domenica 11 giugno 2017

DISCORSO AI GIOVANI

127 commenti:

Anonimo ha detto...

Così accattivante e bello da distrarre che praticamente non ho capito nulla del discorso. riguardo nuovamente senza audio e poi chiudo gli occhi per riuscire ad ascoltare il discorso

Freddy Fosca ha detto...

Più che imbarazzante, imbarazzato.

Paoly ha detto...

https://m.youtube.com/watch?v=ZVABDGQpIRs

Un pezzo che non passa mai di moda...
(ihihih)
Tutta invidia la mia? Un pochino... Comunque l'età è un concetto confutabile... si sì si... non ho ancora un capello bianco, oh! Sono puella, sono giovane, giovanissima, issimissima, vacca polkaaa!!!

attimiespazi ha detto...

Sua Regale Sommità,
nonché
Sua Illustrissima Grazia,
rilevo con piacere che l'ultramegafibra installata a casa sua
sta producendo effetti collaterali eccellenti anche sui suoi monologhi.
dopo un breve periodo fisiologico di stanca dovuta ad innamoramento
(comprensibilissimo) è alquanto gradito il suo ritorno in piena forma
con pubblicità occulta incorporata.
le mie più vive congratulazioni alle Adidas..

.attimi

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Aspettiamo il discorso anche agli adulti, dato che alcuni fomentano odio in maniera pacifica dando della malata di mente, gelosa, invidiosa, immatura, mandano all'inferno, danno della terrorista religiosa, abituati a considerare cattivi agli esseri umani... perché mangiano una costata ai ferri, fomentato solo un clima di avversione e odio senza senso, o perché incapaci di ridere di se stessi, talmente sono egocentrati, grazie.

attimiespazi ha detto...

Silvia, non è del tutto errato il tuo pensiero sulla responsabilità degli adulti. ho accennato a ciò nel mio commento lasciato su Yt sotto il video che ti invito a leggere.
permettimi di darti un suggerimento e u mio punto di vista: la modalità automatica in cui molti si connettono è quella di essere al centro del mondo, convinti che i propri bisogni e i propri sentimenti siano priorità del mondo intero.
ebbene, sforziamoci ad uscire da questa convinzione illegittima e, forse. cominceremo a pensarci e a pensare diversamente, agendo di conseguenza.

buona giornata, Silvia..

.attimi

attimiespazi ha detto...

e se sei contraria a certi comportamenti non adottarli tu per prima, elimina il vittimismo ed elevati nell'intelletto affrontando le discussioni evitando riferimenti personali alle persone in tono spregiativo.
io dico che ne hai piene facoltà per fare ciò. non rendere pigra la tua mente imitando un sistema
di dialogo che imperversa oggi giorno (vuoto) e accetta il fatto che con alcune persone puoi ritenerti libera di esprimere la tua ironia e con altre devi astenerti perché non la gradiscono.
le parole che ti scrivo vogliono essere di sprono a ricercare la tua individualità che, se vuole, può interessarsi alle altre persone in modo significativo.
gli strumenti ce li hai, non tenerli addormentati ed elimina quei sentimenti che nn ti fanno progredire come Persona.
siamo tutti in cammino, stiamo tutti imparando a vivere.
Forza Silvia!

.attimi

silvia silviaa ha detto...

Infatti, Attimi. Per il vostro bisogno e necessita di fare pompini agli uomini, con l'intento di compiacerli, magari perché convinte di tenerlo meglio in pugno, in ogni senso, avete generato solo un clima di odio e inimicizia verso chi invece legittimamente ha solo rilevato l'aspetto paradossale, assurdo, comico. Se siete adulti, siatelo fino in fondo facendo un minimo di introspezionr, perché puntare sempre il dito e tacciare l'altro è un'offesa solo alla vostra maturità cioè alla vostra dignità.

silvia silviaa ha detto...

Ancora con questi riferimenti personali? Ma se siete tutti anonimi, nelle mie battute censurate non c'erano nemmeno i vostri nomignoli anonimi. Attimi smettila lo dico per il tuo bene, se sei incapace di autoanslisi, puoi solo continuare su questa strada, la strada a fomentare solo odio. Adesso, chiudo, è imposdibile dialogare con gente incapace di un minimo di buon senso, logica e coerenza.

Anonimo ha detto...

hai belle mani Ricky Farina.

Engy ha detto...

ero sempre Engy, porca vacca (adesso mi tocca ridimostrare che non sono un robot)!

Paoly ha detto...

A un pugno di mosche preferisco un pene in pugno.

(per giunta pare che al pene piaccia assai... si alza sempre a chiedere il bis!!!)

attimiespazi ha detto...

@Silvia
non so a cosa o a chi ti riferisci con l'argomento pompino che tiri sempre in ballo ogni 2X1.
parlane con il tuo amico che ammiri e imiti.
detto questo,
pensi che il tuo approcciarti in replica ai miei pensieri sia sereno?
quali sono i sentimenti che ti hanno guidata nello scrivere ciò che hai scritto? benevolenza o stizza?
fermati ad ascoltarti ed educa le tue emozioni.
il mio interessamento a te è dettato da un tentativo di incontro ma se tu mi ritieni un'interlocutrice inefficace e poco stimolante non c'è problema.
puoi sviscerare le tue convinzioni e trovare approvazione in chi siede sulla tua stessa sponda. io starò a guardare in paziente attesa.

P.S.
da qualche parte ho visto una t-shirt con la scritta "ho una scarsa considerazione dell'interlocutore".
dovrebbe starti bene :-))
(naturalmente questa è solo una battuta ironica alla Silvia, a tua imitazione e somiglianza che comprenderai benissimo, no?)

.attimi

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Visto che ritenevi gravi offese il mio scherzare sui pompini, si deduceva che per te i pompini erano un argomento serio al tal punto che nemmeno si poteva ironizzare quindi chiaramente ti avevo chiesto se facevi sesso orale ed hai risposto che largomento pompini deve rimanere fra le lenzuola di casa tua,quindi si presume che li fai dato che potevi tranquillamente negarlo.Sei libera ovviamente di farli i pompini ed avere pudore nel dirlo, ma se poi hai mandato al patibolo chi invece ci ha solo scherzato abbi la dignita di essere onesta almeno, manco quello, che vergogna. Attimi, sai solo tergiversare, tipico degli ipocriti, di chi è a corto con onestà intellettuale, coerenza, logica, buon senso, argomenti. Adesso, davvero per rispetto a me stessa non apro più l'area commenti, parlare con gente fi tale livello intellettuale è davvero offensivo per me.

attimiespazi ha detto...

eddajjee...
ammazza, sei de coccio!!

l'argomento sesso non mi va di trattarlo sul web a titolo personale, come a te non va di parlare della tua vita. ti è più chiaro ora?
su questo siamo sullo stesso livello di accordo. hai visto?
quindi queste tue curiosità rivolgile a chi accetta di parlarne.
se vuoi dialogare con me possiamo parlare dell'argomento sesso in toni generali e scambiare opinioni scevre da tabù, perché è un argomento da affrontare con naturalezza, poiché così natura è..


.a

attimiespazi ha detto...

Silvia, non dimenticare di indossare quella maglietta con la scritta, di cui sopra, eh!!

:-)))

mo' vado a magna' 'na fresca insalatona mista, e a seguire frutta di stagione.. slurpppp..
buon appetito a tutti i viandanti web di passaggio

.attimiaffamata

silvia silviaa ha detto...

Sei tu che mi hai posto la domanda sopra, non io. Niente... perfino io da qui sento puzza di bruciato, le tue sinapsi sonoinin fumo, datti aiuto, lo dico per il tuo bene, infondo mi fai tenerezza.

attimiespazi ha detto...

ihihihihih..
siamo diverse ma in fondo, ma molto in fondo, ci vogliamo bene, no?

ripeto e riaffermo con integrazione:
tu Silvia mi stai misteriosa ---- e anche divertente..

come fai a sentir puzza di bruciato
con insalata mista e frutta fresca???

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Ero ironica, non mi fai per niente tenerezza perché non sei una ingenua, sei consapevole di mentire, di tergiversare facendo la finta tonta. In definitiva per quelle come te posso solo nutrire una forte disistema, alla luce dell'ipocrisia, incoerenza e superficialiata che dimostri puntualmente nei tuoi discorsi e approccio con gli altri ( sei sempre tu che mi importuni) approcci stucchevoli tanto quanto falsi, con l'unico intento di far passare l'altro per idiota, cattivo, immaturo, forse per una tua frustrazione alla base. Scendi dal piedistallo, Attimi, perché puoi solo cadere se non ridimensioni il tuo ego e se non accetti che gli altri possono essere più competenti e migliori di te, e non sempre uguali a te.

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Fossi stata tu una ragazzina avrei certamente provato tenerezza, ma non lo sei Attimiespazi, sei bella grande e sei tu l'unica responsabile del tuo modo di essere cosi ipocrita, superficiale e idiota. Ti saluto, son stata fin troppo gentile, ora basta.Non ricevera più alcun commento da parte mia.


attimiespazi ha detto...

bene.
la sincerità è una dote che apprezzo.
io continuerò per la mia strada che è giusta principalmente per me e per chi mi ama e per chi mi apprezza.
tu sei liberissima di continuare per la tua, dove ti vedi vittima di tutti quelli che ti rendono pan per focaccia e che, secondo la tua logica, sono meritevoli di epiteti che continui a distribuire a destra e a manca (immagino con soddisfazione).
non ti disturberò più e non leggerò i tuoi "commenti".
il fatto che io possa provar una sorta di affetto nei tuoi confronti e che tu non lo comprenda sono problemi tuoi. io continuerò a provare una sorta di affetto che mi ha spinta a questo colloquio con te, perché ritengo che tu abbia bisogno di aiuto ma, ahimé, non sono la persona giusta per farlo, visti i sentimenti di disistima che provi nei miei confronti.
sì, lo so che non capisci e quindi sono meritevole dei tuoi epiteti, ma non importa, vai tranquilla, puoi continuare a farlo.
se ti ha fatto bene rivolgermi quelle parole (ipocrita, superficiale, idiota), che dire? lieta di esserti stata utile in qualche maniera a far sfogare il tuo livore che nasce da lontano.
evidentemente, internet, in alcuni casi può servire anche a questo.
un mio grande difetto me lo riconosco:
quello di non arrendermi all'evidenza dei fatti.
ho sempre speranze assurde..


.attimi

Anonimo ha detto...

Magari non commentasse più!! ! Ma sta sempre qui a pensare ai pompini!!! Follia senza possibilità di ritorno.

Anonimo ha detto...

Silvia e Giulio sono incazzatelli in questi giorni

Anonimo ha detto...

Silvia sembra la figlia di Giulio, troppo bacchettona, non si capisce mai se è ironica o no.. bho..

Paoly ha detto...

Così... tanto per stemperare l'atmosfera...
Un altro video musicale dedicato ai giovani (io ci ho ballato e pogato da matti... che bello pogare!)
... una di queste notti mi infiltrerò in un reave party, fatta di spritz, sono giovane anch'io, vacca boia!

https://m.youtube.com/watch?v=xqovGKdgAXY

(per altro un lavoro in studio ancora notevole, non c'è che dire)

Peace & Love

Anonimo ha detto...

Silvia ammira Freddy Fosca ed ha assorbito i suoi comportamenti, altro che Giulio. Silvia è diventata un'adepta di Fosca.

attimiespazi ha detto...

@Paoly
graditissimo il tuo intermezzo musicale.
voglio ricambiare il tuo pensiero.
se non la conosci ti presento il mio mito musicale

https://www.youtube.com/watch?v=ul4d4vIy7z0

Love&LoveEverAndEver

.attimi

Paoly ha detto...

@Attimi
Bellissimaaaaa!!!!!!!!!
Asciugaaa!!!
Troppo bella, mi fa impazzire!
Ecco... ora mi parte il desiderio di maternità... il terrore di essere una pessima madre mi paralizza... i bambini non dovrebbero soffrire mai... il tempo stringe... vabbè, che sera sera.

... stendo i panniii!!!

PERRY MASON ha detto...

A silvia..

Potresti essere benissimo denunciata per diffamazione o ingiurie (che si commette se si offende l'onore o il decoro di una persona) verso un personaggio pubblico che ha ruoli sul web come Attimiespazi e verso altre persone anche se non direttamente nominate (come Maude o Paoly o Giulio). La persona diffamata, anche se non indicata nominativamente ma individuabile per esclusione, o in via deduttiva può impugnare per illecito civile.

PERRY MASON ha detto...

silvia si studi il codice civile prima di fare la maleducata e l'irrispettosa in
internet. Diffamazioni e ingiurie verso persone più grandi della sua età costituiscono un'ulteriore aggravante. E in merito alla satira o alla "ironia" di cui lei si fa scudo la informa che: "La Cassazione [Cass. sent. n. 5499 del 10.03.2014.] ha precisato che il diritto di satira non può eccedere arrivando a fare chiare allusioni nei confronti di soggetti determinati. Diversamente, scatta il reato di diffamazione. La satira non deve essere la scusa per mettere a paragone i destinatari della satira stessa. La satira, in sostanza, è riproduzione ironica e non la cronaca di un fatto.
Il limite della continenza nel diritto di critica è invece superato in presenza di espressioni che, in quanto gravemente infamanti e inutilmente umilianti, trasmodino in una mera aggressione verbale del soggetto criticato. Ciò significa che il contesto nel quale si colloca la condotta può essere valutato ai limitati fini del giudizio di stretta riferibilità delle espressioni potenzialmente diffamatorie al comportamento del soggetto passivo oggetto di critica, "ma non può in alcun modo scriminare l'uso di espressioni che si risolvano nella denigrazione della persona di quest'ultimo in quanto tale". ( Sez. 5, n. 15060 del 23/02/2011, Dessi, Rv. 250174 ). Più precisamente possiamo dire che il diritto di critica (legittimo) deve essere esercitato con pertinenza e continenza al fine di non uscire dalla sfera del lecito."

BUONASERA



Anonimo ha detto...

"Lor Signori....per cortesia ...un attimo di attenzione. Seguire attentamente le indicazioni per lo smistamento a luogo di destinazione. Alzi la mano chi pratica la regolare posa del missionario martire ......una sola? Ha regolarmente e cristianamente procreato senza provar piacere all'atto ? Ok ...ecco il pass per il Paradiso. Alzi la mano chi pratica fellatio (alias pompino ..tanto menzionato) ...uhmmm vedo che siete in diversi ...prego signori e signore ..raggiungere il girone delle dentiere infernali. Chi pratica cunnilingus? Eeeeh come pensavo ....copiosi i linguettatori. Prego .....raggiungere il girone della cartavetrata infernale. Praticanti il kamasutra? Bene ......recarsi verso il girone delle slogature procurate. Passiamo ad un pezzo forte ......praticanti anal? La miseria ! Il girone è già inflazionato per l'eccesso di presenze ...va beh vi stringerete un po' ..prego tutti in fila ..ED INFILATI ..uno nel di dietro dell'altro. È concesso spingere...prima però di raggiungere il girone ..dei buchi infuocati ....transitare obbligatoriamente dal PURGA-torio. Procediamo ......amanti del bondage? Bene ...proseguite verso il girone degli insaccati ......si raccomanda legacci di budello naturale non si accettano salumi umani con legacci sintetici.....silenzio signori e signore è vietato grugnire ...un minimo di decoro ed ordine. Abbiamo finito? A no ....feticisti? Prego .......recarsi nel girone delle scarpe chiodate da lucidare con la lingua ed annessi e connessi vari. Sadomaso? Mannaggia dovremo ampliare il girone ......aumentano sempre più. Prego.....scorrere ......scorrere velocemente .....nel girone delle carezze gratuite 24 ore su 24. Così imparate a menare ed a prenderle ....senza motivo. Bene, finito. Toc toc...Chi è!?!? Ah ...e voi da dove spuntate? Aaaaaaaa...Masturbatori. È vero ...non vi ho spuntati .....diritti per di là ...girone delle motoseghe e delle spazzole abrasive. Chicca ...P.S......scusate ma leggendo in questi anni, di cotanta timorata apprensione ed ossessione da parte di alcuni ....mi è partito un flip sarcastico demential.

silvia silviaa ha detto...

Fate ridere, adesso siete pure avvocati? Cmq non necessariamente bisogna avere una laurea in legge per capire che cosa e' un reato o meno, basterebbe usare la ragione, ma pare che alcuni abbiano difficoltà per tale esercizio, cmq cari tuttologi del web ve lo ripeto: in caso di offese, ammesso che di offese si tratti, sui blog, Facebook ecc... il riferimento a una persona si considera reato di diffamazione solo se il nome e cognome di quest’ultima è dichiarato o facilmente intuibile, quindi dato che Attimiespazi, Maude,Giulio,Paoly, non sono nome e cognome completi, perché nessuno ne e' a conoscenza, in quanto gli stessi non li hanno mai dichiarati, ne nel blog, ne nei loro canali youtube, il reato di diffamazione non sussiste. Fate proprio ridere, cadete sempre più in basso con la vostra arrogante ignoranza.

Anonimo ha detto...

Attimiespazi e Paoly sono riconoscibili attraverso le loro foto, quindi recando loro offese ed insulti ledi la loro immagine e la loro persona.

Anonimo ha detto...

La legge ritiene risarcibili i danni conseguenti all’obiettiva offesa dell’onore, della reputazione, dell’immagine commerciale, dell’identità politica, nonché storica e culturale in quanto l’immagine è un diritto equivalente a uno dei diritti fondamentali della persona umana e costituzionalmente garantiti.

silvia silviaa ha detto...

Cmq è chiaro persino ai muri che avete grossi problemi di didistima verso voi stesse, se vi offendete alla finne per battute genetiche dove non è stato fatto alcun nome e cognome. Se vi amaste e stimaste davvero come donne avreste sorriso, invece tutte afrignare e a puntare il dito di cattiveria, immatutita, ecc... verso l'altro, ma cosi non è stato, quindi capite come posso nutrire stima verso voi stesse se le prime siete voi a dare evidenti segnali di disistima. Siete grandi quindi siete voi gli unici responsabili della vostra disistima e lacune, non gli altri.

silvia silviaa ha detto...

Le foto devono essere nitide e chiare per permettere una effettiva identificazione e immagine di una persona, e la foto di attimiespazi è sfocato e abbazata, Paoly ha occhiali enormi scuri che copre meta volto, non sono foto sufficienti a identificarle. Ripeto, se vi siete sentire offese in questo contesto avete bisogno solo di fare autoanalisi, tutto qui.

silvia silviaa ha detto...

L'immagine, ripeto, è sfocata, e non compare nessun nome e cignome , e non stiamo parlando nemmeno di identità politica, ne di un pubblico ufficiale, ne di un medico ecc...

silvia silviaa ha detto...

Ps.: tra l'altro non nemneno scritto nel canale YouTube di Attimiespazi, quindi evitate di arrampicarsi sugli specchi, usate la testa ogni tanto, non bisogna sgranchire solo la schiena o le gambe, ok?

Paoly ha detto...

Mi chiamo Paola,
detta Paoly,
come è piaciuto chiamarmi alla mia più cara amica che amo come fosse la mia stessa carne. Mi chiama anche Polan o Polanski, ogni riferimento è puramente non casuale.
Mi chiamo Paola e ho trentanove anni.
Ora lo sai.

Silvia... ti dono un consiglio che viene dal cuore: impara a rispettare il prossimo, come Dio ha insegnato. Se non lo farai ti ritroverai sola. Mi si dice che la solitudine sia uno dei dolori più grandi. Non correre il rischio di restare sola. Sei giovane, hai tutto il tempo di cambiare, cambiare in meglio... cambiare è bellissimo Silvia, credimi... bellissimo.
Per quanto mi riguarda, come disse quel poeta stupendo che Freddy ama molto, l'incidente è chiuso.

Buona fortuna, Silvia.

Paoly ha detto...

@ Chicca
il tuo commento è una vera... Chicca!!!!!!!
Grazie, ho riso di brutto!

silvia silviaa ha detto...

Paoly, è stata lei a iniziare dandomi dell'invidiiosa ecc..., non io, e se volete essere stimate iniziate a stimarvi voi per prime, altrimenti continuerete a fare solo brutte figure offendendo in primis la vostra intelligenza, che avete ma che bisogna sviluppare non coi video su YouTube, ok? Rinnovo l'invito del Farina: leggete, ma non i romanzetti, leggete i saggi filosofici di Heidegger ecc..

silvia silviaa ha detto...

Ps.: non sono cosi giovane, non so da che cosa lo ha dedotto.

attimiespazi ha detto...

*AnonimoAvvocato, la ringrazio per la premura.
come ho già ripetuto più volte sono un'agentequasisegreto e non posso rivelare il mio nome nemmeno a me stessa. mi sono cercata anche su GoogleMaps ma Maps mi ha comunicato quanto segue:
"Impossibile trovare attimiespazi
Verifica che l'ortografia dei termini cercati sia corretta. Prova ad aggiungere la città, lo stato/provincia o il codice postale.
Aggiungi attimiespazi a Google Maps."

:-)))

*Chicca,
il tuo flip è da incorniciare!

.a

attimiespazi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Paoly ha detto...

@Attimi
Ho cercato il video ma mi dice che non è disponibile...
'notte 'notte :-)

attimiespazi ha detto...

:-)
no problem.
ora cancello ché ho fatto invasione barbarica..

.a

PERRY MASON ha detto...

Signorina silvia, il suo avvocato potrà appellarsi all'art.85 del c.c. nel suo caso.

BUONGIORNO

PERRY MASON ha detto...

Correggo. Art. 85 c.p. naturalmente.

silvia silviaa ha detto...

Perry Meson, lei dovrebbe appellarsi al suo buon senso.

silvia silviaa ha detto...

La sua memoria molta acqua.

Anonimo ha detto...

E chiamare qualche testimone prima della sentenza, no?

Jo Lampione ha detto...

Questo è un caso lampante e allampanante

attimiespazi ha detto...

ciao Ricky, grazie dello spazio che regali a tutti. sei un cuore davvero speciale e generoso.
TVB alla maiuscola potenza..

.attimi

Anonimo ha detto...


da CRONACHE DI POVERI AMANTI di Pratolini:
"Metti la lingua sul fuoco, boccalona!"

Ahimè. Eppure un Tale, un Signore, che a chiacchiere qualcuno sostiene di ascoltare e seguire, circa 2000 anni fa parlò di trave e pagliuzza.
Avendo un'età chiedo scusa per la volgarità (e per la rima.....baciata).

Giulio

Paoly ha detto...

Sfogo personale
Se mi chiedono un lavoro per il weekend chiamandomi venerdì pomeriggio è la volta che mi incazzo, giuro... non ce la faccio più, non ce la posso più fare... il mondo dei ricchi... ricchi?! Talmente ricchi che la cuffietta di una loro mazza da golf costa più dell'intero arredamento di casa mia... loro e i loro party, i loro patetici sfoggi culturali griffati Lions, Rotary club delle mie chiappe, con le loro collezioni di macchine di lusso, i loro eventi Porsche e Cartier... Dio mio!!! Ricchi... e avidi, spilorci( ti chiedono perché in fattura ci sono tre euro in più... è successo davvero. Sono forse le spese di trasporto che dovresti pagare almeno venti, asino che non sei altro?! Ma hanno saputo far di peggio, c'è da dargliene atto). E io sono una cazzona idiota, non ho mai saputo essere assertiva. Viziati, ipocriti... parlano di cacciare gli immigrati e fanno incetta di stranieri da schiavizzare... non ce la faccio più... mi sto ammalando. Mi sto ammalando di disgusto, ed è una grave malattia... potrei finire per saltare al collo di qualcuno, è da qualche anno che mi prudono forte le mani... perciò credo che a fine anno appenderò lo scudo al chiodo e deporrò l'ascia di guerra (prima di decapitarmi), basta, pietà!!! Coltiverò il mio lavoro per pura passione, solo per chi mi aggraderà. E farò altro. Credo di aver trovato la mia strada forse, meglio tardi che mai. Dovrò rimettermi a studiare un po'... ben venga. Cambiare, cambiare e ricominciare da capo.... per non soffocare, per non uccidersi l'anima.

Riccardo... non venderti mai e poi mai al peggior offerente, non farlo mai!!! Mai!!! Hai capito?!

Ho finito. Oggi ho deciso di dedicare la giornata all'autocompatimento. Domani si ricomincia.
Si è sempre a tempo per cambiare... e io mo' cambio!
... buona giornata... e amate voi stessi, non lasciate che vi soffochino!
Grazie Riccardo per lo spazio concesso... sii sempre te stesso, non farti mai comprare... vai bene così come sei.

Anonimo ha detto...

Paoly ...se la tua passione riesce a darti da vivere è un peccato farla passare in seconda linea solo perché dei ricchi spidocchiano su 3 euro ....meglio allenarsi ad essere più assertivi.....specialmente quando si tratta di contabilità. Comunque reinventarsi è sempre positivo ...basta che non sia messo in atto in un momento di furibonda impulsività e con la sensazione di ripiegare su altro solo perché altri ci danno la sensazione di soffocarci l'anima. Darla vinta a dei ricchi viziati? Giammai! E poi chi spidocchia per così poco mi da l'idea che ...più che ricco da generazioni ....sia un arricchito che sente ancora il peso di un passato di miseria o mediocrità pecuniaria. Oltre al fatto che probabilmente per mantenere il tenore di vita acquisito e la facciata, nei confronti degli altri ricchi/arricchiti, a sua volta deve farsi comprare e cacciar giù bocconi amari. Diciamo che è nell'animo umano, chi più chi meno, avere una sorta di scrocconamento/accaparramento/sfruttamento istintivo....dove si inscena superiorità evolutiva ma poi si fanno atti di mediocrità primordiale. Chicca

Paoly ha detto...

Chicca... è da tempo che maturo questo passo... ahimè i 3 euro sono bazzecole... mi fanno diventare pazza, mi pagano una miseria (ed è un eufemismo) dato che pur di fare il mio lavoro ho accettato l'improponibile, e non ci so fare coi soldi, non ci so proprio fare... loro si. E sono arrivati pure a lamentarsi dei prezzi... allucinante... mi faccio pagare un terzo e spesso un quarto di molti miei colleghi! E lo sanno, lo sanno molto bene. La colpa è mia, mia... avrei dovuto dire no, non si può fare... ora sono stanca, molto stanca... Poi si sperticano nelle lodi... non ci mangio con le lodi, e mi fai esaurire, e mi disgusti, me ne fotto delle tue lodi! Mi dicevano che essere scelti da certa gente fosse un privilegio di cui essere orgogliosi... ma per favore... è davvero questa la gente che tiene per le palle il mondo?! Che ruba i rami di siepe al parco del vicino per risparmiare sulle decorazioni del pranzo di Natale? E ti chiede pure di dargli una mano a rubare? Si, è successo. E guadagnano a ogni pranzo o cena un minimo di diecimila euro. Figurati se è quello di Natale. Ecco... non ne posso più... e mi disgustano, loro con il loro oceano di soldi e sterilità di sentimenti umani, mi disgustano a pelle... e sto male... ho bisogno di stare con persone semplici, vere... non fa per me. In fondo l'ho sempre saputo... era solo questione di tempo... sento che ho raggiunto il mio limite massimo.
In ogni caso ti ringrazio! :-)

Anonimo ha detto...

Allora è confermato per l'ennesima volta ....."atti di mediocrità primordiale". Suggerirei di cimentarsi, alfine di vomitare il companatico disgustoso costretta per necessità ad ingurgitare, nella scrittura di un libro .....dove questi "mezzucci da miserabilii senza alcuna giustificazione" vengono portati alla luce. Ho saputo che ci sono piattaforme in internet che permettono la pubblicazione gratuita on line e mi sembra che tu sia in grado di fare satira sarcastica graffiante. Un titolo potrebbe essere "Il backstage della ricchezza" ..."il dietro alle quinte dell'opulenza"....."La miseria del ricco" ....."Vita tra i ricchi che spidocchiano" ..ecc.ecc. Dovrebbe risultare esilarante, portare alla ribalta queste patetiche ridicolaggini di un mondo di "privilegiati" (privilegiati nel portafoglio .....ma non nella mente ...che opera quanto quella di un clochard ma senza aver nessuna scusante ne giustificazione). Chicca

Paoly ha detto...

Ah... Chicca... l'idea non è affatto male!
Ma una soddisfazione in effetti me la sono tolta.. Ho dato "scandalo"! Si... ho scandalizzato per una volta il loro "bon ton"... la racconto perché è divertente e mi sento in forma oggi, la giornata di autocompatimento ha funzionato. Ho fatto vergognare (dal loro punto di vista) i clienti più "importanti" che ho, circolo sportivo tra i più esclusivi d'Europa (così amano tanto dire incensandosi, anche se chi sta incluso fa imbarazzo pue ai suoi cani permanentati col guinzaglio di vero pitone e Swarovski, povere bestiole!). Mi hanno chiesto di allestire un'area con due librerie. Bene! Uno dei capoccia mi chiede se posso prestare loro dei libri da inserire (e comprare un libro ogni tanto no? Vade retro!) ... "Paola, mi raccomando, che siano belli da vedere!" ( eh?! Cosa cazz... Ahhh, intendi ben rilegati, che diano l'idea di costoso... pensiero poetico!). "Tanto chi cazzo vuoi che li legga?" (meraviglioso... c'è di che vantarsi!). Benissimo. Tra i libri da me portati ce n'era uno speciale: uno stupendo Mappeltorphe. Si, proprio lui. Per qualche mese tutto è andato benone... poi un giorno mi telefona fuori di se... era davvero tanto agitato (certo, una sniffatina di coca abbinata a una figura di merda mette tachicardia)... "che libro mi hai portato??!! Dei clienti l'hanno sfogliato! Una parte era inguardabile, allucinante, cazzi ovunque, sadomaso gay, inculate e pisciate in bocca, oh!!! Erano sconvolti! Che figura! Non sai come mi sono sentito! Portalo via subito!!!" Siii ... quanto ho goduto immaginando la scena... è stato orgasmico! Peccato però che qualcuno dei gran "signori" inclusi nell'esclusività si è fottuto un paio dei miei libri... si, ebbene è successo pure questo, sono stata derubata... e sono loro a scandalizzarsi per un libro d'arte... in effetti si potrebbe buttarla in una piece di teatro dell'assurdo!
... Buona giornata!

Anonimo ha detto...

Hihihihi ho visto il genere di foto....gli hai tirato un bello scherzetto, una vendetta gustata nell'attesa. Una sorta di roulette russa che avrebbe sparato prima o poi il colpo in canna. Secondo me in molti hanno fatto ruotare il caricatore ....sciroppandosi le foto più trasgressive in sacro silenzio ed avrebbero ciulato pure quel libro se non fosse stata per la paura di essere beccati con la refurtiva bollente. Comunque molti si scandalizzano più facilmente per immagini di nudo (più o meno forti) che non per ruberie ed uccisioni. Si .....direi che hai materiale per un libro gustoso.... altro titolo potrebbe essere "L' arte ...io e gli altri....una questione di punti di vista". Chicca

attimiespazi ha detto...

Rimarchiamo alcuni passi importanti da studiare:
«Il limite della continenza nel diritto di critica è invece superato in presenza di espressioni che, in quanto gravemente infamanti e inutilmente umilianti, trasmodino in una mera aggressione verbale del soggetto criticato. Ciò significa che il contesto nel quale si colloca la condotta può essere valutato ai limitati fini del giudizio di stretta riferibilità delle espressioni potenzialmente diffamatorie al comportamento del soggetto passivo oggetto di critica, "ma non può in alcun modo scriminare l'uso di espressioni che si risolvano nella denigrazione della persona di quest'ultimo in quanto tale". ( Sez. 5, n. 15060 del 23/02/2011, Dessi, Rv. 250174 ). Più precisamente possiamo dire che il diritto di critica (legittimo) deve essere esercitato con pertinenza e continenza al fine di non uscire dalla sfera del lecito.»

«La persona diffamata, ingiuriata insultata, offesa nell'onore e nel decoro, anche se non indicata nominativamente [ANCHE SE NON INDICATA NOMINATIVAMENTE] ma individuabile per esclusione, per immagine che la rappresenti o in via deduttiva può impugnare per illecito civile»

Signori e Signore, al di là di quello che la legge prevede, comportatevi secondo coscienza evitando insulti personali gratuiti continuati nel tempo, se vi è possibile..

.attimicheambasciatornonportapena

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Deve essere individuata l'immagine, anche se non nominata, ma per individuata si intende che bisogna conoscere il Nome e cognome o un immagine chiara( foto nitida riconoscibile la fisicità) del soggetto, perché per diffamazione s'intende offendere l'onor , ma lonore in riferimento solo al nome e cognome o, ripeto, immagine (riconoscibile visivamente) del soggetto, in quanto l'offesa è tale solo se nome e cognome individuano la persona esposta ccosì pubblicament , cioè gente sconosciuta la quale, non conoscendo il soggetto, non può verificare la vera reputazione e quindi sarà portata quanto meno ad essere influenzata negativamente proprio sul nome e cognome e immagine ( riconoscibile visivamente ripeto) del soggetto stesso proprio per scarsa conoscenza della stessa. In questo Blog nessuno conosce ne' nome, ne' cognome, ne immagine fisica di nessuno. Purtroppo non avete ben chiaro il senso dell'onore, in effetti l'onore è un concetto molto lontano da voi, perché sentirsi offesi, in un contesto anonimato come questo, denota scarsa autostima per scarso onore, appunto, che voi avete della vostra persona, perché solo voi conoscete il vostro nome e cognome e la vostra immagine fisica, chiaro? Esprimermi più chiara di così è impossibile, qui non posso fare disegni per risolvere la questione, quindi arrangiatevi o chiedete aiuta a gente competente, invece di googlare, facendo copia incolla da bravi qualunquisti ignoranti quali siete.

attimiespazi ha detto...

repetita iuvant:

Signori e Signore, al di là di quello che la legge prevede [al di là di quello che la legge prevede], comportatevi secondo coscienza evitando insulti personali gratuiti continuati nel tempo, se vi è possibile..

.attimi che il mio logo o immagine mi rappresenta come persona e non va violata in nessun caso

silvia silviaa ha detto...

E allora non fare copi incolla che centrano come i cavoli a merenda, come al solito. Non hai capito umorismo sui pimpini? Ti sei sentita offesa per battute generiche? peggio per te, ora puoi solo stare zitta e fare mia culpa su ciò che tu reputi di te stessa, non gli altri, invece di continuare ad arrampicarti sugli specchi continuando a puntare il dito verso luomo nero fomentando odio.

silvia silviaa ha detto...

Infatti, a te basta un logo per rappresentarti, perché evidentemente ti consideri una signora nessuna.Abbi rispetto dei Dott. In filosofia e di altri professionisti, senza tacciarli di incapaci e dimmaturita intellettuale da grande maleducata che sei.

attimiespazi ha detto...

Sì, rispetto per i dott. in filosofia e i dott. in legge ma anche rispetto per i pimpini!!!!
Vive la vie!!!

.attimi

attimiespazi ha detto...

che poi, a dirla tutta, mi è capitato di adorare un dott. in filosofia, ma non faccio nomi..

.a

attimiespazi ha detto...

..mentre, invece, ho tre amici avvocati, di cui uno cazzutissimo che non va tanto per il sottile se interpellato.
ahahahah
praticamente un figlio di buona donna.
meh, ora devo lasciarvi. missioni top secret mi attendono e, ricordate,
un pimpino al giorno toglie l'acido di torno..
XD

.attimi

silvia silviaa ha detto...

Filosofia, Giurisprudenza e pompini non sono sullo stesso piano, solo per certa gente evidentemente lo so, quindi continua tranquillamente a fare i pompini, ma lascia la libertà agli altri di scherzarci senza fomentare odio. Per inciso, non preoccupatevi, non cherzero' più sui pompini, certa gente merita solo fare pompini, visto il loro scarso umorismo plebeo belante.

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Ecco, da brava italiota quale ti stai dimostdando fammi causa, però invita tutti in aula per il miglior processo farsa e da circo di periferia.

attimiespazi ha detto...

Silvia io sto fomentando ragionevolezza, socialità, civiltà, e attenzione verso l'umano nei limiti del luogo in cui ci troviamo. e se mi capita una battuta scherzosa nei limiti della decenza non mi tiro indietro.
ciao Silvia, devo scappare..

.a

attimiespazi ha detto...

il buongiorno si vede dalla pimpa..
meglio una pimpa oggi che
una gallina domani..
risso di sera
buona pimpa si spera..

etc, etc, etc,..

attimiespazi ha detto...

refuso------
*rosso* di sera
buona pimpa si spera..

silvia silviaa ha detto...

Che gente, mamma mia, Vai, è meglio.

Anonimo ha detto...

silvia silviaa ha detto...perché sentirsi offesi, in un contesto anonimato come questo, denota scarsa autostima per scarso onore, appunto, che voi avete della vostra persona, perché solo voi conoscete il vostro nome e cognome e la vostra immagine fisica, chiaro?

Fai pace con te stessa, ipocrita.

silvia silviaa3 anni fa (modificato) ..ma passare dalle idee e opinioni alle offese personali lo trovo inaccettabile, da qualunque parte venga.Non voglio dare lezione di morale a nessuno, ma, ripeto, usare frasi: "..sdegno nei tuoi confronti.." è un metodo comunicativo errato.Se a lei sembra normale tutto cio'.., mi spiace, e prendo atto del suo metro comportamentale.. ma impari la forma e i modi rispettosi ed educati di porsi all'altro, non è questo il modo esatto di rispondere a gente sconosciuta..E cmq le ricordo ...propio l'offesa è assioma d'ignoranza.

silvia silviaa3 anni fa (modificato) Detto ciò, considerato il suo modo di comunicare con l'altro,con una sua manifesta incapacità di rimediare ad un'offesa gratuita ,ma anzi continuando con i medesimi sproloqui, escludendo ogni forma di principio comunicativo basilare (che ricordo è quello di fraternizzare) ...pongo fine ,definitivamente, a questa inutile, arida, inconcludente, sterile, vuota conversazione..."sgrammaticata" da parte mia, ma, purtroppo, molto molto incivile da parte sua.

Brevi estratti dalle numerose perle che ha dipensato qui (repliche a moskovskaya84): https://www.youtube.com/watch?v=aReO1xOLzQs

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Ma non ho scritto che potevo impugnare per via legale certe espressioni, quindi e' chiaro che sapete fare solo copincolla, tipico dei superficiali.Cmq grazie per lattenzione, dovete avere una vita molto interessante, caspita che gente brillante e ingamba.Però il mio invito cmq rimane lo stesso:sviluppate il vostro buon senso, invece di fomentare odio e discussioni via internet. Cmq Attimi sei sempre tu che iportuni, rileggiti sopra cosa mi hai scritto rivolgendoti a me direttamente, ma temo che al di là di ripetere ci sia alla base davvero un serio problema di incomunicabilità, per ovvie ragioni chiare a tutti. Cercatevi di distrarvi, o per lo meno cercatevi un hobby, leggete ecc...ciao.

Anonimo ha detto...

silvia silviaa ha detto..."Abbi rispetto dei Dott. In filosofia e di altri professionisti"

silvia silviaa2 anni fa (modificato) ...ad un giovane conviene studiare e molto, conoscere minimo 2 lingue e specializzarsi in ambito tecnico scientifico. Con letteratura, filosofia o peggio youtube... non si mangia, questi sono hobby solo per trastullarsi e basta. I tempi dei radical chic annoiati e nullafacenti sono giunti al termine. E' finita la pacchia ( https://www.youtube.com/watch?v=BSiQU5DehNc )

Si è proprio visto che tipo di rispetto lei nutra per i Dott. in filosofia come il blogger. Li ha definiti "radical chic annoiati dediti ad un hobby solo per trastullarsi".
Ma che bella personcina questa silvia silviaa.
Una personcina proprio a modo.
Complimenti.

attimiespazi ha detto...

Sivia, vorrei informarti che non ho scritto io i riferimenti a tuoi passati commenti, poiché non è mio uso e consuetudine fare ciò.
non vedere Attimi dapoertutto, per favore. rivolgiti ad Anonimo che, magari può anche firmarsi per non farti confondere le idee.
va bene che ti sei affezionata a me ma non ci sono mica solo io che scrivo qui. ti preciso questa cosa perché mi pare che tu mi abbia nominata a sproposito. prego Anonimo di distinguersi con una firma e dire tutto quello che vuole ma, per favore chiarisci a Silvia che non son di certo io. grazie.

.attimi

silvia silviaa ha detto...

Sapete solo decontestualizzare, da bravi pettegoli nullafacenti ovviamente infatti il mio discorso che lei, Anonimo, ha riportato si è sviluppato non in questo blog ma in un altra sede in riferimento al mercato del lavoro che dette legge. Purtroppo gli studi umanisti, come quelli filosofici, letterali, artistici non offrono alcun inserimento nel mondo del lavoro. Persino io ho fatto liceo Artistico, ma ho dovuto scegliere un altra strada completamente diversa. Ps.: radical chic nulla facenti era rivolto ovviamente ai miei interlocutori, che non erono Dott. In filosofia ovviamente, ho massimo rispetto dei filosofi, persino nella mia facoltà, una facolta scientifica, i erano corsi in merito. Tutti i più grandi scienziati furono d dono tutt'ora dei filosofi, perché il pensare, il dedurre correttamente, è anche frutto di conoscenze multidiscipljnari, e la filosofia la ritengo di fondamentale importanza sempre. Il mio discorso, da lei riportato, ripeto, siera sviluppato in merito al discorso sul lavoro, tutto qui. Ps.: non ho mai detto si essere una personcinz a modo, non amo la falsità di facciata, la gentilezza forzata d stucvhevole, insomma il classico sottobosco dellipocrisia. Mamma mia che delle comari da cortile che siete, povero blog di Farina.

silvia silviaa ha detto...

Attimi, si vabbhe...

Anonimo ha detto...

Che arrampicata sui vetri nonsense. Sei stata mazzuolata a dovere persino da quell'interlocutore al quale ti rivolgevi là e non hai saputo replicare con alcuna argomentazione pertinente, esattamente come fai qui.
Patetica oltremisura.
Ha ragione Maude: sei un caso patologico.

silvia silviaa ha detto...

Escusate gli errori, mi scoccia correregge, tanto siete voi che leggete.

silvia silviaa ha detto...

Caspita Anonimo, adesso, oltre ad avvocato, giurista, psicologo, sociologo... è anche psichiatra, compliment , noto che è molto intelligente.

Anonimo ha detto...


MISIRIZZA/I

Non lo si deve necessariamente sillabare e, pur considerando che ho una certa età ( lo abbiamo già detto, ma ripetita iuvant) non interpretatela neppure come un'esclamazione di giubilo.
Eventualmente informarsi!
P.S. Ogni riferimento a persone note potrebbe non essere casuale.

Giulio

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Anonimo, presumo che il corso di specializzazione in psichiatria lo ha frequentato con Maude, non puo non saltare all'occhio stessa formamentis, che acume.

attimiespazi ha detto...

guarda Silvia, io sto tranquillisima.
puoi assumere un dottore in informatica e puoi constatare tranquillamente da quale pc o quale zona provengono i messaggi Anonimi che, ripeto, non sono miei.
va bene?
quando ho più tempo leggerò con calma i deliri che abbiamo scritto, con simpatia..ahahahahah
ciaus..

.attimamenteattimi

Anonimo ha detto...


Integriamo ed esplichiamo : Ercolino MISIRIZZA/I

https://it.wikipedia.org/wiki/Misirizzi

Giulio

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Attimi, oggi non hai panni da lavare? Cerca meglio nei, forse qualcosa di utile da fare lo trovi alla fine, se non vuoi farlo per me,almeno fallo per Ricky, ok?

silvia silviaa ha detto...

Attimi, mi riferivo al tuo intervento diretto e provocatore nei miei confronti al min 01:31.Che dire, sei sempre tu a provocare ogni volta che vedi un mio commento nonostante tu non sia chiamata in causa come Attimi., Per me va bene anche che provochi: dici sempre che devo maturare, che sono poco evoluta intellettualmente ecc... pero allora non lamentarti, e addirittura parlare di impugnare per via legale ecc... se gli altri rispondono alle tue provocazioni con un certo tono.

Anonimo ha detto...

Silvietta tu dici un sacco di................................................fesserie.....

silvia silviaa ha detto...

Anonimo, in questo lei mi da una mano senz'altro.

Paoly ha detto...

Quando ho scelto l'università da seguire... non ho pensato allo stipendio e al lavoro che avrei potuto ottenere in futuro... ho scelto per amore!!!
Perché se si ama davvero l'arte, la letteratura, la filosofia... la si segue! Sia studiandola all'università (ricordiamo sempre che è un privilegio) che lavorando come meccanico, meccanico che non ha avuto magari la fortuna di poter proseguire gli studi e che avrebbe scelto proprio la filosofia! Ed entrambi hanno la stessa dignità ed importanza! E se si ha l'opportunità di studiare... la scelta non è obbligata... si sceglie per amore o per opportunità, una delle due.
Lo studio non dovrebbe essere una scelta di opportunità ma di passione!!!
Santo cielo, sono rimasta la stessa idealista di quando avevo diciotto anni... nonostante tutto.

Non capisco poi come certi insegnanti di italiano ottengano le cattedre... Santo Dio, ma come si fa? Il triste sta nel fatto che appartengono proprio alle ns generazioni... bei risultati... che disastro... per non parlare poi del mancato insegnamento dell'educazione... il futuro che disavanza.

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

In Italia l'Università non è un privilegio visto che è statale, in America, Svizzera, Germania, Francia ecc...no, dato che in questi Stati è a pagamento, un'Uversita costosissima a tal punto che non si può nemmeno lavorare e studiare, in Italia si, chi ha voglia di studiare puo lavorare e studiare. Paoly, capisco il suo risentimento verso gli insegnanti d'italiano: Paoly su undici righe ha messo solo 2 virgole, per non parlare di certi errori di sintassi, non ortografici ma quelli li corregge il t9 si sa'.Conoscete la Sindrome di Napoleone? Forse no, e non è lunica cosa che non sapete, purtroppo.

Anonimo ha detto...


Silvia, per favore, la prego, dica di avere bevuto troppo o di essersi appena fatta una canna. In fondo è legale!
(tre virgole, un punto fermo, un punto esclamativo: bastano?).

Giulio

Anonimo ha detto...

In 6 righe:

1."Sa'" con l'apostrofo
2."Puo" senza accento
3."Si" senza accento
4.Puntini di sospensione ad mentula
5.Sintassi da massaia

Ritirati.

silvia silviaa ha detto...

Non si possono usare i puntini di sospensione al posto delle virgole. Questo è quanto, ma tant'è. Giulio, se è lucido, rivolga la domanda alla sua, forse, ex compagna di classe Paoly, poiché è lei che non ha usato virgole declassando e generalizzando poi sugli insegnanti d'italiano, non io. Inoltre il solito discorso che il meccanico ha pari dignità di un laureato e' il solito discorso trito e ritrito di quel tipico populismo che non ha ben chiaro il concetto di dignità umana, e infatti...

silvia silviaa ha detto...

Anonimo, come sempre è superficiale e ignorante, o nella migliore delle ipotesi distratto, ma non credo se e' gia' cresciutello; Infatti e'stata Paoly a parlare di insegnanti d'italiano che non sanno insegnare,inoltre per sintassi non s'intende errori di ortografia, ma di struttura della frase. Avete molto da studiare, e poco da insegnare mi sa... , tutti buoi che dicono cornuto all'asilo.

silvia silviaa ha detto...

Anche Anonimo e Giulio non conoscono la Sindrome di Napoleone, credo che dovrebbero chiedere informazione al riguardo.

Paoly ha detto...

L'università pubblica si paga!!!! Chi ti paga la retta??!! Chi ti paga i libri??!!! Nemmeno lo sai??!! "Ridai i soldi al tuo papà!"
Anche perché è chiaro che finora non siano serviti a un cazzo! Impara la dignità dei meccanici, capretta belante in delirio!

silvia silviaa ha detto...

Si, ma non sono così costose come negli altri Paesi, per questo è definita statale, infatti si paga solo la tassa d'iscrizione, uguale per tutti, cioè 358 £, e poi la seconda rata che è in base al reddito, si parte da un minimo di 40 euro se non ricordo male, diviso in due rate per redditi bassi.Quindi stiamo parlando di cifre irrisorie rispetto a certe cifre come in America, Svizzera ecc... dove si parla di 20/30 mila euro.

silvia silviaa ha detto...

Al di la' di tutto, è incomprensibile questo vostro livore inane.

silvia silviaa ha detto...

Bho...

Anonimo ha detto...


Paoly, visto che, "forse", sei stata mia compagna di classe (ma, fidandomi dell'anagrafe, "forse" era tua madre), mi permetto di correggerti.
Quel " non 'siano' serviti a un cazzo!" è fuori luogo: Troppi dubbi in quel congiuntivo.

Silvia: l'importante è non avere la sindrome di Silvia.
Spieghi, con logica, sempre che Le sia possibile, la relazione tra il costo dell'università e l'impossibilità a lavorare.
Segue copia e incolla delle Sue parole: " un'Uversita costosissima a tal punto che non si può nemmeno lavorare e studiare, in Italia si, chi ha voglia di studiare puo lavorare e studiare".
Boh, ma anche mah!

Giulio

silvia silviaa ha detto...

Perché uno stipendio medio italiano è sotto i 20/30 mila euro , soprattutto per i 20enni.

silvia silviaa ha detto...

Cmq anche in Francia e Germania l'Università è economica, pardon, forse evidentemente anche in questi paesi è statale. Mentre in America, Svizzera e in altri paesi.. è costosa perché è in genere privatizzata,, pardon non ricordavo.

Freddy Fosca ha detto...

Paoly ma se abbiamo qui un Dottorone in Filosofia come blogger...Ahahaha!

Anonimo ha detto...

Cretinetti, quando scrivo sintassi intendo sintassi:

"fare mia culpa su ciò che tu reputi di te stessa"

Roba da orticaria. E questo per quanto riguarda la forma.
Sui contenuti meglio non esprimersi, in quanto si entra nel campo della psichiatria.

"Adesso, davvero per rispetto a me stessa non apro più l'area commenti, parlare con gente fi tale livello intellettuale è davvero offensivo per me"

Coerenza questa sconosciuta. Balla epocale scritta 3 giorni fa, già preceduta da altri ridicoli ultimatum farlocchi, mentre continua imperterrita ad infestare il blog con le sue idiozie sesquipedali, permettendosi pure di apostrofare gli interlocutori con l'epiteto "nullafacenti".
Ma è sufficiente contare il numero di commenti e notare la frequenza dei medesimi per comprendere chi qui è la sola e autentica nullafacente (e nullapensante).
Demenziale.

silvia silviaa ha detto...

Anonimo, lei è convinto di essere intelligente, vero? Anticonformista...

silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia silviaa ha detto...

Ps.: Ho scritto di essere in vacanza. Non posso ripetere le stesse cose ogni volta, se avete poca memoria, e fate confusione tra i commenti, potete sempre prendere appunti scritti, o farvi mappe mentali, evidenziatori ecc... Buon lavoro.

Anonimo ha detto...

Costernato il fedele chiese a Dio "O mio Signore.....ed il miracolo tanto sperato?"......"Spiacente - rispose Dio - son più bravo ad elargir disgrazie". E qualcuno poi "col lanternino" .....se le cerca, le invoca, ...ed a questo punto ...se le tiene. Ma poi che non venga a pretender altro ....da chicchessia. Dedicato a Riccardo .....da Chicca. .....P.S. non metto la risatina ...così non ti distrai dal capire il senso.

altrimentipresente ha detto...


L'istruzione è una cosa ammirevole,
ma di tanto in tanto è bene ricordare
che nulla di quanto valga la pena sapere
può essere insegnato.

Oscar