sabato 8 marzo 2014

L'INFANZIA DI UN UOMO

2 commenti:

onda ha detto...

"Sono un uomo...è capitato..." Ironica interpretazione di una tipica tragedia umana...e l'immagine dei capezzoli che portano con loro un pensiero di mamma è la più efficace...

rickyfarina ha detto...


Ciao Onda, sì. Tragedia e ironia è il mio marchio di fabbrica, e credo sia anche il marchio di fabbrica della vita. ciao.