venerdì 21 luglio 2017

LUI VOLEVA SCRIVERE UNA POESIA

Lui voleva scrivere una poesia. Non una poesia qualunque.
Una poesia che aveva dentro da mesi. Le parole erano mature
per cadere sulla carta come frutti pieni di polpa. Lui voleva
scrivere una poesia ma lei si tolse le mutandine con un gesto
irresistibile. E quando si riprese dal coito non ricordava più
nulla, la poesia era sparita in un gemito nel corpo di lei.

4 commenti:

Engy ha detto...

ma coito e amplesso saranno davvero sinonimi?

rickyfarina ha detto...


Essendoci il coito interrotto, direi di sì.

Paoly ha detto...

https://m.youtube.com/watch?v=VIRVK0JxCE4

Freddy Fosca ha detto...

Te l'ha arrubbata...Forse mo si mette a sceivere lei. Le solite michiate tipo alla Merini. Cuori turgidi e peni che pulsano. Non tanto diverse dalle tue.