lunedì 14 settembre 2015

L'ARTE MARZIALE DI FOTOGRAFARE LA TOPINA

2 commenti:

attimiespazi ha detto...

Mistico, Ironico, Estremo, Visionario, Erotico, Grottesco, Irriverente, Psicoanalitico, Spirituale...
così viene definito in una recensione il film Love Exposure da cui è tratta questa scena. quindi, se riesco a trovarlo sottotitolato in italiano lo guardo. mi incuriosisce molto.
(questa scena in particolare prende in giro in tono molto ironico una realtà chiamata
“Upskirt”, letteralmente “gonna alzata”, nel gergo internettiano “sotto la gonna”, ovvero immagini rubate col cellulare che immortalano le intimità di ignare e distratte donzelle, preferibilmente in luoghi pubblici, possibilmente affollati.)

.attimi

Gaetano Gigliotti ha detto...

Questi sono "fuori"come il citofono sulla cancellata del condominio dove abitiamo!