venerdì 10 giugno 2016

IL VULCANO INTERIORE

Ci sono giorni nei quali non penso ai vulcani, e mi sembra
una cosa orribile. Come si fa ad ignorare la presenza dei
vulcani? Allora vorrei vivere in Sicilia o a Napoli. Ogni giorno
dovrebbe esserci un vulcano nella mente, anche islandese.

Nessun commento: