giovedì 3 dicembre 2015

NON AMO

Non amo. Non mi va più. Non ho voglia di commettere follie
per amore. Ho voglia di essere razionale, quindi non amo.
Non amo più. Ho voglia di fare progetti a breve scadenza,
tipo: respirare. Stanotte guardavo la mia ombra, mi piace.
Potrebbe vincere un concorso di bellezza la mia ombra, sì,
miss ombra 2015 è Ricky Farina. Applausi fuori scena.
Ho voglia di gesticolare, di scardinare casseforti di cartavelina.
Datemi un sentiero, acqua fresca e un lenzuolo celeste
sopra la testa, e mi farete felice. Ma perché aspettare che
qualcuno mi renda felice? Sarò felice da solo, con tutte le
mie forze e tutte le mie debolezze. Voglio coltivare il dubbio,
non il mio cuore, il mio cuore posso lasciarlo ai cani affamati.
Non amo. Non ne ho voglia. Non più. Nelle geometrie esatte
del disincanto voglio muovermi. E voglio assolvere la mia
solitudine dal peccato di esistere. E di insistere. Voglio.
Voglio vedere con chiarezza ogni cosa, se l'amore è cieco
vi lascio le sue tenebre. Amatevi e moltiplicatevi. Io vivrò
nella sottrazione fino a scomparire. Senza affanno, sereno.
Ma chi voglio prendere in giro? Basterà uno sguardo, un
gesto, un sospiro, e il mio cuore tornerà a tremare, dio mio!

11 commenti:

Anonimo ha detto...

Concordo con il titolo Riccardo ....non ami.... al massimo ti puoi infatuare di un'idea o di una parte anatomica in generale che attiri la tua attenzione/videocamera in quel preciso momento e per un breve lasso di tempo. Ho ripensato a quanto ho detto... sul discorso che i commentatori di un blog rispecchino i vari lati caratteriali del Titolare di un blog. Ed è verissima per me questa questa teoria/realtà. Attimi con i commenti sul blog rispecchia il tuo lato romantico e declamante .....Farinomane il tuo lato malizioso, gli aforismi brevi ed il piacere per il particolare cinematografico .....Silvia la tua incoerenza/follia/intolleranza/piccola cattiveria e meschinità (e sai a cosa mi riferisco-siete uguali te e lei su quel specifico lato).....Freddy la tua parte triviale/volgare/carnale ....Gaetano il tuo lato amico/normale/quotidiano ....Luca/Roby/Oscar Wilde la tua parte intellettuale/filosofica/botta e risposta di sonetti......e poi ci sono io. Io che lato rappresento di te? L'introspezione? Il viaggio nel "se" attraverso gli occhi di un'altra? Il tuo ragionevole dubbio? La Tua coscienza? Ho pensato che alla fine la coscienza ....è quel lato che le persone preferiscono sempre silenziare perché scomoda, mette in discussione tanto del proprio operato, può logorare se percepita ma non ascoltata .....e quindi anche su un blog penso che sia giusto ad un certo punto, come in generale nella vita, che la coscienza rimanga alla fine silente e morta definitivamente. Occhio nel futuro a non trattare nuovamente con superbia delle new entry ...solo perché pensate che sono io ....perché poi se altri vi danno degli sciroccati fuori di melone che giocano a fare gli intellettuali senza averne le basi ...un pochetto di ragione ce l'hanno. Mi dissolvo definitivamente bimbo bello. Chicca

-farinomane- ha detto...

Visione interessante Chicca. Anche se la morte della coscienza sul finale mi rattrista molto. Ma forse hai ragione, superato un certo limite nella vita si diventa refrattari ad ogni auspicabile cambiamento.

Anonimo ha detto...

Mene vado anche io.

Omonimo ha detto...

E io pure.

Eteronimo ha detto...

Potrei dire la stessa cosa anch'io. Anzi: la dico.

Geronimo ha detto...

Auauaua auauaua heeee heeee!

Fronimo ha detto...

Ecco, bravini, andate fori da' cojoni così posso sonà 'n pace.

attimiespazi ha detto...


Edizione Straordinaria
LA COSCIENZA DI RICCARDO FARINA E' RIMASTA MORTA

Milano, 4 dicembre 2015

E' giunta improvvisa notizia che la Coscienza di Riccardo Farina, illustre sconosciuto video maker di YT, sia rimasta morta definitivamente.
La preoccupazione per questo strano caso di morte definitiva è grande in tutti gli ambienti intellettuali della Milano bene.
Pare, secondo alcuni testimoni bi e mono oculari, che ci siano stati vani tentativi di rianimazione della Coscienza di Farina e che la stessa sia rimasta davvero, ma davvero veramente, ineluttabilmente morta definitivamente, e quel che più sconcerta in maniera silente.
L'equipe C.S.I del dipartimento di New York è in volo charter verso Milano per garantire la massima celerità e professionalità nelle indagini che si sono immediatamente aperte. La zona dove è avvenuto l'increscioso avvenimento è stato nastrato ed è vietata ogni intrusione dei gironalisti. Le notizie giungono per ora frammentarie ma si spera che la morte della Coscienza di Riccardo Farina sia apparente e non definitiva.
Si attendono eventuali sviluppi.

la vostra inviata speciale .attimi
per
Il Gazzettino di Farinopoli

altrimenti presente ha detto...


La coscienza ci rende tutti egocentrici.

(Oscar)

RobySan ha detto...

La coscienza fu inventata da quel vecchio maestro di ballo, Shakespeare...

[Knut Hamsun, Fame, Gli Adelphi (pag. 174)]

Gaetano Gigliotti ha detto...

Il cuore ai cani...https://youtu.be/yybD5_V_BrA