mercoledì 25 novembre 2015

DUE PENSIERI

Tu pensi che i morti siano morti e i vivi siano vivi, e questo è il
tuo tragico errore. Vivrai la tua vita dentro geometrie implacabili,
senza il ristoro dell'ombra, e sui tuoi piatti d'argento ci saranno
solo stupide tazzine di ceramica, e mai la sete invisibile di chi
ti siede accanto, in forma di ricordo, di evanescenza palpitante.

*

Mi sento aperto a ogni forma di coscienza, anche la coscienza
del bruco si evolve nel mio spirito in tragica fatalità azzurra.
Che cosa significa? Non lo so, non è sempre necessario sapere
tutto di se stessi. Non so quello che dico. E anche questa è una
forma di felicità, di rivolta, di magia, e di fuga dal consueto.

9 commenti:

attimiespazi ha detto...

commento al 1° pensiero - esistono i non-morti e i non-vivi, si distinguono bene..
commento al 2° pensiero - non saprei cosa dire e lo dico..

.attimi

attimiespazi ha detto...


a proposito di pensieri:
ma che fine ha fatto Silvia? mi comincia a mancare quella ragazza.
spero tutto ok..

.a

silvia silviaa ha detto...

Ciao Attimi, sono un po inpantanata per degli impegni, ma nelle pause caffè entro spesso, direi quotidianamente nel blog di Ricky Farina anche se a volte non commento, Farina è irresistibile per talento e simpatia.Ciao Attimi, grazie mille per avermi pensata, mi stringe il cuore che tu mi abbia pensato, un abbraccio, a presto.

riccardofarina69 ha detto...


Anche io ti penso!

attimiespazi ha detto...

@Silvia
se ti si è stretto il cuore allora hai captato il mio pensiero per te..

.attimi

silvia silviaa ha detto...

Grazie mille Riccardo...ti seguiamo sempre, le tue fans ti sosterranno sempre e puo contare sempre su di noi, grazie infinite ancora.

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

SI, Attimi...non sono molto eloquente nel tramutare in parole le emozioni, mi avete emozionato tu e Farina per il pensiero,grazie ancora, ciao.