domenica 30 luglio 2017

MI DISSE

Mi disse che era felice perché stava provando il dolore 
più bello del mondo. Un dolore pieno, avvolgente, puro.

Nessun commento: