giovedì 29 maggio 2014

FILMMAKERS

Un film al giorno leva il produttore di torno. Come fanno a non capirlo
i miei colleghi filmmakers? Non si accorgono di avere un kolossal fra le
mani: la propria vita. E scrivono, scrivono "scemeggiature", mentre la
vita è netta, infallibile, rigogliosa, imprevedibile, ed è abissale.

Nessun commento: