domenica 22 maggio 2016

METAMORFOSI

Mi sono stancato di essere Ricky Farina. Vorrei essere
Altiero Boccamassa, non so chi sia, ma sento che per
un giorno, forse due, mi piacerebbe essere Altiero.
E vorrei essere anche Sabrina Luppolo, per una notte
mi piacerebbe essere questa Sabrina appena inventata.
E per tre minuti vorrei essere un carciofo, una carota e
un cetriolo. Un pavone per un secondo. Un albero per
una tempesta e un fulmine. Una madre per partorire.
E un sasso per una mano. Poi tornare Ricky Farina.

3 commenti:

Gaetano Gigliotti ha detto...

Questa mi piace.

vitanuova ha detto...

Sì, piace anche a me!

attimiespazi ha detto...

capisco..

.attimi