domenica 25 giugno 2017

LA MIA VERSILIA - IL FATTO QUOTIDIANO

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/06/25/versilia-la-mia-non-e-fatta-di-miliardari-bolliti-ma-di-poeti-in-movimento/3669696/

19 commenti:

RobySan ha detto...

Caproni avrebbe potuto scrivere "Versilia quasi ecologica".

Freddy Fosca ha detto...

Ormai neanche a offenderti. Lo sai che è grave?

attimiespazi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
attimiespazi ha detto...

un post-diario nel quale mi pare di vedere un RF realizzato in qualità di autore che propone se stesso per quello che è: Ricky Farina. realizzare se stessi in se stessi non è da tutti, occorre essere Incredibili..
:-D

.attimi

P.S. quel video con Angelillo devi metterlo sul FQ, è STUPENDOOOOOO!!!!!!!
mi sono perdutamente innamorata di quel video. roba da ricovero
:-)))))

Engy ha detto...

atimiespazi, tutto ciò che viene da Ricky Farina ti fa innamorare! Roba da ricovero davvero!
:-)

attimiespazi ha detto...

ahahahahah
che vuoi farci?
nessuno è perfetto..

.attimi

Paoly ha detto...

Sig. Freddy, perché cotanto pessimismo?
Le dedico una canzone: canzone estiva per quelli che.
A-A sbronzatissima,
a due passi dal tra-am
ti ci puoi attaccare
boccheggiando con me
A-A sbronzatissima,
con lo spritz annacquato
com' è dolce il sudore
col puzzare dei pie...
Mentre il viso tuo sfatassimo
si tramuta in satanico
queste sere qui al bar
io le passo a bestemmiaaar...

Engy ha detto...

Urca, da morire dal ridere!

Anonimo ha detto...

no Paoly non si sbronza Freddy con questo caldo...troppo caldo per gli alcolici..

Paoly ha detto...

Anonimo, Lei dice? Ah. Questa mattina allora voglio allietare la giornata con un'altra canzone: canzone festosa per quelli che.
Si, questa sera mi suicido
e se vuoi puoi farlo anche tu
vieni qui da me in incognito
accendiamo forno e gas
si va a sballar...
Finché vedrai
che le rughe ci sono tutte
e la gioventù non torna
datti il tempo di sbroccaaar
Finché vedrai
che il gatto è solo uno
e non son quarantaquattro
dacci dentro a inspiraaar

Anonimo ha detto...

..e poi al cimitero..ci metteranno la bandiera gialla..

Freddy Fosca ha detto...

Veramente sto a lavorà. Ho finito oggi di smantellare e ristrutturare un bagno senza finestre, con i 33-34 gradi di Roma. Costa cara la dignità, e chi se la guadagna lo sa! e fa troppo caldo anche per farsi una pippa, non c'ho voglia di distruggermi. E poi paoly ma vaiaffanculo!)

Anonimo ha detto...

Bravo Freddy, io lo sapevo che quando fa caldo non ti piacciono gli alcolici..

Freddy Fosca ha detto...

Non è che divento astemio quando si superano i 34 gradi....Ma "Nell’ebetudine delle lunghe sieste malariche fa così caldo che anche le mosche
si riposano"....

Paoly ha detto...

Sig. FreddyBoy,
mi duole assai per la sua situazione... ho deciso quindi di donarle un'ultima canzone, augurandole un'estate di bollente passione amorosa.
Tratta da "Canzoni alternative per quelli che." Vol. 1, Cani&Porci Records: canzone allocca per quelli che.
Bigia dagli occhi blu
trecento euri non so se ce li ho più
per un paio di jeans
io mi rovino e non me la dai
Eh si la pacchia è finita
e questa mia vita la sputtano così
amore fatto di assegni
ci mancava il leasing per il tuo coupe'

P.S. Fatti tante grattachecche!

attimiespazi ha detto...

@ FF
ma che te stai a lavorà?
ma prenditi un anno sabbatico e vai in giro per il mondo e goditelo!
manda a quel paese i tuoi clienti. chiuso per ristrutturazione "interna".
tu, celibe e senza figli non ci hai mai pensato?
via, via, senza meta, all'avventura e i parenti sentirli raramente.
svuoto completo dei "locali"
che aspetti? fallo e basta..

.attimi

Freddy Fosca ha detto...

E perché pensi che stia lavorando? per comprarmi il macchinone di lusso? https://youtu.be/dIUn2Q5cOMs
Ndo' cazzo vado senza 'na lira? Mica so un pischello. La "libertà" costa, e chi dice che non è vero, non sa di quello che parla. I clienti li 'sto già a preparare, sto dicendo a tutti che presto partirò per l'India! ;-)

Freddy Fosca ha detto...

PS: E qualcuno ci crede pure. 👳

attimiespazi ha detto...

bravo! proprio così. se non hai grosse pretese e ti sai organizzare non ti occorre un patrimonio.
la meta (almeno per me) e il suo raggiungimento non era essenziale. quello che mi importava era il viaggio in sé. stabilito preventivamente l'anno, sono stata ottomesiotto in giro, con rientri furtivi e forzati a casa per sbrigare le immancabili questioni burocratiche.
questioni burocratiche dalle quali è quasi impossibile liberarsi,
sono peggio dei parenti..

.attimizingarella