venerdì 18 settembre 2015

SONETTI DAL SOTTOSUOLO

2 commenti:

attimiespazi ha detto...

La poesia nelle viscere della terra dove si può incontrare il candido stupore negli occhioni di una ragazzina che si affaccia alla vita. Stupenda confezione video.
Grazie Riccardo..

.attimi

-farinomane- ha detto...

Poesiashock in metropolitana