venerdì 7 ottobre 2016

L'AMORE

L'amore. L'amore è un crimine, altrimenti il cuore non
starebbe in una gabbia. L'amore non fa sconti, altrimenti
sarebbe scontato. L'amore è uno specchio deformante,
altrimenti sarebbe una carta d'identità. L'amore, l'amore.
Che cazzo è? Chi lo sa? Un egoismo a due, un tormento,
altrimenti sarebbe serenità. Un labirinto, altrimenti sarebbe
il vialetto fiorito di casa. L'amore. Più misterioso del tempo.
Più banale di un tramonto. Una visita a sorpresa.

12 commenti:

Gaetano Gigliotti ha detto...

L'amore non esiste, e se ti accorgi che c'è... fuggi.

altrimentipresente ha detto...

Ogni cosa deve derivarci dalla nostra stessa natura. Non serve a nulla dire a una persona ciò che non può capire.
L'amore non si contratta al mercato né lo si misura con la bilancia del truffatore.
Lo scopo dell'amore è l'amore: né più né meno.

(Oscar)

attimiespazi ha detto...

a volte bisogna cambiare il nome all'amore.
chiamarlo diversamente.
per continuare ad amare..

.attimi

Anonimo ha detto...

Sembra che il mal d'amore favorisca inappetenza e insonnia, e queste ingenerino confusione nell'osservatore. Invece:
"amore, amore, amore, amore un corno. Di giorno non mangio perché non ne ho, la notte non dormo dalla fame che ho".

Giulio

Freddy Fosca ha detto...

Arghh! "Un egoismo a due"?...Ma che sei Fromm? Sei tu che sei Egocentrico. Meglio se pacchi coi cani va!

Freddy Fosca ha detto...

We polentone ma sbagli a citare pure la roba Milanese? Non è "Porta Romana" di Nanni Svampa? Almeno potevi citarla così:
https://youtu.be/fNcxxBjEOgw a 45:55.

Anonimo ha detto...

L'amore, l'amore è un dono potente, in caso contrario il cuore non farebbe acrobazie senza cadere. L'amore è un vero status simbol costoso e per molti irraggiungibile, per questo bisogna lavorare molto.L'amore è uno specchio riflettente, se dai amore lo vedi riflesso, altrimenti vedresti indifferenza od odio riflesso. Amore, amore. Cos'è? L'incontro di due egoismi che si fondono in un unico egoismo, una serenità accogliente ed avviluppante. Un labirinto da percorrere mano nella mano, sottobraccio, portandosi anche sulle spalle. L'amore. Più respinto dell'odio. Più risplendente di qualsiasi tramonto emotivo. Sì una visita a sorpresa, come un seme portato dal vento che miracolosamente germoglia in una fenditura tra il cemento. Chicca

attimiespazi ha detto...

Una goduria leggere gli interventi:
la discrezione di Mister Gigliotti.
la vena ironica di Giulio.
il pipistrellismo di FF.
la generosità di Chicca.
questi sono i contributi che mi piacciono.
scusate, ma questa dovevo dirla.
date sempre il meglio di voi stessi perché è a questo che porta quell'amicizia virtuale che provate verso RF. naturalmente, vale anche il discorso inverso per RF se prova amicizia.
un saluto a tutti, semplice semplice..

.attimi

Anonimo ha detto...

No Freddy, non ho citato Porta Romana anche perché, lì, il protagonista compie l'azione contraria: mangia, beve, dorme.
La mia citazione riprende una vecchia filastrocca della nonna rimasta nei miei ricordi:

http://www.filastrocche.it/contenuti/caro-amore/

Giulio

Anonimo ha detto...

amare: situazione favorevole per gli amanti della montagna.

Giulio

Anonimo ha detto...

.....che con amore si danno alle bionde.

Giulio

Freddy Fosca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.