domenica 22 giugno 2008

UN UOMO BANALE

Sono un uomo banale, questa è la triste verità.

Facilmente impressionabile.

Mi basta un tacco a spillo, una bocca siliconata
e il gioco è fatto.

Ma perchè? Io che leggo Lorca e Sandro Penna!
Perché?

Mi odio.



1 commento:

robysan ha detto...

Bocca siliconata? Macchediamine!Pussa via!