giovedì 31 dicembre 2015

IL BRINDISI


IL MIO AUGURIO SINCERO
Cari amici,
vi auguro di cuore che l'anno nuovo
sia pieno di cose già viste,
di cose già fatte,
che sia un anno molto simile
a questo che sta andando
via, vorrei dire uguale,
ma non oso tanto.
Un anno-sosia, diciamo.
Vi auguro di incontrare le persone
che già incontrate ogni giorno,
di amare chi già amate,
e se non amate nessuno
vi auguro di continuare
a farlo, amando sempre
voi stessi però.
Vi auguro di fare
viaggi che avete
già fatto mille volte.
Vi auguro che tutto sia
come deve essere,
né migliore, né peggiore,
ma leggermente
diverso.
Magari cambiate la
pettinatura,
fatevi i riccioli, e se siete
calvi che importa
dei riccioli?
Non sperate grandi cose,
grandi mutamenti,
catastrofi immaginarie,
non fatelo,
non rinnegate questo
anno che sta
morendo.
Anche se orribile,
anche se meraviglioso,
anche se utile,
anche se inutile
anche se umido,
anche se asciutto
il 2015 è stato un anno,
con una sua dignità
cosmica,
ci sono voluti
365 giorni, 6 ore, 9 minuti e
10 secondi, se non
vado errato,
non sono pochi o forse
sono pochissimi,
comunque
un calendario
vi ha tenuto
compagnia, e
fatemi una cortesia,
questa notte
brindate all'anno
passato,
non a quello nuovo,
per una volta
almeno
amate la vita
che avete
vissuto
fino ad
ora.

17 commenti:

attimiespazi ha detto...

Quando darò il benvenuto al nuovo anno
ti dedichero' un pensiero sincero
pieno di tenerezza.
Ciao
mio Incredibile..

.attimi

rickyfarina ha detto...


Ma hai letto bene???
All'anno passato devi
fare l'augurio!

Attimi! Sei distratta!
All'ultimo banco!
Subito!

troverai sotto il banco
una bottiglia di
champagne!

attimiespazi ha detto...

La distrazione paga..

.attimichesmack!

attimiespazi ha detto...


eccomi qua, in tutta la mia sfolgorante distrazione
http://peanutspills.blogspot.it/2015/12/nuovo-anno.html

Gaetano Gigliotti ha detto...

Ho sempre odiato gli auguri convenevoli, ho sempre cercato di essere originale, sono risultato antipatico, asociale, scontroso... insomma il mio intento è sempre morto lì, sulla punta delle corde vocali, della penna, dei polpastrelli; di bello c'è che dal vivo mi rimane uno sguardo, faccio parlare lui. In effetti questo anno è durato quasi un anno! Per me un bel anno, per questo brinderò a questo anno bello, mi ci sono affezionato, adesso che ci stavamo divertendo insieme ora mi tocca dirgli addio. Oh, Fary ciao. E ciao a tutti i frequentatori di questo bistrot.

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Ricky Farina eccentrico, bizzarro e originale fino in fondo al midollo, fino all'ultimo dell'anno, troopo forte, tanti auguri Riccardo! :)

silvia silviaa ha detto...

Auguri anche agli altri.

altrimenti presente ha detto...


L’unica cosa che rende la vita degna di essere vissuta?
Stupire me stesso.

(Oscar)

Anonimo ha detto...

Anche io mi sono sempre trovato benissimo con le mie abitudini! Raffaello

vitanuova ha detto...

Il mío 2015 è stato un anno di nuove decisioni, di nuovi incontri e grandi sorprese! Spero che il 2016 mi riservi altrettante emozioni. Auguri a tutti compreso Riccardo.

Freddy Fosca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
vitanuova ha detto...

Che volgarità!

Freddy Fosca ha detto...

Hai ragione....ho cancellato! Statevene tra di voi, che educatamente non avete mai niente da dire.

vitanuova ha detto...

Perché hai cancellato? Eri così fiero delle tue varie strombazzate! Anch'io l'ho fatto ehm....ehm....spero di continuare così tutto l'anno. ......

vitanuova ha detto...

Riccardo anche tu hai trascorso in "allegria" l'ultimo dell'anno?

Freddy Fosca ha detto...

Anche tu hai inculato una bella e morbida ventenne?