domenica 12 aprile 2015

DOMANDE A FARINOMANE

Cari amici del blog, oggi faremo delle domande dirette alla
nostra affezionata "farinomane", ci piace, è intelligente, sempre
arguta nei commenti, a volte anche pizzicante, e quindi vogliamo
tutti conoscerla meglio, vero? Lei è riservata ma cercheremo di
farle delle domande caute e discrete...

Domande a Farinomane :

- Quanti orgasmi hai al mese?
- Come descriveresti un orgasmo?
- Ritieni di avere dei piedi adatti alla tua statura?
- Sei una donna politicamente impegnata?
- Sei affascinata dalla polvere?
- Ti piace danzare al chiaro di luna?
- Sei allergica al mistero?
- Hai mai indossato biancheria della Perla?
- Che rapporto hai con gli infissi?
- Che tipo di sapone usi?
- L'estate la chiami estate o anche inverno a volte?
- Le stagioni non sono più quelle di una volta?
- A che cosa pensano le lucertole secondo te?
- Hai mai fatto sesso sconosciuto con un uomo conosciuto?
- E sesso conosciuto con uno sconosciuto?
- Quanti nei hai? Mai contati o fatti contare
ai tuoi amanti?
- Ti ritieni una gattina?
- Hai mai leccato le ferite a un uomo?
- Potresti vivere senza Ricky Farina?
- Il suicidio ti ha mai pensato almeno una volta?
- Hai paura della vita eterna?
- Il tuo regista preferito?
- Il film preferito?
- Quanti libri leggi al mese?
- Ti tocchi?
- Se il tuo uomo ti chiedesse di fare l'amore con un camionista
sardo che cosa risponderesti?
- Quanti traslochi immaginari hai fatto?
- Hai mai perso l'identità senza la carta?
- Hai un cassetto senza sogni?
- Le lenzuola bianche o rosse?
- Quando hai perso la verginità eri all'aperto o al chiuso?
- Impressionisti o simbolisti?
- La vita?

14 commenti:

silvia silviaa ha detto...

Domande per nulla scandalose, alle quali Farinoman risponderà anche senza l'estrema unzione.

-farinomane- ha detto...

Io rispondo…visto che le domande sono caute e discrete.
Ma sarebbe carino se al questionario rispondessero tutti…anche tu, anche se alcune risposte già le conosciamo, vero amici del blog??

-Un numero variabile in base al periodo. Se vuoi una cifra, ad occhio e croce, di questi tempi forse una quindicina, va'.
-Un’attesa non vana. Far pace con l’universo.
- Ritengo di sì, anche se non avrei disdegnato un centimetro di lunghezza in più.
-No.
-Non mi affascina, ma non mi disturba affatto.
-Mi piace danzare ovunque e in ogni momento, soprattutto al chiaro di luna.
-Io adoro il mistero.
-No.
-Li apro e li chiudo spesso.
-Ultimamente sto usando saponi fatti in casa da una mia amica. Cmq in genere saponi molto delicati.
-L’estate la chiamo estate, ma mi piacciono molto i temporali estivi.
-…e si stava meglio quando si stava peggio.
-Una lucertola pensa “Riuscirò mai a scaldare il mio sangue fino all’ultima goccia? Speriamo che oggi non passi nessuno a farmi ombra.” Lo so perché mi sento spesso una lucertola.
-Si.
-No.
-Nei non ne ho molti. Mai contati o fatti contare.
-No. Ma faccio le fusa quando mi accarezzano.
-Qualche volta. Ma forse le ho più procurate.
-Ogni giorno mi inietto un po’ di Ricky Farina nelle vene. Non so quando e se riuscirò a smettere, ma so anche che nella vita si può imparare a rinunciare a tante cose.
-Penso alla morte spesso, molto spesso.
-Si.
-Oltre te? Nessun preferito. In base alla mia modesta cultura cinematografica tra i registi contemporanei nostrani mi piace Sorrentino (penso a “Le conseguenze dell’amore” e “This must be the place”).
-Non ne o uno preferito. Se inteso come lungometraggio ti cito quelli che rivedrei spesso e che mi vengono in mente ora, oltre ai due di sopra: “Dogville” e “Melancholia “ di Lars Von Trier, “La ragazza sul ponte” di Patrice Leconte, “Film blu” di Kieślowski, “Bagdad cafè” di Percy Adlon, …….
-Non ho una media. A volte anche nessuno. Leggo quando ho tempo, quando ho testa, quando mi capita tra le mani qualcosa che mi incuriosisce.
-Si.
-“Se vuoi che faccia l’amore con qualcun altro lo scelgo io, senza togliere nulla ai camionisti e ai sardi”
-Una miriade.
-Non so se l’ho mai avuta l’identità.
-Tanti.
-Bianche, ma non necessariamente.
-Al chiuso.
-Tra i due i simbolisti. Ma se penso alla pittura gli espressionisti.
-Spesso la trovo noiosa.

RobySan ha detto...

- Quanti orgasmi hai al mese?

Quattro: uno ogni mercoledì, salvo nei mesi di 31 giorni.

- Come descriveresti un orgasmo?

Entusiasticamente.

- Ritieni di avere dei piedi adatti alla tua statura?

No, abbondano.

- Sei una donna politicamente impegnata?

No.

- Sei affascinata dalla polvere?

No.

- Ti piace danzare al chiaro di luna?

No.

- Sei allergica al mistero?

No.

- Hai mai indossato biancheria della Perla?

No.

- Che rapporto hai con gli infissi?

A casa li lascio dove sono: apro e chiudo i serramenti. Scrivendo, li metto tra i prefissi e i suffissi.

- Che tipo di sapone usi?

Il mio motto è "Pape savòn, pape savòn, Aleppo!"

- L'estate la chiami estate o anche inverno a volte?

Odio l'Estate, non la chiamo.

- Le stagioni non sono più quelle di una volta?

Non solo: nemmeno ci sono più le mezze.

- A che cosa pensano le lucertole secondo te?

All'origine della specie e all'insorgenza del nanismo perfetto nelle catene del DNA.

- Hai mai fatto sesso sconosciuto con un uomo conosciuto?

No.

- E sesso conosciuto con uno sconosciuto?

No.

- Quanti nei hai? Mai contati o fatti contare
ai tuoi amanti?

Sette. Un numero primo.

- Ti ritieni una gattina?

No.

- Hai mai leccato le ferite a un uomo?

No. Non sono sanguinario.

- Potresti vivere senza Ricky Farina?

Temo di sì (però non son sicuro).

- Il suicidio ti ha mai pensato almeno una volta?

Sì, ma l'ho distratto parlandogli della Juventus. Allora s'è messo a pensare a se stesso.

- Hai paura della vita eterna?

Più che altro credo che mi stuferà.

- Il tuo regista preferito?

Akira Kurosawa.

- Il film preferito?

Non ce l'ho: sono troppi.

- Quanti libri leggi al mese?

Uno. Poi una marea di pagine "altre" per ragioni professionali ecc.

- Ti tocchi?

A ogni funerale.

- Se il tuo uomo ti chiedesse di fare l'amore con un camionista
sardo che cosa risponderesti?

Bai dindi!

- Quanti traslochi immaginari hai fatto?

Dodici.

- Hai mai perso l'identità senza la carta?

Una volta.

- Hai un cassetto senza sogni?

Sì, ci tengo i fazzoletti.

- Le lenzuola bianche o rosse?

Bianche o bianco sporco.

- Quando hai perso la verginità eri all'aperto o al chiuso?

Al chiuso ma faceva freddo: la stufa catalitica non funzionava.

- Impressionisti o simbolisti?

Impressionisti.

- La vita?

Cacchio ne so?

riccardofarina69 ha detto...

Allora, come immaginavo Farinomane non mi ha deluso, anzi, spettacolare...e RobySan che ve lo dico a fare? Il solito simpaticissimo e geniale RobySan.
Che bel giochetto! Ma io ho fatto le domande, non posso rispondere...fatemi voi delle domande, al limite, è più divertente...

Anonimo ha detto...

Silviaa mi dettaglieresti "estrema unzione"?

Luca

Gaetano Gigliotti ha detto...

- Quanti orgasmi hai al mese? 1 o 2 (1 a febbraio)
- Come descriveresti un orgasmo?AAAAAAAAHHHHHGGGGRRRhkkvskv
- Ritieni di avere dei piedi adatti alla tua statura? si
- Sei una donna politicamente impegnata? no
- Sei affascinata dalla polvere? Mi fa starnutire.
- Ti piace danzare al chiaro di luna? No
- Sei allergica al mistero? Buffo, no.
- Hai mai indossato biancheria della Perla? Più da pirla.
- Che rapporto hai con gli infissi? 039 è il mio infisso.
- Che tipo di sapone usi? Quello che c'è.
- L'estate la chiami estate o anche inverno a volte? ?.
- Le stagioni non sono più quelle di una volta? Non ci sono più le stagioni intere.
- A che cosa pensano le lucertole secondo te? Se mi scaldo ciulo.
- Hai mai fatto sesso sconosciuto con un uomo conosciuto?No.
- E sesso conosciuto con uno sconosciuto?No.
- Quanti nei hai? Mai contati o fatti contare
ai tuoi amanti?Bo, no.
- Ti ritieni una gattina?No.
- Hai mai leccato le ferite a un uomo?No.
- Potresti vivere senza Ricky Farina? Si.
- Il suicidio ti ha mai pensato almeno una volta? Tutti i giorni, ma ho paura.
- Hai paura della vita eterna? No.
- Il tuo regista preferito? Robert Altman
- Il film preferito?Kansas City
- Quanti libri leggi al mese? 0.
- Ti tocchi? Ohh, si.
- Se il tuo uomo ti chiedesse di fare l'amore con un camionista
sardo che cosa risponderesti? Aio.
- Quanti traslochi immaginari hai fatto? 0.
- Hai mai perso l'identità senza la carta? No.
- Hai un cassetto senza sogni? No.
- Le lenzuola bianche o rosse? Bianche.
- Quando hai perso la verginità eri all'aperto o al chiuso? Chiuso
- Impressionisti o simbolisti?
- La vita?

Gaetano Gigliotti ha detto...

Ho saltato 2 domande: é?
Grama.

silvia silviaa ha detto...

Domande a Ricky Farina: (1) Qual'è, secondo il tuo parere, il motivo per cui ancora oggi le 3 principali religioni monoteiste, nominano ancora la parola Dio. (2) Come si è passati dalla materia inerte alla vita? (3) Quando nel mondo è comparsa l'autocoscienza e perché? (4) Se si rifiuta lAssoluto ache serve la luce e l'universo? (5)Qual'è il tuo profumo preferito? (6)Puoi affermare che tutto ciò che sia limitato, circoscritto non sia dipendente da nulla? (7)Hai un colore preferito?(8)Se Dio non è evidente, perche si nasconde?(9) Possiedi un misuratore di pressione da braccio o da polso? (10)Che valori prossori (sistolica massima,diastolica minima, frequenza cardiaca) hai? (11) Glicemia? (12)Pensi che la nostra società sta diventando un campo di concentramento del nostro tempo e un tritacarne della nostra sensibilità? (13)In quale epoca storica vorresti rinascere? (14) Che male ha fatto Gesu? (15)Secondo il tuo parere dove potremmo incontrare l'Assoluto. (16) Ami più ascoltare o parlare? (17) Quanti libri leggi al mese? (18) Qual'è il tuo miglior pregio e il tuo peggior difetto? (19) Quale qualità aprezzi molto in un uomo e in una donna? (20) Quale difetto non tolleri facilmente in un uomo e in una donna? (21) Dove attingi slancio e forza? (22) Hai degli ideali, se si quali? (23) Perché l'uomo ha degli appetiti?(24) Perché l'Uomo è egoista.(25) In cosa speri?

rickyfarina ha detto...


Ma come siete divertenti, vi adoro!

rickyfarina ha detto...


Silvia, inizio dalla fine.
In che cosa spero? Spero di non fare morire
per ultima la speranza, voglio morire dopo
di lei. ..voglio essere la speranza della speranza.
Alle altre domande non so rispondere, quindi Dio esiste! Evito i medici, ma trovo simpaticissimi i becchini. Non vorrei rinascere, ma mi piacerebbe morire due volte. Amo i difetti, rendono le persone speciali. Il pregio è l'immedesimazione, il difetto è l'accidia. Il mio colore preferito è la sera, quando fa sera, tutti i colori della sera. Ed è subito sera.
Il profumo preferito è Bulgari. Anche se ora sto usando Guilty di Gucci. L'assoluto non mi ha mai convinto, preferisco passeggiare, forse l'assoluto è una passeggiata. Forse è un senso, in senso assoluto. Preferisco ascoltare: la musica delle cose che accadono. Ogni giorno leggo una poesia.
Dio gioca a nascondino, questa è la sua evidenza, ma non tutti hanno voglia di stanarlo, la vita ha la sua bellezza anche senza Dio. La nostra società non mi interessa, mi interessano le persone singole. Dalla materia inerte alla vita? Non lo so, ma è stato un azzardo sicuramente, un bellissimo azzardo. La vita è una scommessa, e perdiamo sempre. Ma è una perdita che arricchisce. Non rifiuto l'Assoluto, lo annego nel martini...la luce non serve: illumina. E l'universo si abbronza. L'uomo ha degli appetiti perché ha fame, ed il mondo fa gola ( a volte ti taglia anche la gola ).
Nominano Dio perché che cosa scriverebbero sugli opuscoli altrimenti? L'autocoscienza è quel fenomeno psichico che ci permette di affermare con assoluta inattendibilità che Dio ci attende.
Ho erezioni spettacolari, c'entra qualcosa con i valori pressori?


silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Si, purtroppo durante un orgasmo la pressione può aumentare di molto, quella massima anche di 100 mm Hg oltre il normale, e la frequenza cardiaca, cioè i battiti, fino a 200 battiti al minuto, anche laventilazione polmonare subisce varazione della frequenza respiratoria. Penso che la coscienza sia la voce discreta e amorevole di Dio. Ciao Riccardo, grazie per aver risposto a certi interrogativi folse insolubili, dimostri geande predisposizione al dialogo e molta apertura mentale, non c'è affatto superbia in te, ma una voglia di amare e di capire l'uomo, chi è e dove sta andando.

attimiespazi ha detto...

bella e gustosa questa intervista.

.attimi

(ragazzi vi saluto, vorrei abbracciarvi tutti. devo partire per un 'viaggio' particolare, ci risentiamo - fate i bravi - e anche i belli, perchè no?- CIAO!)
:-)

-farinomane- ha detto...

Precisazione: nella prima risposta il numero tiene conto anche di autoerotismo, erotismo onirico e orgasmi multipli.

Un abbraccio virtuale Attimi