venerdì 25 settembre 2015

L'INSOLENZA

Ho letto da qualche parte un pensiero bellissimo dove si parlava
dell'insolenza, di come a volte l'insolenza sia un mezzo particolare
per comunicare e uscire da se stessi e dalle rigide forme della
educazione. Essere insolenti per divertimento, non troppo, quel
poco che basta per accendere una discussione, per vivere con
gli altri ma anche contro gli altri...sì, l'insolenza mi è simpatica.

1 commento:

Gaetano Gigliotti ha detto...

Una mattina al lavoro, in due eravamo sul ciglio della strada, passa una macchina che "tira la marcia" il mio collega dice:"cambia la marcia" rivolto al guidatore(che non ha sentito)e io:"che cosa te ne frega! è tua la macchina?". Mi piacerebbe essere più insolente di quello che sono, l'insolenza rende liberi. Grazie Fary.