domenica 22 gennaio 2017

AMORE A SENSO UNICO

Lei mi amava con tutta se stessa.
Anche io mi amavo con tutto me
stesso. Innamorati della stessa
persona senza alcuna gelosia.

20 commenti:

Anonimo ha detto...

Praticamente un grosso rischio di implosione per eccesso ed accumulo di energia. L'amore è colpo di fulmine, è scoppiettante, è fuoco riscaldante, è fuoco bruciante, è fuoco che arde sotto la cenere. Amore a senso alternato.

Freddy Fosca ha detto...

Ricky hai messo in fila 5 post sull'amore. Ne evinco che è parecchio che non scopi. Sbaglio?

riccardofarina69 ha detto...

Freddy. Tu ci azzecchi spesso.

riccardofarina69 ha detto...

Freddy. Tu ci azzecchi spesso.

Anonimo ha detto...

Ciao. Mi chiamo Massimiliano, ti seguo da un po'. Guardo i tuoi filmati quasi tutti con piacere. Non posso dire che mi mettono allegria quindi anche per questo li guardo: sembrano prometterla ma non la offrono, ed è perfetto. Ti seguo - si dice così no? - soprattutto per il coraggio che dimostri nei confronti di te stesso, per l'onestà intellettuale direi; e per la mancanza di pudore, almeno apparente, che denunci. Dico apparente perché mi sembri, visto da qui, cioè a una distanza siderale, un uomo gentile, per assurdo anche riservato, e timido, nel senso bello del termine, che sarebbe credo quello di covare il sacrosanto dubbio che all'altro potrebbe non interessare ciò che si ha da dire, e allora si cammina anche un po' in punta di piedi. Usi la giusta misura nella tua produzione, ciò infonde quella certa eleganza che posso trovare in alcune opere d'arte concettuale: non si sa se ti stanno prendendo in giro, non si sa un bel niente, sembra che tutto valga, ma quasi sempre sono appunto eleganti, mai urlate, tanto criptiche quanto irrisorie. Vuote e intriganti. Piacciono o non piacciono. Si può restare colti dal fastidio oppure lasciarsi affascinare per una forma di vita che sfiora l'alieno. E' un complimento anche se farraginoso. Trovo vi sia anche una sana disperazione e un autocompiacimento interessanti, un certo distacco, mai indifferenza. Il tuo lavoro è anche vagamente triste ma anche questo sempre al punto giusto. Insomma hai stile. Uno stile che va riconosciuto, che io almeno ti riconosco, per quel che vale. Mi piacciono molto le interviste, e l'autoironia e i tuoi amici. Mi piace anche la più totale mancanza di orizzonte civile bilanciata però da un sincero stare vicino alle persone ( finché non chiedono troppo, ok). che altro? ho pensato di venirti a trovare, magari un giorno, tra qualche anno anche, giusto per un caffè nel bar che nomini spesso...Milano è così fredda e misteriosa. Le volte in cui ci capito sento che non sarò mai capace di riempire altro che un bicchiere d'acqua.

In attesa del tuo prossimo video, saluti sinceri,
Massimiliano.

Anonimo ha detto...

Che bel commento!!!
Kat

attimiespazi ha detto...

finalmente parole con la P maiuscola!!!
(quelle di Massimiliano)

.attimi

riccardofarina69 ha detto...

Ciao a te Max. Posso chiamarti Max? Vieni pure a Milano. Sarò felice di conoscerti. Mi piace conoscere chi mi segue. Da Gaetano sono stato anche a cena. Una serata meravigliosa. In realtà nella mia vasta produzione puoi trovare anche l'orizzonte civile di cui parli. Vietato Respirare sui rifiuti in Campania o Harka (diaro tunisino ) sui tunisini in fuga dal dittatore Ben Ali. E molti altri. Solo che si perdono nella vasta produzione di monologhi e ritratti (preferisco la parola ritratti a interviste ). Si. Hai ragione. Ho amici bellissimi. E penso che per fare politica sia importante comunicare una visione del mondo personale che sfiori l'alieno, come dici tu, è una litta civile contro l'omologazione delle coscienze. Ci sono lavori anche schiettamente politici come Qui Milano Libera o Radio Foppa con Piero Ricca ma recentemente abbiamo litigato. Comunque:grazie pet le tue parole e benvenuto su questo pazzo pazzo blog

riccardofarina69 ha detto...

Ciao a te Max. Posso chiamarti Max? Vieni pure a Milano. Sarò felice di conoscerti. Mi piace conoscere chi mi segue. Da Gaetano sono stato anche a cena. Una serata meravigliosa. In realtà nella mia vasta produzione puoi trovare anche l'orizzonte civile di cui parli. Vietato Respirare sui rifiuti in Campania o Harka (diaro tunisino ) sui tunisini in fuga dal dittatore Ben Ali. E molti altri. Solo che si perdono nella vasta produzione di monologhi e ritratti (preferisco la parola ritratti a interviste ). Si. Hai ragione. Ho amici bellissimi. E penso che per fare politica sia importante comunicare una visione del mondo personale che sfiori l'alieno, come dici tu, è una litta civile contro l'omologazione delle coscienze. Ci sono lavori anche schiettamente politici come Qui Milano Libera o Radio Foppa con Piero Ricca ma recentemente abbiamo litigato. Comunque:grazie pet le tue parole e benvenuto su questo pazzo pazzo blog

riccardofarina69 ha detto...

Ciao a te Max. Posso chiamarti Max? Vieni pure a Milano. Sarò felice di conoscerti. Mi piace conoscere chi mi segue. Da Gaetano sono stato anche a cena. Una serata meravigliosa. In realtà nella mia vasta produzione puoi trovare anche l'orizzonte civile di cui parli. Vietato Respirare sui rifiuti in Campania o Harka (diaro tunisino ) sui tunisini in fuga dal dittatore Ben Ali. E molti altri. Solo che si perdono nella vasta produzione di monologhi e ritratti (preferisco la parola ritratti a interviste ). Si. Hai ragione. Ho amici bellissimi. E penso che per fare politica sia importante comunicare una visione del mondo personale che sfiori l'alieno, come dici tu, è una litta civile contro l'omologazione delle coscienze. Ci sono lavori anche schiettamente politici come Qui Milano Libera o Radio Foppa con Piero Ricca ma recentemente abbiamo litigato. Comunque:grazie pet le tue parole e benvenuto su questo pazzo pazzo blog

riccardofarina69 ha detto...

Mi scuso per i refusi. Lotta civile ovviamente. Hi un nuovo cellulare. Devo prenderci confidenza.

riccardofarina69 ha detto...

Mi scuso per i refusi. Lotta civile ovviamente. Hi un nuovo cellulare. Devo prenderci confidenza.

silvia silviaa ha detto...

Anche la produzione scritta è molto interessante, Farina esprime anche tensioni interiori col dono della parola, anzi molto spesso le tensioni sono cosi forti che è come se le parole non bastassero e allora ricorre a parafrasi, metafore, avendo un immaginazione molto spiccata, sono spesso tensioni che tendono all' Alto, ha anche uno spiccato senso del humor, è un uomo, un artista completo.

Maude ha detto...

Essere timidi: covare il sacrosanto dubbio che all'altro possa non interessare ciò che si ha da dire, allora si cammina un po' in punta di piedi.
Questa definizione mi piace molto, rispecchia il sentire di Ricky e, in parte, anche il mio.
Grazie, Massimiliano!
Un saluto a tutti da Maude che sparisce e poi riappare.

Maude ha detto...

Essere timidi: covare il sacrosanto dubbio che all'altro possa non interessare ciò che si ha da dire, allora si cammina un po' in punta di piedi.
Questa definizione mi piace molto, rispecchia il sentire di Ricky e, in parte, anche il mio.
Grazie, Massimiliano!
Un saluto a tutti da Maude che sparisce e poi riappare.

Freddy Fosca ha detto...

Ma che è un orgia bukkake? Tutti a sborrá!aho Attenti all'occhi... o Ve ciecate tra di voi!

Anonimo ha detto...

Ma cosa succede? Doppiette e triplette di commenti. Ricky e Maude hanno lo stesso problema di cellulare nuovo?????

attimiespazi ha detto...

Anonimo 06:13
e se anche fosse?
quale sarebbe il problema?
io lo troverei bello e romantico.
- due cuori e uno smartphone -
una nuova produzione Chisciotte..
:-)

.attimi

pensiero attimesco in sottotitolo
(che sia Silvia l'Anonimo investigatore? hhmmm, la vedo dura per Maude se è una donna)

attimiespazi ha detto...

comunque, tanto per tranquillizzare l'Anonimo (se è il caso), ricordo che in passato Maude ha avuto questo inconveniente tecnico in altri commenti, pertanto il fatto che si incorra nello stesso errore di uso smartphone può derivare da altro fattore: avere poca confidenza con l'aggeggio.
all'inizio anche io combinavo casini, soprattutto con la scrittura intuitiva.
per esempio può capitare di scrivere
# un grande anatroccolo #
invece di
# un grande abbraccio #
e così via.
però Un Grande Anatroccolo mi piace troppo! :-)))
insomma, viva la tecnologia che ci complica la vita e ci evita di pensare a cose più serie, come per esempio la vita..

.a

silvia silviaa ha detto...

Attimi, mi spiace deludere i tuoi pensierini, non sono Anonimo.