martedì 9 maggio 2017

222 EURO

27 commenti:

Anonimo ha detto...

Autoflagellazione in risposta a flagellazione mediatica .....momento culinario godereccio con sbattutina di boccuccia.....ciao sensuale .......fuori onda "mmmm che buono". Introspettivo e buffo direi. Sul fatto che ti accusino ...di non aver dignità....penso che la questione alla fine sia unicamente di pertinenza tua e di tua madre. Tua ..che vorresti mantenerti con quello che ami fare e di tua madre che, come tutte le madri, vorrebbe i figli indipendenti, sereni ed appagati nelle loro aspirazioni. In fondo quanti sono i rampolli che vivacchiano sul lavoro dei genitori? Tantissimi ....magari hanno posizioni dirigenziali nella ditta di famiglia ...ma poi in pratica sono incarichi di facciata. Se poi si pensa a tutti quelli che vengono portati in palmo di mano...considerati esempi da seguire ed invidiati....perché fanno un qualcosa, che li rende ricchi, ma che è "dignitosamente" ...superfluo e non indispensabile .......credo che forse molti dovrebbero tenere la bocca chiusa. Pensiamo a tutte quelle attività non necessarie e che ricevono gran soldi ......magari elargiti da quelli che poi parlano di dignità. Ecco .....forse per alcuni è questa la tua "vera colpa" ....quella di non riuscire, con un'attività non indispensabile, a fare i soldi ....come invece sono riusciti altri con la medesima attività. Se ci facevi soldi ....con tale punto di riferimento,....ritornavi ad avere dignità. L'artista che viene considerato dignitoso .....solo in base ai soldi che ricava dalla sua creazione artistica....ancor prima che per la sua arte. Mi chiedo a questo punto ....se un calciatore non guadagnasse e vivesse coi soldi dei genitori .....per gli sportivi avrebbe dignità perché valutato sul suo operato in campo o la perderebbe per il fatto che non viene pagato e vive coi soldi dei genitori??? Chicca

riccardofarina69 ha detto...


Già!

riccardofarina69 ha detto...


Brava Chicca, a volte sei fonte di soddisfazione!

riccardofarina69 ha detto...

Vieni alla Chisciotte che ti offro un caffè e un pasticcino qua sotto casa mia.

riccardofarina69 ha detto...

Vieni alla Chisciotte che ti offro un caffè e un pasticcino qua sotto casa mia.

Anonimo ha detto...

Secondo me ...gongoli, pur offendendoti perché a volte sono tagliente e dura, anche quando ti sgrido come una mamma. Ti ringrazio per l'offerta della tentazione ....mmmmm "il pasticcino" ....ma preferisco rimanere così ....una mente senza corpo. A volte mi sembri la versione italiana di Mr.Bean ......assurdo, pasticcione, ingenuamente ed egoisticamente bimbo, buffo, divertente e tenero.....con una differenza ....tu sei belloccio. Chicca

Paoly ha detto...

Grazie mamma Farina!!!
Non darti pena, anche se tu lavorassi ci sarebbe sempre qualcuno che si fa i fatti tuoi. Perché poi la gente si fa i fatti altrui?! Niente di meglio da fare nel tempo libero? Che tristezza! Fortuna mi sono trasferita in un luogo dove mi conoscono in pochi. Tranne le vecchiette. Le vecchiette mi fanno impazzire, sono irresistibili. Ma hanno poco da fare, care, perciò sono un po' ciarlone. Così mi ritrovo a sapere i capperi di gente che manco conosco. E' inevitabile. E come se le dicono e cantano a vicenda! A volte però cercano di scucirti informazioni. Partendo dal lavoro, ovviamente, punto dolente anche per me dato che è sempre precario. Ma io rispondo "bene!" a tutto. Un giorno mi chiederanno se è morto qualcuno (domanda prediletta un paesino di due anime) e risponderò: bene! Infine si arrendono. E riprendono con un commento velenoso su una rivale passante. Esilaranti.
Fai così, rispondi "bene!" a tutti, funziona. E se insistono rispondi: "Bene bene bene!". E disarmi gli scocciatori.
E soprattutto: fregatene bellamente. Ognuno ha il proprio ruolo a questo mondo. Su, goditi il panino! Senza insozzare il microfono nuovo però!!!

attimiespazi ha detto...

oh, Ricky, rimani un regista indipendente con tutte le tue dipendenze e indipendenze, che vai bene così. se ti fai pagare perdi un'ammiratrice attimosa..

.attimamenteattimi

Freddy Fosca ha detto...

Sai vero, che mi astengo dall'offenderti? Dovresti ringraziarmi alla fine di ogni post, tipo con: Ringrazio Freddy Fosca se avrá la delicatezza, (e la bontà d'animo) di non darmi: del MORTO DI FAME FALLITO. Capito?

attimiespazi ha detto...

questioni di gusti: a me piacciono più le persone come Giulio che, sono sicura, non avrebbe problemi a re-incontrare Ricky per mostrargli i suoi disappunti, oltre a scriverli sul web. Chicca e Freddy preferiscono solo l'incontro e il confronto web, che è sempre un incontro a metà, con un valore relativo.
mah, si ritorna sempre sul solito discorso, e cioè che sul web alcuni si spersonalizzano e perdono il contatto con la realtà delle Persone e che ,per non so quale comodità, preferiscono il virtuale senza l'incontro fisico con quegli interlocutori con i quali interagiscono a lungo e più che a lungo, sia mostrando critiche sia mostrando apprezzamenti..

.attimi

Laffarista ha detto...

su ebay si trova a 41 euro spedito: http://www.ebay.it/itm/152533334059

Anonimo ha detto...

Io ho già più volte detto che per me l'incontro fisico non è per forza necessario. In questo tipo di interscambio puramente di pensiero ...non vi sono distrazioni dell'occhio. Quando l'occhio si distrae si perdono spesso particolari del discorso. Sono consapevole ....che lui ed altri ..che sono molto attratti dalla visione e dalla curiosità del vedere "com'è" ....il non vedere crea frustrazione. Ecco....in casi come il nostro ...io ritengo "relativo" e per certi versi "superfluo" incontrarsi. Ci incontreremmo una volta ...forse due ...e poi? Poi ...per vari motivi si ritornerebbe solo al virtuale. Quindi l'incontro si ridurrebbe semplicemente a sfogare un bisogno puramente dell'occhio, ad una curiosità mentale per tacitare fantasie o per sentire se vi è un'attrazione magnetica del corpo e dell'anima. Per quanto mi concerne ..,non mi sento spersonalizzata e neanche distaccata dalla realtà ....io sono io ...nei blog, per me reali come il quotidiano, e nella realtà a cui sono talmente coesa tanto da essere tagliente e dura su argomenti e situazioni, a mio parere, prese con troppa filosofia e romanticismo da romanzo qui sul blog e che nella realtà sono sicura verrebbero vissuti e gestiti ben diversamente. A proposito ...sul "morto di fame" dissento .....sto figliolo "è pieno di fame" ....ed ha tutta la mia comprensione, se lo è pappato con tale gusto il sandwich che nonostante a me il rafano non ispiri ....mi sono venute le bave. Sai che musetto che avrebbe fatto .....se glielo fottevi con un morso da cagnetta fetente hihihihihi ....Chicca

attimiespazi ha detto...

Chicca, non c'è parità di scambio tra chi si mostra e chi non si mostra. paritario è lo scambio con i commentatori che scelgono, come te, non mostrare nulla di sé se non i propri pensieri.
Ricky ha scelto di offrirsi al mondo vero e verace com'è fino a quel fondo che ha deciso lui, e tu, mi pare, sei molto, molto, molto curiosa di come si presenta una persona nei gesti e nella sua fisicità. più volte hai ribadito che lo scritto di ognuno andrebbe coniugato con l'inflessione della voce, lo sguardo,i gesti.
lo scambio che avviene tra te e Ricky è impari. capisci quel che intendo?
non siamo solo pensiero ma anche carne, ossa e sangue..

.attimi

rickyfarina ha detto...

Usato immagino! Non nuovo a 44 euro.
Paoly, basta che non mi diventi new age!
Chicca, ma quale attrazione magnetica!
Era solo un fottutissimo pasticcino!
Magari alla crema, ma non pensare
male o bene, capito? Non è tanto una
morbosa voglia di vedere, è solo un
incontro, ma fai come vuoi. Freddy Fosca,
tu puoi insultarmi quando e come
vuoi, mi fa piacere e mi diverte,
sono varie forme d'amore, basta che
ci sia un pizzico di genio in ogni
insulto. Attimi l'ho incontrata ed
è stato bello, ho conosciuto anche
il suo amabile compagno.

Paoly ha detto...

Santa Genoveffa, new age nooo!!!

Anonimo ha detto...

È vero io osservo la persona nei movimenti e nelle espressioni per cercare di capire se concorda con il pensiero espresso. Poi il fatto di presentarsi anche fisicamente è una scelta personale. Lui si mostra in mondovisione ...io no. A lui fa piacere incontrare gli interlocutori ...per me è relativo e non necessario. A livello di possibilità di esposizione di pensiero ....siamo in parità, non credo che incontrandosi possa aggiungere alcunché a questa parità di espressione. Comunque ho la sensazione che ...definiamolo così ....sul "piano astrale" ....lui mi abbia in qualche modo già visto. Che è carne ....hihihihi lo vedo .....l'ho detto subito che è un bel pezzo di manzetto ed infatti anche qualcun'altra se ne è finalmente accorta. Ed in quanto a te Riccardo .....il fottutissimo pasticcino ...pure alla crema?!?!? Che poeta ...tentatore. Questa è alta seduzione culinaria. Secondo me ....l'improvvisata inaspettata di una donna ....è qualcosa che ti intriga di brutto. Se poi ti piacesse sarebbe il non plus-ultra. L'ho pensato vedendo il video sul tutorial della pasta in bianco ....quando hai inquadrato la porta (anche se in quel caso gli inaspettati erano uomini). Drinnnnnn.....posta mi apre? A che piano sta? Ho una raccomandata da far firmare. Plin ....plonnnnn......apri e ti trovi una femminuccia che con un sacchetto di vongole veraci in una mano ed una torta nell'altra ti fa "So' io la raccomandata .....accetta o rifiuta?". Secondo me, anche se la tipa non è proprio di tuo gusto, accetti ......e vongole so' e vongole e pure a torta. Chicca

attimiespazi ha detto...

tu puoi e devi fare quello che vuoi, ma volevo farti riflettere sulle incongruenze dei tuoi ragionamenti, secondo il mio punto di vista.
tu fai le tue osservazioni e le tue asserzioni trincerata dietro un monitor. Ricky si mette in gioco puro Vivo e crudo, a volte rispondendo ai propri interlocutori in video, perché, presumo, vorrebbe umanizzare i dialoghi quando questi toccano a fondo la Persona.
affermi che vedrai il video dell'amico di Ricky per fare le "valutazioni" in base ai gesti che lui mostrerà e come si presenterà.
beh, allora, è a te per prima che interessa il lato visivo di una persona e non solo il pensiero scritto,
però non permetti che altri possano avere il tuo stesso metro di "valutazione" nei tuoi riguardi.
come "valutare" il tuo comportamento? giusto, logico e paritario?
inoltre, mi pare che Ricky non ti abbia chiesto di mostrarti in mondovisione, ma ti abbia invitata semplicemente per un pasticcino, come potrebbe fare con chiunque altro abbia intrapreso un dialogo di lungo corso, giocoso e non, con lui..


.attimi

attimiespazi ha detto...

sì, di solito gli artisti (poeti, pittori, scrittori) sono dei morti di fame, FF ha ragione.
però, se percepisce il reddito di sopravvivenza dalla sua mamma è un morto di fame fallito. VERO!
ho capito bene?..

.attimi

attimiespazi ha detto...

sì, insomma, meno male che la mamma di RF evita la morte di fame di un altro artista, destino di tutti gli artisti che non riescono a campare di sola arte, perché l'arte non si vende, la si regala al mondo.

beh, per oggi basta, ho scritto abbastanza qui.
mi assento e
appendo il cartello
"Torno Subito. Forse"..

.a

Anonimo ha detto...

A me per primo interessa il pensiero ....in caso contrario non sarei stata un'incallita lettrice di libri (i 2 blog per me sono come libri dove i personaggi interagiscono) ed avrei optato più per il contatto visivo andando alle presentazioni degli stessi scrittori od ai simposi di chi aveva qualcosa da dire. Poi nel caso di un argomento sensibile, come nel caso dell'amico di Riccardo, dove l'interessato (e pure l'amico in sua difesa) ....scrivendo peggiorano la sua immagine.....a questo punto vederlo esprimersi con voce e corpo "forse" può fare un altro effetto, permettere ulteriori valutazioni e reazioni che non quelle scaturite dai soli scritti. Permettere che altri abbiano un'ulteriore valutazione ed una visione totale di te ...in genere ha un fine, un bisogno personale, una necessità. Per Riccardo farlo è un bisogno suo di espressione artistica ed anche di sfogo....per l'amico è l'occasione di dire ...guardatemi non sono il "mostro mediatico". Nel loro caso il mostrarsi ha una logica ....nel mio caso è irrilevante. Se è giusto il mio non mostrarmi fisicamente a lui? È giusto per me ...come per lui è giusto mostrarsi/raccontarsi a tutti......parità di libera scelta. E comunque non credo che cada in depressione per non incontrare me. Aho' farfallina leggiadra .....non è che vorresti incontrarmi tu? Spiacente Hehehehe...per par condicio non faccio differenza fra maschi e femmine ....me ne sto nell'oblio fisico. E comunque ..ripeto io ho la sensazione che in qualche modo mi abbia già visto. Chicca

Laffarista ha detto...

Quello su ebay a 41 euro è descritto come "pari al nuovo, comprato e mai usato". Feedback 100% positivo.
Conviene sempre fare un giro su ebay prima di fiondarsi su amazon, si può risparmiare parecchio come in questo caso.

Anonimo ha detto...

attimi domandati piuttosto come mai le persone che vengono riprese da Ricky non sono scrittori abituali del blog..
Finocchietto selvatico

attimiespazi ha detto...

non saprei che risponderti, Finocchietto selvatico. ognuno fa quello che gli va di fare.
ieri sera, sinceramente, mi ponevo ben altre domande. ero andata a dar due parole di conforto e compagnia alla signora che abita al piano di sopra che è sotto chemio e, rientrata a casa mia per cena, poco dopo ho smesso di mangiare perché ho sentito un trambusto e la povera signora che stava vomitando anche l'anima, con dei conati che sembravano urlare tutta la disperazione della situazione. per dieci minuti così. poi, sono andata allo specchio e mi sono posta delle domande: perché quella sofferenza? perché questo destino per gli uomini?
e pensavo a quello che può aver visto e vissuto Freddy con sua madre, e comprendo tanti suoi pensieri sull'esistenza.
e pensavo che non ha senso tutta questa sofferenza, che davvero mi domandavo dell'utilità del poetare, della ricerca della bellezza, se, infine, è solo un'illusione e una consolazione forzata che ci vorrebbe proteggere da una realtà atroce. penso che le mille solitudini che ci attanagliano siano la coscienza delle sofferenze del mondo.
tornero a leggere i fumetti, le favole per bambini, a guardare i cartoni animati, cercherò di guardare meno nello specchio. ci proverò.
scusate lo sfogo, oggi mi trovo in condizioni indecenti.
un saluto a tutti..

.attimi

Anonimo ha detto...

Come dissi già una volta per spronare Riccardo....se uno dovesse pensare a tutto il dolore che ci circonda e della vita temporizzata di cui siamo dotati ...per logica ci si suiciderebbe da neonati. Nel senso ...ma chi ce lo fa fare di perder tempo a correre incontro alla morte magari fra mille sfighe. E qui arrivano le tante domande .....accomunate in sintesi sotto un "PERCHÉ ". Ma non riusciamo ad avere risposta da colui o coloro che han creato tutto ciò ....qualcuno si dà risposte aggrappandosi ad affermazioni di libri considerati sacri, altri a dogmi tuonati da uomini che pensano di essere investiti di favore divino, altri all'alternativa della scienza e dei suoi declamatori. Per chi non riesce ad aggrapparsi fedelmente a queste verità teoriche o false certezze ...chissà dove sta la verità ....non resta che cercar di non cadere in depressione e di non impazzir inutilmente. La vita quotidiana con i suoi tanti impegni in fondo è fatta di distrazioni ...per non arrovellarsi su quel "perché". Quando si può godiamo del piacevole ....orientiamoci verso il positivo .....che, come in questo caso, può essere anche quello di portar due parole di conforto a chi ha bisogno di supporto empatico. Analizzando la cosa con occhio pseudo psicologico ....mi verrebbe da pensare che chi ha creato tutto ciò ....non è per niente empatico, neanche amorevole, anzi direi piuttosto freddo e razionale....praticamente come il creatore di un videogame trucido con qualche sprazzo di divertimento una-tantum. Chicca

Anonimo ha detto...

Attimi e Chicca avete sbagliato entrambe.La risposta giusta è la seguente:Chi vuole incontrare Ricky non trova più interesse a comunicare con la scrittura..vuole solo vedere,toccare,sentire..vuole comunicare con i sensi ..dov'è questa Kantipur? perchè non scrive mai? e gli altri che ha filmato dove sono nel blog? tutti esibizionisti da strapazzolo.
Finocchietto selvatico (di bosco)

Anonimo ha detto...

Mi scussi Finocchietto selvatico (di bosco) ....ma respingo sentitamente l'accusa di risposta sbagliata ......io non rispondetti in merito a lo suo quesito posto. E comunque ne lo mio commento delle 2,55 10/5 ...precisavo che uno dei motivi di spinta all'incontro potesse essere il verificare la presenza di attrazione magnetica corpo/anima ....quindi spostando l'interazione sul piano della vista, udito e ....palpo o palpeggiamento se si vuol osare. Pertanto ...questa nostra comune ipotesi ..o è stata dettata da mia telepatia (visto che ho risposto antecedentemente a lo suo quesito) hihihihi.....o lo finocchietto ha assorbito lo mio commento precedente e lo ha solo dettagliato Hehehehe. E poi si chiede perché mai chi è filmato non scrive ......ma appunto per lo motivo su descritto. Chi lo frequenta ...parla, vede, sente (tocca non so) in diretta e pertanto non ha necessità di scrivere. Altre persone filmate sono casuali e di passaggio...come code di comete che si incrociano scambiandosi polvere di stelle. E se lo Finocchietto selvatico è interessato alla Rosa di parco....dovrà avanzar formale invito sul blog alla bella Kantipur e, se la pulzella non frequenta il blog, Riccardo magari si vestirà dei panni di Ermes per segnalar lo cortese invito. Chicca .....carciofetta (dell'orto).

Anonimo ha detto...

Chicca armata brancaleone ;-)