hanno trasmesso qualcosa a livello empatico...specialmente Roberto. Conseguentemente a questa empatia ho iniziato a parlare loro, potevo far finta di niente e comportarmi come gli altri commentatori ma ho ritenuto giusto aprire un dialogo diretto su certi loro comportamenti ed affermazioni. Un confronto nulla più, ovviamente anche con battute giusto per stemperare. E' come leggere un'autobiografia interattiva...l'unica noia sono le isterie delle altre donnine, sia di qui che di là, assurdamente gelose e che si mettono in competizione per qualche loro intimo motivo. Assurde gelosie che sia Roberto che Riccardo si sono sentiti in animo di difendermi. E se lo hanno fatto, vuol dire che, nonostante il mio modo diretto di relazionarmi, non si sono sentiti assolutamente offesi nella loro sensibilità. Chicca

attimiespazi ha detto...

Ciao Chicca,
tu mi hai stimolato a fare una cosa che non avevo mai fatto, e siccome sono anche mattacchiona mi sono divertita a realizzare questo su due piedi, facendo il verso ai declamatori di poesie.
l'ho fatto prendendomi in giro e con un sorriso
che fa
ahahahahahahah
e non
hehehehehehehe
(ci tengo a precisarlo perchè non ho alcuna intenzione di violare il tuo copiraitt di risata internettiana)
ciao

https://www.youtube.com/watch?v=0R4p_-vBho8

.attimi

PS: grazie Ricky per lo spazio.

Freddy Fosca ha detto...

Silvia sei squallida dalla tua bocca escono solo tiritere mediocri e gran rotture di palle da bigotta repressa. La mia è una bocca da porco e lo sanno bene le donne che l'hanno sentita su di loro. Sono l'inventore dei pompini alla fica! Ciao poraccia buona vita di repressa!

silvia silviaa ha detto...

Troppo simpatica Attimiespazi! :)

attimiespazi ha detto...

...
un piccolo divertimento,
"per stemperare",
sennò cosa ci stiamo a fare sul web?
c'è chi si diverte in altri modi, come per esempio offendere o mandare a quel paese le persone che non la pensano come loro o che non rientrano nelle loro simpatie o nei loro gusti personali, per esempio.
a proposito, qualcuno che sa il milanese mi potrebbe spiegare se quello che ha scritto Chicca "ma va da via i ciapp" vuol sottointendere - dai via le tue chiappette - o il più sbrigativo - vai a quel paese - ????
la differenza è notevole: o mi devo guardare le spalle o devo fare la valigia.
:)

è stata davvero strana la sua reazione alla mia annotazione nei suoi confronti. sì,strana in forza del fatto che lei, da sempre, ha predicato il diritto di esporre le sue critiche e le sue "semplici sensazioni/interpretazioni" perchè una persona si espone pubblicamente sul web e quindi, la persona in vetrina, deve accettarle. ma, anche lei si espone sul web con i suoi pensieri, però rifiuta di confrontarsi con le osservazioni altrui. è proprio contraddittoria.. ma, forse, è una caratteristica trollesca!
per questo meritava proprio una dedica poetica spassionata, anche se ruspante e fatta in casa. qui , su un blog ironico filosofico poetico cinetico (e onirico, aggiungo io).
un pizzico di poesia ironica, anche in mezzo agli insulti gratuiti, ci sta sempre bene, dico io.

spero solo mi vorranno perdonare il buon Guglielmo Shakespeare e il mio beniamino RF per aver approfittato di loro.

ciao Silvia.

.attimi

Anonimo ha detto...

...di norma più che comunicazione c'è suggestione: il resto sono epifanie da befana puttana - lo stupore! il post-coito brechtiano e simili...

ecco

https://www.youtube.com/watch?v=leDcWbpH9n8

Luca

Anonimo ha detto...

I problemi non celano risposte, ma questioni mal poste...

invece le nuvole sempre nel cielo celano

il Sole che scende nel mare è solo un sasso di sale

o vita mia mai capita: appena annoiata e sei già finita...

il problema non è esser finiti, ma non aver mai cominciato

compassione: il male del verme che si pensa leone

finisce all'amo di amari cessi la passion per se stessi...

Ottone Ermionio detto Er-Mignottone, anche nel torto, ha sempre ragione.

La Ragione ha di "bello" che è il manico del manganello

Luca

Anonimo ha detto...

E chi ti ha tolto il diritto di fare critiche? Ti ho solo risposto in merito .....e poi scusa ...ma tu non avevi detto che ti stavo sulle palle ma nonostante tutto mi degnavi della tua leggiadra attenzione (hehehehe portinaia gelosona) ...ed io non posso dirti di andare a dar via i ciapett (chiappette) con la trombonata dello "stupro intellettuale"? Era semplicemente un invito non coercitivo hehehehe. Tu invece ....mi hai posto sulle "tue palle" .....imbarazzantissimo essendo eterosessuale!!!! ..preferisco virtualmente restare sulle palle di Freddy ....ma il problema è che dovrei condividere la postazione con Silvia ....e noooo eh! poi quella parte con l'omelia clericale. hehehehe Chicca

attimiespazi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
attimiespazi ha detto...

precisazione:
CORDIALMENTE sulle palle, CORDIALMENTE!
così scrissi a suo tempo ..
sono contenta che tu sia felice con i tuoi hehehehe
ciao Chicca, buon proseguimento..

.attimi