martedì 30 giugno 2015

INEQUIVOCABILE

Una donna molto affascinante è uscita da un negozio di mozzarelle
salernitane, aveva il suo sacchettino bianco, e un sorriso ombreggiato,
mi ha fissato in modo inequivocabile, stavo per rivolgerle la parola,
le avrei detto : " Ciao, un giorno mi piacerebbe dirti addio, ma prima
dobbiamo bere qualcosa assieme, anche una fantastica limonata ", ma
in quel preciso istante ho dovuto rispondere al cellulare, il mio amico
Stefano ha bisogno di me nella sua edicola, dalle sei del mattino alle
nove del mattino, venerdì e sabato, il suo collaboratore è malato.
Mi sono girato verso l'affascinante creatura, ci siamo guardati e lei
ha infilato le chiavi nel portone ed è scomparsa. Porca, porca troia.

4 commenti:

Freddy Fosca ha detto...

Sai dove abita...puoi sempre fargli le poste! Se ti si è smosso sotto qualcosa nella zona perineale...puoi anche provarci! :-)

Anonimo ha detto...

Ogni buona azione darà buoni frutti ;-) Donatella

Anonimo ha detto...

"Provaci come se non ci provassi" (Ottone Erminio)

L

Gaetano Gigliotti ha detto...

Verrà a comprare un quotidiano.