sabato 7 marzo 2015

I RECLAMI

Ogni tanto arrivano dei reclami, case discografiche rivendicano
tracce musicali presenti nei miei film, e così YouTube ti costringe
a togliere il film perché in automatico l'audio viene azzerato.
Stamattina due vittime Chisciotte: Supersolo e L'albero e il carrello.
Tutto questo comunica un senso di precarietà che è molto sano.
In teoria tutti i miei film con musiche non originali ( solo i film con
le musiche di Gelo si salverebbero) potrebbero essere azzerati. E allora?
Direbbe un filosofo. Ma chi cazzo se ne frega, conservo comunque tutti
i progetti per i posteri, non si sa mai, un giorno ci sei e il giorno dopo ci fai.

3 commenti:

Gaetano Gigliotti ha detto...

L'autorato è taccagno.

Anonimo ha detto...

Speriamo di vederne il più possibile prima che ne azzerino altri. Tu conserva.
Comunque non riusciranno a starti dietro: uno ne azzerano e cento ne fai
-farinomane-

Anonimo ha detto...

Un giorno Gelo ti chiederà tanti soldi e allora dovrai cancellare pure quelli.