venerdì 1 maggio 2015

IL MIO AMICO SILVANO

2 commenti:

Freddy Fosca ha detto...

Agosti sta avanti, e per i cazzi suoi... Presenza evanescente, ma concreta e reale, di un sognatore, che si muove tra fantasmi di una folla, che annega nei propri stupidi incubi.

-farinomane- ha detto...

Fosca..concordo