lunedì 7 dicembre 2015

STATE ATTENTI!

State attenti : per essere felici dovete essere distratti.
Siete stati attenti? Allora non siete felici. Riproviamoci.
Fate disattenzione a quello che dico. Per essere felici
è necessario essere distratti, anche dalla propria felicità.
Ora siete felici? Allora non avete capito niente! Insomma!
Il dolore vi distrae dalla felicità? Allora è felicità anche
il dolore. Avete capito? Se avete capito siete stati attenti,
e quindi non siete felici. Non se ne esce. Avete bisogno
di distrazione? Volete dedicare attenzione alle distrazioni?
Ma no, cazzo. Non va bene così. Ma è così difficile?
Riproviamoci. Avete fatto attenzione a quello che ho
scritto fino ad ora? Scemi, cristo! Siete proprio scemi.
Distraetevi da quello che scrivo, cazzo! Vi siete distratti?
E come cazzo fate a capire quello che scrivo se siete
distratti? Ma volete proprio farmi incazzare oggi?

4 commenti:

attimiespazi ha detto...


AVVERTENZA PER EVENTUALI SFORTUNATI LETTORI DI PASSAGGIO:
Se non capite una parola del testo, ignoratela!
Il testo ne potrà benissimo fare a meno.

.attimi

RobySan ha detto...

Un Veneranda trascendentale.

Gaetano Gigliotti ha detto...

Att.: è vero, mentre leggevo... dimenticavo, ed ero felice... appena finito, sono ritornato a spazzare le foglie umide; né felice né infelice, con una lettura in più. :----------)(un Modigliani per te). Fary: ma va a ciapà di ratt...:-)

-farinomane- ha detto...

Ecco perchè la maggior parte della gente che muore è felice...basta una distrazione e...puff