giovedì 12 novembre 2015

UN DUBBIO

Un'altra donna, anche questa bella e ricciola, anche questa
poetessa, un giorno mi chiamò e disse : " Ho voglia di uscire
con te e di mettermi un vestito rosso ". M'innamorai anche
questa volta. In fondo mi basta poco, le voglio belle, ricciole
e insolite. La invitai a casa mia, le feci vedere Prova d'orchestra
di Fellini, finito il film la baciai senza tante storie, e accadde
una cosa assai buffa, baciava così bene che decisi di baciarla
per sempre, senza fare altro, solo baciarla all'infinito.
Dopo due ore di baci, sì, saranno state due ore, mi venne
un dubbio più che un'erezione, ma lei disse : " Troppo tardi ".