giovedì 11 agosto 2016

NON HO MAI CHUSO GLI OCCHI

Non ho mai chiuso gli occhi in vita mia. A occhi chiusi vedo
ancora meglio. Sono condannato a vedere. Riesco a cogliere
la fragranza dell'attimo. Le mie tenebre sono capovolte, e in
queste tenebre così intime come un respiro sento l'agonia
vivente di ogni alba che si è posata su questa terra. Anche
io da bambino avevo paura del buio, ma solo ora capisco che
era la paura di me stesso, quel buio ero io, era il mio
essere un singhiozzo di luce perso nel mondo, con la veste
di mia madre fra le dita, per ricordarmi che non si finisce mai
di nascere, siamo condannati a nascere, anche morendo.

2 commenti:

attimiespazi ha detto...

il buio perfetto;
la luce imperfetta:
questo è l'Essere che è dentro
ognuno di noi..

.attimi

Freddy Fosca ha detto...

Allora vedi quanto sei uno stronzo!!! Ahahaha...Coglione