domenica 14 giugno 2015

AMBRA

Non vi capita mai di svegliarvi con il desiderio di pronunciare una parola?
Una parola che è rimasta sospesa in voi da troppo tempo chiede di
uscire, di essere detta, ancora una volta, per portarsi dietro la sua scia
di mondo. La parola che oggi preme è : ambra. Domani forse la parola
sarà - caucciù - oppure - elicottero - . Ma oggi è ambra, ed ambrato è
il cammino, e c'è una parola che è sempre presente : lotta. Per essere
felici, felici quanto basta per non morire. Ambra e lotta. Il binomio odierno.

1 commento:

-farinomane- ha detto...

...ora che ci penso mi sa di no. Comunque ambra e lotta sono due bellissime parole