martedì 9 dicembre 2014

DAL MIO CUORE

Il potere della distrazione è inquietante, stamattina mi sono scordato che
sono un uomo felice. Per fortuna lo specchio mi ha salvato da questa
feroce amnesia, mi sono guardato e ho visto un uomo ancora in cerca
del proprio volto, e sentieri improvvisi sono sgorgati dal mio cuore.

20 commenti:

Anonimo ha detto...

Effettivamente è il dilemma più grande ....quale è il vero volto di Riccardo? Fra le tante cose che espone...c'è una verità sottaciuta? Lei mi ha detto che a molte domande su di lei non sa rispondere...come è possibile? Molti affermano che l'animo umano è insondabile e che solo Dio lo conosce, io ritengo invece che nell'animo umano c'è sempre una causa.. ad un effetto/comportamento. E l'unico che può conoscere ogni risposta ..è la persona stessa, se ha la pazienza di porsi delle domande. Non c'è mamma, non c'è amico, non c'è psicologo ...e non c'è dio che possa capirci meglio di noi stessi. Ho provato a fare un componimento sulla mia "vongola" ..ma non mi riesce...anzi non mi viene ispirazione su nessuna parte del corpo. Sarà perché non sono feticista? Ops ..a questo punto si potrebbe giungere alla conclusione ... che lei è feticista del suo fallo? La diffido amorevolmente di castrarsi e dotarsi di prugna, è troppo fisicamente maschione per dare l'idea di una femmina anche solo lontanamente (che perdita di ben di Dio poi). Riccardo se non avesse avuto la possibilità di esprimersi su questo blog o se eventualmente domani questo blog venisse chiuso e così tutti i social, come potrebbe essere la sua vita? E sarebbe diverso il suo modo di agire? P.s. Eva e Noemi hanno fatto bene a sgridarla, se lei è disposto a mettersi in gioco visivamente a 360° non bisogna arbitrariamente arrogarsi il diritto di esporre gli altri senza preventivo consenso. Posso immaginare che non ci abbia pensato, visto che comunque le bimbe si pubblicizzano su internet...però ha avuto un po' il comportamento del bimbo che ruba nel vaso della marmellata...del bimbo tutto orgoglioso che sventola i giocattoli preferiti dicendo "io ce li ho...io ce li ho e tu noooo...mamma me li ha comprati". Si! secondo me un po' di esperienza dall'altra parte della barricata ...cioè fare lei l'escort ...le farebbe bene, giusto giusto per sentire un po' il sapore di certi bocconi amari. Che ne dice Riccardo? Chissà poi cosa voleva dire Anonimo qualche commento fa asserendo che un incontro con lei era come "follie della carne". Chicca

Anonimo ha detto...

Chicca,No.Lei non ha capito. "Follia della carne", questa frase è stata pronunciata dallo stesso R.F come unico antidoto al tedio i una domenica solitaria di pioggia. Usare il temine "follia" associato alla carne non è stata una leggerezza da parte di Farina, perché la parola "follia" è espressione evidente di uno stato d'animo in conflitto e in ansia, perchè in realtà R.F.è consapevole dello stato d'assedio a cui il suo corpo sta sottoposto, e che quindi causa o causerà implicazioni psicologico/emotive, oltre che fisiologiche, inevitabili e sofferte, proprio per quel sottile filo rosso che collega la mente e il corpo, e tutto questo per una sua fragilità di fondo,la fragilità di Ricky Farina appunto.

Anonimo ha detto...

Chicca inoltre davvero il cuore, l'animo dell'uomo è insondabile, lo stesso Manzoni non trovo espressione piu completa di questa: un guazzabuglio. Un guazzabuglio di pensieri,di simpatie, antipatie,di affetti, di rancori, di gelosie, di afflizioni ecc.. LA domanda sull'origine e sulla natura che spingono l'animo ad averre sentimenti contrastanti significa stare davanti ad un bivio tra l'assurdo ed il mistero, perchè con la sola ragione si arriva solo all'assurdo.La semplice equazione effetto/comportamento è espressione di una ragione troppo riduttiva e semplicistica, non crede.

rickyfarina ha detto...

Ciao PseudoChicche e VeriAnonimi, sono appena stato dal dentista, e dopo il dentista e il suo trapano ho sempre bisogno di dolcezza, siate dolci con me, sono un uomo fragile e solo, con un disperato bisogno di un pompino innamorato. Prima dei social riempivo fogli di carta con la mia Olivetti, meglio così, facciamo respirare le foreste. Che cosa farei se chiudessero tutti i blog e i social? Tornerei a scrivere su carta e metterei da parte i soldi per stampare i miei pensieri e continuerei a fare film per mandarli ai festival.

Anonimo ha detto...

"Signor" Farina visto che lei è nell'incapacità di provar vergogna per le sue subdole, assurde, feroci ed offensive intenzioni sessuali, da piena conferma piena a Chicca del mio discordo sull'assurdo dell'uomo.

rickyfarina ha detto...

Assurde, feroci, offensive, subdole intenzioni sessuali? Non credo che avere un rapporto di affetto con il proprio cazzo sia assurdo, offensivo, subdolo e feroce, non credo proprio. Ho specificato poi "innamorato", un pompino d'amore, con ingoio grazie.

Anonimo ha detto...

Se un "uomo" è disposto a far correre il rischio, alla propria compagna, a contrarre malattie attraverso sesso orale come: sifilide, Herpes, epatite B, Hiv, clamidia, ulcere ecc... O è ignorante o non è innamorato.Il caso è chiuso, saluti.

altrimenti presente ha detto...

"Egoismo è chiedere agli altri di vivere come noi vorremmo vivere.
Altruismo è lasciare che gli altri vivano come vogliono, senza interferire con loro.
L'egoismo mira sempre a creare intorno a sé un'assoluta uniformità di tipi.
L'altruismo considera una delizia l'infinità varietà dei tipi, l'accetta, l'approva, se ne compiace" - O.W. -

dal saggio L'Anima dell'Uomo Sotto il Socialismo (1891)

rickyfarina ha detto...


Dio mio, che visione del sesso malata!
Sessuofobia patologica all'ultimo stadio.
Non c'è passione e gioia, solo morte.
Non si baci nemmeno Anonimo, la saliva
può nascondere qualche malattia.
Si metta un preservativo in testa alla
mattina. Saluti e baci.

Anonimo ha detto...

Le malattie trasmesse sessualmente sono scienza, non fantascienza e lorganizzazione mondiale della sanità ha dichiarato che proprio in Italia vi è un crescente continuo di queste malattie, che sono circa una ventina, forse perché gli italiani figurano, purtroppo, in testa alle classifiche come turismo sessuale. Saluti.

Anonimo ha detto...

Tra l'altro, capita molto spesso che un partner sia portatore sano di virus, quindi capace di infettare a sua insaputa.

attimiespazi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
attimiespazi ha detto...

mah!.. bah!.. arghh!.. gulp!! .. sigh!

may-day!! may-day!!..
abbiamo un problema Huston ..

:)

.attimi

Anonimo ha detto...

Attimiespazi, a volte il Sig. Riccardo Farina è così ingenuo a non capire i mali che affliggono il mondo. È come se vivesse in un parco gioco, in quel mondo dei balocchi che metaforicamente esprime una vita in funzione solo di quelle gratificazioni immediate, per soddisfare solo gli istinti, sapendo bene che poi il cocchiere avrebbe schiavizzato tutti, per poi esser utilizzati come asini in un mondo sempre piu cupo e triste.

attimiespazi ha detto...

Ciao anonimetta,

quello che è giusto per la tua vita non è detto che sia giusto per la vita degli altri e viceversa..

Anonimo ha detto...

Attimiespazi, ciò che affermi sono i concetti cardine della dittatura del relativismo , dove purtroppo la legge morale e immutabile, la capacità dell'uomo di valutare e distinguere il bene e il male non sono più dei criteri assoluti, nel momento in cui si preferisce la libertà assoluta, i vizi alle virtù, perché lunico Dio che si rriconosce è solo il nostro corpo, in un edonismo dilagante con effetti devastanti. Ma il vizio può anche risuonare le sue trombe, ma gli uomini giusto saranno gli unici soltanto a brillare nel firmamento.

attimiespazi ha detto...

Anonima,
ammiro le tue idee e ti auguro che il tuo percorso di vita terrena possa innalzare il tuo spirito verso quella luce che tutti noi abbiamo dentro, indistintamente e ti auguro, soprattutto, di camminare nel mondo offrendo quell'amore universale che abbraccia tutti, senza chiedere nulla in cambio.

ciao

.attimi

Anonimo ha detto...

Attimiespazi, grazie molto. "Camminare nel mondo offrendo quell'amore universale che abbraccia tutti, senza chiedere nulla in cambio" lo dica ogni tanto anche al suo beniamino Ricky Farina. Buon Natale.Ciao.

attimiespazi ha detto...

@anonima
quello che hai scritto "lo dica ogni tanto anche al suo beniamino Ricky Farina" mi ha lasciata perplessa..
se il signor Ricky ti ha fatto qualche sgarbo e ti ha così destabilizzata tanto da metterlo in causa comunque, sempre e anche in uno scambio di pensieri fra me e te,
beh, lasciatelo dire con sincerità:
il tuo non mi pare un'atteggiamento maturo nei miei confronti e fors'anche nei confronti di Ricky.
se sei in possesso di onestà intellettuale puoi affrontare privatamente o pubblicamente, come preferisci, il diretto interessato che suscita in te tali sintomi di insofferenza, senza coinvolgermi ulteriormente ..
grazie.

Anonimo ha detto...

Attimiespazi, assolutamente Il Sig, Farina nemmeno lo conosco. Le mie sono reazioni e certe sue espressioni e pensieri, tutto qui,ciao.