domenica 29 marzo 2015

DIALOGO CON GEOVA

25 commenti:

-farinomane- ha detto...

Ancora un po'...e li converti

silvia silviaa ha detto...

I testimoni di Geova non appartengono alla comunità cristiana perché negano, rifiutano esplicitamente verità fondamentali della fede cristiana. Negano la divinità di Gesù Cristo, negano la spiritualità e l'immortalità dell'anima, visto che per loro solo un piccolo gruppo di persone potra accedere al l'immortalità, inoltre leggono in modo letterale e fondamentalista, persino dalsificante, la sacra scrittura, e applicano ostracismo pesante, infatti considerano le altre religioni cristiane, come il cattolicesimo, gli anglicani, gli ortodossi solo religioni di Satana per distogliere l'uomo da Geova, infatti il signore vicino la lampada rossa lo ha confermato dicendo che sono proprio le religioni che allontanano l'uomo da Dio, quando invece la religione è sempre stata un bisogno dell'uomo come indagine per giungere a conoscere Dio . Inoltre il lato più bizzarro di questa nuovissima dottrina è che il suo fondatore aveva addirittura stabilito la data precisa della fine del mondo nel 1914, ma siccome si era leggermente sbagliato forse per loro Gesù non disse :venite con me vi farò pescatori di uomini, ma di Gonzi, evidentemente. Uomo avvisato mezzo salvato. " Carissimi, non prestate fede a ogni ispirazione, ma mettete alla prova le ispirazioni, per saggiare se provengono veramente da Dio, perché molti falsi profeti sono comparsi nel mondo". Lettera di Giovanni capitolo 4.

silvia silviaa ha detto...

http://camcris.altervista.org/tdg15mot.html

Gaetano Gigliotti ha detto...

Silvia, Giovanni nel capitolo 4 voleva togliere di mezzo la concorrenza.

Anonimo ha detto...

Documentati meglio Silvia. Non negano la divinità di Gesù, lo considerano il figlio di Dio e pertanto.. un Dio.. ma differentemente dalla Chiesa non lo hanno fuso nella Trinità. Considerano due entità ben distinte. Uno è il Padre e l'Altro è il figlio inviato sulla terra per sacrificarsi per noi. La Trinità è un retaggio proveniente dall'antico Egitto, dove veniva adorata la triade formata da Osiride Iside (donna terrena elevata a Dea) ed Horus. Il culto di Iside era fortemente radicato sul territorio italiano e difficilmente sradicabile. Iside veniva rappresentata con il disco lunare sopra il capo, il seno esposto a nutrire il piccolo Horus ...la Chiesa sovrappose l'immagine di Maria per far accettare meglio il nuovo culto imposto da Costantino. Disco lunare sostituito con aureola e nelle prime rappresentazioni Maria esponeva il seno per allattare Gesù. Che le religioni a livello istituzionale allontanino l'uomo dal/i Creatore/i e dal suo prossimo ...è un dato di fatto...la religione è stata sempre usata e viene tutt'ora usata per altri fini che con la fede non hanno proprio nulla a che fare. In quanto alle falsificazioni/interpretazioni della Bibbia i Testimoni arrivano ultimi .. a tutte le manipolazioni precedenti delle varie ramificazioni in cui si è suddivisa la sorgente religiosa iniziale. Basti pensare che i testi antichi erano molteplici e scritti su rotoli, ma solo alcuni vennero (a discrezione dell'Autorità del momento) a suo tempo uniti per formare il Libro, considerato sacro. e messi nell'ordine in cui è conosciuto in modo da dare una continuità pressoché logica alla storia. Tutti gli altri testi che non combaciavano con la versione concordata furono considerati non sacri e pertanto scomodi apocrifi. Ormai anche il più incallito teologo ammette che nei testi sacri ebraici (da cui deriva la Bibbia ...perché il Cristianesimo come l'Islam sono derivati dall'ebraismo) compare il nome YHWH italianizzato in Geova. In fondo anche il termine Gesù è una italianizzazione del latino ..ma la pronuncia ebraica era molto diversa. A proposito pare che nelle versioni antiche la parola per identificare la Divinità della Bibbia, oltre al nome specifico, fosse Elohim....ma è un termine plurale (Dei) e non singolare. Quindi andrebbe a cadere il discorso monoteista. Lascio comunque agli studiosi discutere su chi ha la traduzione esatta ....ma una cosa è sicura... seguire una religione ben precisa diventa un atto di fede con accettazione incondizionata di quello che gli viene inculcato da altri uomini. Uomini.. non Dei... che raccontano, pretendendo che sia accettata come assoluta verità, una storia che in quanto a manipolazioni è come una piramide posta al contrario. Se una vicenda del genere succedesse ora....la persona verrebbe presa come un falso profeta o comunque derisa per pazzia. Però gli stessi che deridono, ancora oggi sono disposti ad accettare per assoluta verità un racconto di 2000 anni fa nato in medioriente....bé a questo punto siamo proprio patetici. Se dovesse venire un altro diluvio con sopravvivenza di pochi ....fra 2000 anni novelli archeologi scoprendo rimasugli della nostra attuale civiltà ....penserebbero ad un culto genitale/sessuale...con il cellulare come simbolo connesso. Chicca

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Senta Chicca,per i testimoni di Geova non credo sia necessario aggingere molte parole perché è semplicemente grottesco e ridicolo che Dio, dopo duemila anni di fatto storico accaduto dall'avvento di Gesù sulla terra, abbia atteso fino al 1800 per illuminare le menti dando la giusta interpretazione del cristianesimo, traducendo il vangelo senza un vero studio linguistico greco, ma solo assecondandolo alle loro idee. Per non considerare poi tutti i loro annunci davvero comici, ricordo con date ben precise della fine del mondo ma smnetite dai fatti ovviamnete. Inoltre il loro apparete buonismo è solo una maschera, perchè sfiora l'aggressività, con vere e proprie minaccie, per tutti coloro che abbandonano tale setta,o volgiono abbandonnarla,e in merito a tutto questo ci sono migliaia di testimoniaze, nonostante l'apparente gentilezza all inizio,ma quella appunto chiaramente è solo marketig per trarre in inganno. Chicca poi che la Trinità come dice lei sia "La Trinità è un retaggio proveniente dall'antico Egitto, dove veniva adorata la triade formata da Osiride Iside (donna terrena elevata a Dea) ed Horus" è una sua interpretazione alla Dan Brown, perchè le chiacchiere rimangono solo chiacchiere, mentre un fatto storico che ha cambiato la storia rimane un fatto oggettivo, perche 2000 anni di cristianesimo sono una chiara testimonianza della personalità straordinaria di Gesu',dove tutte le sue parole valgono tutti i libri scritti da tutti gli uomini di tutti presenti in tutti i tempi e dove nessuno minimamnete paragonabile a Lui per la sua sapienza, potenza di miracolo bonta e misericordia.E la sua resurrezione è stato un fatto talmente scovolgente da far si che ancora oggi, dopo 2000 anni, si parli di Lui, perché Gesu' non è solo risorto, è vivo in mezzo a noi,o vuol credere che 2 miliardi di persone siano malate di mente, in stato di allucinazione perenne. Inoltre non bisogna un termine negativo alla religione perchè è grazie ad essa che cmq si diffondone le idee, i valori, le regole intesa come proposta da affrire agli uomini, nel rispetto della libertà personale dell'individuo, che poi aderisce liberamnete se ne è convinto.E con gli ebrei condividiamo solo il vecchio testamento. Non capisco poi cosa vuol dire lei, Chicca, quando fa cenno alla parola Eloim, perche in ebraico il plurale vinene spesso usato dinannzi ad una autorità importante. Nel mondo ci son sempre stato i falsi profeti, le menzongne vestite da verità, dottrine astruse, superstizioni, eresie ecc.. e se Dio ci ha dato il libero arbitrio lo ha fatto proprio per discernere la Verità dalla menzogna, e la verità per i Cristiani è Ges§ Cristo. Riccardo non fati impressionare e suggestionare dai Testimoni di Geova, ma invece cerca di radicarti nei fatti storici e nelle verità oggettive, frutto di lunghi studi, da parte di storeografi e linguisti, oltre a tutte le testimoniaze. Ciao a tutti.

silvia silviaa ha detto...

...scusate i molti errori, ma son fuori e col tablet di solito mi viene difficoltoso correggere.

silvia silviaa ha detto...

...chicca Gesu' per i Testimoni di Geova è un rappresentante di Dio, non Dio fatto uomo.

Anonimo ha detto...

Quello che ti voglio solo dire è che non hai una cultura delle religioni ma unicamente un' indottrinazione religiosa cattolica....di cui incarni l'intolleranza e l'assoluta cecità delle religioni precedenti e contemporanee. Le 3 religioni principali attuali, frammentate in molteplici rivoli, sono solo le più recenti a cui l'essere umano si è aggrappato. In quanto alla credibilità...meglio la comicità dei Testimoni che il sangue di cui si sono macchiate le vecchie istituzioni in nome di Cristo. Perché ogni volta l'essere umano si nasconde dietro il simbolo dell'istituzione per giustificare i suoi atti ed afferma di seguirne i precetti....rileggiti i comandamenti ...sono stati TUTTI disattesi. E come hai scusato la Chiesa...su certi atti deprecabili (ma sul sangue versato non ci sono scuse che tengano)....affermando che, purtroppo essendo fatta da singoli individui, è capitato che non hanno agito degnamente nel nome di Cristo....a questo punto dovresti avere la stessa lungimiranza anche verso quelli, appartenenti ad altre correnti di pensiero cristiano, che eventualmente sbagliano. Io conosco diverse persone ex Testimoni di Geova e nessuna ha ricevuto minacce per l'uscita dal gruppo, in alcuni casi hanno perso delle amicizie in altri casi le hanno mantenute nonostante il distacco. Chi ha ricevute minacce purtroppo ha avuto la sfiga di incappare in un invasato ...e purtroppo l'invasato si trova in ogni religione. La novella religione cattolica si è opportunamente sovrapposta, con i nuovi Dei, sulle date delle festività pagane precedentemente seguite dall'uomo. Vatti a leggere quanti precedenti Dei.. la figura di Gesù ricalca e a quali feste si è sovrapposta la Chiesa Cattolica. Il fatto poi di credere ad un Dio ...per me non è un discorso di malati di mente....ma rappresenta solo il bisogno dell'uomo di credere di non essere solo e abbandonato nelle sue miserie umane. Ritieni che Gesù sia insieme a noi ora? Noooo ....ricordati che quando lui ritornerà, lo dice l'Apocalisse, ci sarà una bella pulizia...ma ovviamente questa è una speranza/credenza (ed anche paura) religiosa biblica. Leggitela la Bibbia ...perché penso che da brava cattolica (ma sei in buonissima compagnia perché la maggior parte di chi si professa cattolico è nelle stesse condizioni), tu non l'abbia mai fatto e fatti una tua idea. Perché vedi tutte le religioni cristiane, con le loro varie interpretazioni, sono basate su quel libro. Chi la legge alla lettera, chi ci fa voli pindarici filosofici e chi a seconda della convenienza interpreta alla lettera o filosoficamente. Senza quel libro, super manipolato, non ci sarebbe un'emerita cippa...perché di Gesù ci sono poche sparute citazioni in altri testi non cristiani e pare siano forse solo riporti dai testi ebraici. Avere fede in un Creatore è un desiderio che nasce dalla coscienza umana....ma seguire, senza porsi domande, una religione ben distinta con i suoi dogmi, i suoi preconcetti, pregiudizi....è solo un atto di omertosa cecità. Chicca ...P.S. con gli Ebrei non condividiamo solo la prima parte del libro.....condividiamo anche il Dio e il Cristo visto che era figlio del popolo di israele. A meno che tu non voglia asserire che il Dio Ebraico del Vecchio Testamento non sia lo stesso del Nuovo Testamento a cui Gesù pregava nel Getsemani.

Anonimo ha detto...

Per i Testimoni di Geova.... Gesù è il figlio di Dio, è un Dio che si è fatto uomo, dietro ordine del Padre, in sacrificio per la salvezza umana... ma non è il Padre Creatore. Leggendo la Bibbia le due figure risaltano nella loro diversa personalità....Gesù mostra sempre sottomissione al Padre. Poi se si voglia considerarlo UNO E TRINO assieme allo spirito santo è una delle interpretazioni adottate dalla Chiesa (comunque il monoteismo tracolla alla grande, C'è il Padre, c'è Gesù, ci sono gli arcangeli, ci sono gli angeli, gli angeli caduti, i demoni ...insomma un esercito di Dei superiori agli umani ed in più, nonostante il divieto di farsi idoli, si sono accodati Santi e Beati...e già all'essere umano non bastava il Dio spirituale ...aveva bisogno anche di quelli carnali bloccati in una falsa incorruttibilità o rappresentati con materiali inerti). Nell'ebraismo Gesù viene considerato uno dei falsi Messia, mentre per l'Islam è uno dei vari Profeti. Chicca

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Chicca deve studiare molto, soprattutto il greco antico,e visto che ha tempo libero per farlo dovrebbe iscriversi a qualche facoltà di lettere classiche con le opportune specialistiche dopo,forse cosi riuscirà a capire come si è giunti al concetto trinitario, poiché compare appunto nei vangeli, anche apocrifi, perchè l'esegesi non è uno studio qualsiasi, non è interpretazione per dilettanti allo sbaraglio o per qualunquisti da pc.L'esegesi è studio critico di una lingua antica per comprendere un significato ben preciso. Infatti per questo la Trinita è condiviso da tutte le comunità cristiane, tranne per i testimoni di Geova ovviamnete, perche il greco antico per loro non ha alcun valore storico, critico per giungere ad una verità, visto che hanno tradotto parti del vangelo a loro uso. Infatti chiamamo Gesu' un rappresentate di Dio, affinacandogli la parola "dio" in minuscolo, se questo non è falsificare esplicitamente documenti storici allora i testimoni di Geova o sono imbecilli o in malafede.Quindi cara Chicca qui non c'e nulla da giustificare, ma mettere nero su bianco evidenti errore che risultàno solo devianza di verità crisitana, la quale viene consapevolmente negata di proposito

silvia silviaa ha detto...

Chicca, Gesù e Dio non sono due personalità distinte perché Dio essendo amore puo solo realizzarsi in un rapporto, Padre e Figlio appunto, quindi Dio è sia Padre che Figlio.

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Chicca, è evidente che lei presenti delle gravi lacune di conoscenza del cristianesimo, perché uno studio non superficiale della storia del nuovo testamento non puo non considerare la straordinaria novità del cristisnesimo, altro che religione uguale a tutte le altre ecc.Infatti Dio non è piu il giudice lontano e indifferente perché si fa chiamare appunto Padre. Ma purtroppo relegare tutte le religioni in un unico calderone, come fa lei Chicca, è tipico atteggiamento di una cultura senza approfondimento quindi incapace a fare gli importanti distingui.

Anonimo ha detto...

Silvia tu sei la dimostrazione che nonostante tutte le altre scoperte e posteriori interpretazioni ....sei aggrappata ottusamente a quanto ti è stato propinato dall'infanzia, da come parli hai e ricevi un'istruzione da istituto religioso cattolico. Non usi la tua testa ma accetti ad occhi chiusi la prima versione impartita senza porti più di tante domande. Hai una visione del cristianesimo molto poetica e filosofica. Ma ahimè nonostante quanto sia stato scritto a posteriori dai tanti saccenti filosofici, poetici e fantasiosi scrittori più o meno credenti ...rimane il dato di fatto che il cristianesimo, con tutte le sue diramazioni, nasce dalla Bibbia. Ed è solo quello il libro da leggere per fare un opportuna valutazione ed esame di coscienza su quello in cui si crede e su quello che viene insegnato dalle varie confessioni. Prima del cristianesimo, religione molto giovane, l'uomo ha adorato molteplici Dei (e lo fa tutt'ora..infatti pare che sulla terra siamo in 8 miliardi e se 2 miliardi come da te asserito ne seguono una, gli altri la pensano diversamente) e la civiltà scorreva su direttive ed usanze "impartite" da questi Dei. Per scelta impositiva di Costantino la nuova religione si diffuse nell'Impero Romano e pertanto in Occidente. Ma la nuova religione per essere accettata dovette scendere a compromessi e fondersi con i riti pagani già esistenti, riti che proseguono tutt'ora nelle date delle precedenti adorazioni (vedi il 25/12-vedi la festa di Tiggiano Santu Pati - vedi feste in Grecia, dove seguono il cristianesimo Ortodosso, ma festeggiano tutt'ora il culto pagano fallico ecc.ecc.). Il dato di fatto è che nonostante la religione monoteista imposta ..la gente preferisce adorare molteplici figure, cadaveri incerati e statue inerti...oltre a seguire mille riti superstiziosi pagani e a creare nuove filosofie religiose, piuttosto che adorare il Dio della Bibbia ...contravvenendo apertamente al 1° comandamento "non avrai altro Dio all'infuori di me". Io se fossi un credente cattolico o cristiano ...non dormirei sonni tranquilli. Purtroppo, anche se ti brucia, la figura del Cristo ricalca la figura di molti Dei precedenti ...pensa.. pure a lui tocca l'"onta" di non essere unico ed irripetibile nella storia umana, anche se questo non toglie la bontà del messaggio di civiltà/buon senso/buona convivenza da lui e da altri prima di lui impartito. In quanto alle diverse personalità, basta che ti leggi la Bibbia per vederle. Però forse è meglio che non lo fai ...ti conviene restare nel tuo piccolo brodo di certezza che però ha i piedi della statua di Nabucodonosor. Amen Chicca

Anonimo ha detto...

Dimenticavo ...io non ho mai letto Dan Brown, ho visto su wikipedia che è un romanziere thriller .. i romanzi ho smesso a 15 anni di leggerli. Però tu di sicuro non hai mai letto la Bibbia del Dio che adori....hehehehehe Chicca

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Chicca il cristianesimo, rispetto a tutte le altre relioni, rappresenta una novità assoluta, perché Dio interviene personalmente nella vita degli uomini incarnandosi in un preciso momento storico del tempo. Se poi nel vecchio testamento molti ebbero questa illuminazione secondo vere e proprie profezie messianiche, questo non vuol dire non riconocere o annulare l'evento straordinario successo, e avere fede in Gesù ,Chicca, non vuol dire esser ciechi e ottusi, ma credere fermamente al suo messaggio d'amore strardinario, rivoluzionario, affascinate, incredibile. Intende? Quindi Chicca non continui con le solite generalizzazioni usate a proposito per portare avanti un suo discorso che puzza tanto di minestrone e qualunquismo ma piuttosto studi seriamente la storia, e se ne ha facoltà, sopratutto i documenti storici antichisdimi n lingua originale. Esistono gli storiografi linguisti, sa?

Anonimo ha detto...

Tranquilla Silvia ....non ti preoccupare....se quello che pensano, hanno studiato e ricercato tanti altri studiosi ti disturba così tanto....evita il confronto e resta nel tuo brodo senza porti domande. Comunque sarei proprio curiosa di sapere cosa pensa il tuo Padre Spirituale di questa tua frequentazione di blog di uomini contro corrente la morale religiosa, dissacranti e molto libertini....e soprattutto della tua superbia infantile. Ma ci scommetto che non lo hai confessato....in caso contrario ti avrebbe caldamente invitato ad allontanarti. Eeeeeh la famosa morale elastica del proprio Ego, in pubblico tutta morigerata ma nel chiuso del proprio privato....quante cose cambiano!!!! Si arriva addirittura a dare del "Misericordioso" ad un uomo che fa "poesia" con parole volgari indirizzate all'altra metà del cielo e ad enfatizzare che ha preso una laurea in 10 anni (che impresa!!!). Per essere una religiosa sei piena di contraddizioni assurde. Ricordati ..che puoi mentire agli altri ...puoi mentire anche a te stessa...ma non puoi mentire al tuo Dio. Ti rifaccio gli auguri per il futuro, perché da come sei indottrinata e da quanto sei pronta a idolatrare il primo che ti piace...pesterai il faccino spesso .....Addio Chicca

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Dica Chicca, che cosa avrebbero studiato e trovato gli altri studiosi? Faccia un discorso serio, dettagliato, porti documenti con fonti attendibili, se ne è a conoscienza, invece di difendere i testimoni di Geova e dare a me dellintollerante quando sono proprio i geovisti che vietano di parlare con chi è uscito dal gruppo, vietano di frequentare altri riti religiosi e considerano lo Stato strumento di Satana, quindi Chicca se la mia è "superbia infantile" il suo è delirio vecchiardo andato a male. Inoltre avere simpatia e benevolenza e misericordia per i peccatori è un sentimento profondamente cristiano, c'è lo ha insegnato Gesù, infatti amava i peccatori ma no il peccato, e peccatori lo siamo tutti visto la debole natura umana sulla quale fanno leva tutti i mali, perché nessuno è privo e immune da un possibile assedio in quanto soggetti tutti a malattia vecchiaia morte. Poi Chicca, si, glielo ripeto, abbia rispetto di Riccardo, dei suoi studi filosofici perché lo studio è sacrificio, impegno e , in particolare, lo studio della filosofia è particolarmente complesso. Provi a dare esami universitari e forse cosi la smetterà di mancare di rispetto scadendo con i suoi soliti e banali sproloqui da cortile.

Anonimo ha detto...

hehehe da come ti sei alterata ....ho centrato ....non hai detto nulla al Padre Confessore perché te ne vergogni e ti avrebbe imposto l'allontanamento e tu non puoi fare a meno di girare sui blog di Riccardo e Roberto. (E meno male che tu non eri interessata a parlare con Riccardo e non lo rispettavi come uomo). Tutta la rigidità a cui sei sottoposta ti sta soffocando e sai solo tu che pensieri fai. Infatti quando Riccardo postò il filmato hard e descriveva ironicamente i particolari banali che lo colpivano...tu commentasti ben altro e cioè quello che ti suscitava veramente (però puoi sempre correre a cancellarlo il commento). Sei una finta cattolica (come tanti altri) .....fingi di essere qui per carità cristiana ma sotto sotto l'uomo ti piace o come ti piace....sei disposta a scusargli tutto (o quasi ...da brava moralista cattolica consideri come unico neo il fatto di andare a prostitute) mentre da brava piccola moralizzatrice ne avresti avuto da dire. Sai perché i Testimoni si tengono lontani dagli altri esempi? Perché credono nei famosi detti (o sono parabole?).."Chi sta con lo zoppo impara a zoppicare" ..."La mela marcia va tolta dal cesto delle mele buone". E di zoppi ce ne sono parecchi! E gli studi scientifici sul funzionamento del cervello stanno comprovando che la visione di cattivi esempi reiterati, specialmente nell'infanzia, si fissano nella memoria programmando la persona al male ed alla negatività. (Freddy, con quello che ha vissuto, ne è un esempio con la sua eccessiva aggressività e cinismo). La prossima volta che parli delle altre religioni vedi di avere almeno l'umiltà di studiarle e di conoscere su cosa si basano, perché in caso contrario sei tu che ti ritrovi a parlare a vanvera e sproloquiare. Acculturati.. di testi ce ne sono a bizzeffe ed anche Internet fornisce informazioni, basta andare sui siti di ogni Confessione religiosa. Hai la scusante di essere giovane ....perché se tu non lo fossi ....scusami ma saresti un poco suonata con tutte queste contraddizioni. Ha ragione Attimi ...sei proprio un pollo!! Riaddio ...hehehehe Chicca ...P.S. non ti arrabbiare mi raccomando

silvia silviaa ha detto...

Chicca con me le provocazioni da donnette pettegole non attaccano. Lei continua a rotolare sempre piu in basso asserendo cose false, infatti non conosco il blog di questo Roberto e di quale video di Riccardo sta parlando? e cosa avre scritto? Quindi abbia almeno l'onestà di citare il video col titolo esatto giusto per vederci chiaro perché, anche se l'ho degnata della mia attenzione, non sono abituata a sguazzare nel torbido e nei polveroni che la sue mente pettegola e mistificatrice è solo capace di sollevare. Inoltre, si, sono un pollo, un mitico pollo, e non è stata la carissima e gentile e per bene Attimiespazi a dirlo visto che era una mia battuta. Quindi Chicca lei continua, mi spiace per lei a scadere nellinfimo pettegolezzo estrapolando decontestualizzando frasi e parole per utilizzarle contro i propri interlocutori, perché Chicca, mi spisce per lei, ma cosi davvero togli ogni dubbio agli altri sul fatto che lei abbia un indole arrogante, pieno di rabhia frustrante , e questo sopratutto vien fuori nel momento in cui non riesce a sostenere una conversazione, o cmq quando qualcuno mette i luce le sue lacune culturali, i supi errori, il suo insinuare in maniera offend
sivo, purtroppo. Chicca mi spiace che lei esprima cosi tanto livore, l'intelligenza a lei non le manca, quindi cerchi di essere meno acida verso gli altri, imparando a non insinuare menzogne o vedere srmpre del marcio negli sltri, , l'età adulta ce l'ha, quindi non dovrebbe risultarle difficile essere saggi, altrimenti davvero dovrebbe cercare aiuto, esistono psicoterapeuti in gamba.