martedì 24 novembre 2015

IL PROFETA INUTILE

Sono un profeta ma di avvenimenti insignificanti, ieri ho detto alla
mia portinaia che oggi avrebbe sentito una signora col cappello
pronunciare la parola " ippopotamo ", e così è stato! Incredibile.
Ho il dono delle profezie inusuali, le profezie che non cambiano
il mondo, è un dono raro e inutile, che serve solo a sorridere.
Non ci credete? Uno di voi, domani, guarderà una vetrina e ci
sarà una signore che si gratterà il naso proprio al vostro fianco.

2 commenti:

RobySan ha detto...

Nessuno è più profeta di quello che sa d'essere inutile.

altrimenti presente ha detto...


Nella vita moderna il superfluo è tutto.

(Oscar)