domenica 9 ottobre 2016

CICLO HAYDN : autoritratto con lenticchie.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Ricky Esaù: contento tuo fratello!
Le lenticchie sono buone, anche a me piacciono, ma come tutte le leguminose, come i fagioli per intenderci, hanno quell'effetto collaterale (colpa della buccia, dicono) che può essere fonte d'imbarazzo nelle relazioni sociali.
Mangiale quindi ma... magna cum prudentia.

Giulio

Gaetano Gigliotti ha detto...

Ho, Fary: ma questo video lo hai pubblicato prima o dopo aver mangiato le lenticchie? Fai attenzione che non siano state prodotte nel Ketama.

altrimentipresente ha detto...

Il desiderio frenetico di vivere è,
fra tutti gli appettiti umani,
il più terribile.

(Oscar)

Anonimo ha detto...

Quanta tenerezza fa sorgere un neonato....ma quanta altrettanta tenerezza fa nascere un labiale che, mentre viene declamato un autoritratto, sembra chiamare "mamma". Chicca