domenica 26 febbraio 2017

LA ROSA DEI BOSCHI E LA MICROFALLIA

21 commenti:

Anonimo ha detto...


Se la memoria non mi inganna, mi pare che la questione sia già stata affrontata da un famoso filosofo e matematico (ora mi sfugge il nome, ma Wikipedia potrebbe soccorrere i più curiosi) che a suo tempo giunse alla conclusione col famoso enunciato: " non lungo che tocchi, non largo che otturi, ma duro che duri!".
Bella, gentile e rispettosa la figura del tennista e della racchetta, da preferirsi a quella deprimente, per il in caso in ispecie, del battitore di baseball e relativo strumento definito mazza.

Giulio

attimiespazi ha detto...

non male lo spolverino,
ma la barba sale e pepe
ti sta addosso magnificamente..

.attimiinmodalitàstylist-fashion-people

Anonimo ha detto...

Ricky fai schifo
Anonimo Frocione

rickyfarina ha detto...


Lo capisco dal tuo vomito.

attimiespazi ha detto...

Oh, Ricky, senti questa:
«Fare schifo, in una società che obbliga all'eccellenza, è un preciso dovere morale».
:-)))

insomna,
che tu lo faccia (secondo alcuni)
o non lo faccia (secondo altri e laquipresentescrivente)
sei assolutamente fondamentale!!!!!
ehh, lo dicevo io che sei Incredibile..

.attimitua

rickyfarina ha detto...


Chi dice "fai schifo" a un poeta non può che essere un mediocre senza speranza,
e con il cazzetto.

attimiespazi ha detto...

signor Ricky Farina,
speriamo non le occorra
sedia e frusta,
che qui son parecchie consunte, neh!

***
inserto pubblicitario:
buon martedì grasso a chi lo festeggia con spirito leggero e,
sorridete, sorridete, sorridete
con il cuore..
***


.attimimascherina



attimiespazi ha detto...

E.C.
*parecchio




Anonimo ha detto...

Faccio veramente schifo
Anonimo Frociazzo

Anonimo ha detto...


Sarà perché non mi piacciono i rapporti conflittuali, sarà perché, caratterialmente, cerco sempre di comprendere le persone, soprattutto quelle con opinioni diverse dalle mie, ma il commento di "Anonimo Frocione" l'ho letto come contrappeso all'apprezzamento di attimi, ossia come una inelegante e provocatoria sparata, senza pretesa di credito, limitata all'aspetto esteriore (barba sale e pepe/spolverino).
In poche parole non credo si riferisse al Ricky poeta.
Forse mi sbaglio e solo lui, se vorrà, potrà sciogliere il dubbio.

Giulio

Freddy Fosca ha detto...

Ma fammi capire ti sei comprato dildo e vibratore? Se è per la tua lei, a sto punto era meglio il viagra. Espediente per espediente tanto vale. Sborravi precoce e poi rimanevi a cazzo di legno, e ti facevi scopare a manichino... Oppure hai intenzione di metterti il cazzo finto al culo e titillarti le palle col vibratore?

attimiespazi ha detto...

La curiosità morbosa foschiana
è diventata ormai proverbiale.
raramente viene soddisfatta.
situazione frustrante che si
protrae da anni..

*******
oh, Giulio, tutto può essere e a discrezione delle personali interpretazioni.
coriandoli leggeri e colorati per te
da io me..

.attimi

Freddy Fosca ha detto...

Frustrante per chi?

attimiespazi ha detto...

per TopoGigio..

Anonimo ha detto...


attimi, ricambio coprendoti di leggere e colorate stelle filanti.
Ad Anonimo Froci... una bella strombazzata con lingua di Menelik come monito per le prossime puntate.

********

Freddy Fosca, spiegaci come funziona il viagra.


Giulio

Freddy Fosca ha detto...

Non lo so Giulio. Io non lo prendo...anche ora che mi è morto il cazzo; non mi ostino... Del resto è morto di sazietà: è una morte felice! Riposi (un po') in pace. Amen e così sia!

Freddy Fosca ha detto...

E fatelo un commento non pleonastico ogni tanto!

Freddy Fosca ha detto...

Comunque l'innamorata del cazzone è Medea vero? Scrivono poesie struggenti, ma poi sognano di essere sfondate dal mega cazzone...Ahahaha patetiche!

Anonimo ha detto...


Tautologico.

Giulio

Freddy Fosca ha detto...

Medea spiegaci com'è? Lo so che leggi, spiegaci qualcosa che non sia di Agamennone e ci parli di una Troia....

attimiespazi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.