venerdì 1 dicembre 2017

A TUTTI I SAPUTELLI

A tutti i saputelli che passano e passeranno da questo blog, qui siete a casa mia,
quindi appena entrate lo fate in punta di piedi, salutate, siate cortesi e poi vorrei
una serie di complimenti, anche falsi, i complimenti mi piacciono comunque.
Quelli che entrano per postare i loro video mi stanno sulle palle, lo tollero solo
con gli affezionati di questo blog che si sono guadagnati nel tempo questo
diritto. Qui siete sul blog di un filmmaker, guardate i miei film, avete il privilegio
di poter fare conversazione con l'autore almeno fino a quando è in vita.
E'maledettamente stupido e superficiale non approfittarne. Io sono un genio.
Con il cazzo duro.

3 commenti:

Engy ha detto...

a proposito del tuo desiderio di ricevere complimenti, anche falsi, mi fai venire in mente questa frase del film "credevo fosse amore invece era un calesse":
:-))

"Abbiamo visto Cecilia, lei non stava sola. Stava insieme a uno. Uscivano dal cinema, parlavano, ridevano, scherzavano... Un bel ragazzo... un buffone. Si baciavano, si 'bracciavano... stavano assieme Tommà ! Stavano proprio assieme!
Perché siete tutti così sinceri con me?! Cosa vi ho fatto di male io?! Chi vi ha chiesto niente? Queste non sono cose che si dicono in faccia. Queste sono cose che vanno dette alle spalle dell'interessato. Sono sempre state dette alle spalle"

Freddy Fosca ha detto...

Sei un galletto spennacchiato. 🐔

rickyfarina ha detto...


Troisi aveva delle uscite geniali. Ricordo quel passaggio. Sì.

Fosca, spennacchiato o no sono sempre un galletto
saporito. ti assicuro. Vieni ad assaggiarmi.