sabato 19 settembre 2015

SIMPATICA CENA

Simpatica cena a casa di un'amica con persone nuove, tutte
simpatiche e intelligenti, abbiamo parlato di cinema, dei tagli
di Fontana, della merda in scatola di Manzoni, abbiamo parlato
anche di mattatoi, di animali squartati, di fruttariani, stavo per
introdurre l'argomento vivisezione ma poi mi sono detto che
non era il caso, abbiamo bevuto buon vino rosso, e mangiato
tartine, torte salate, pollo, e altre cosette simpatiche, mentre
in televisione c'era la partita del Milan e fuori lampi nella notte.
Per la prima volta da anni ho mangiato senza cappello, e poi
al momento dei saluti mi sono messo il Panama ed è stato
un piccolo colpo di teatro, abbiamo sceso le scale con la vita
accanto, fuori dal portone una sigaretta e altre chiacchiere.
Non ho trovato la donna della mia vita e nemmeno la donna
da portare a casa per una notte, però questa è la via giusta,
accettare inviti, organizzare cene, e prima o poi anche io
finirò per annusare la patatina di una sconosciuta, che dite?
Magari la prossima volta parto subito con la vivisezione.

1 commento:

Freddy Fosca ha detto...

Ma a te, che cazzo te ne frega, della vivisezione?